OADAY

Forum dedicato al mondo degli osservatori arbitrali. Suggerimenti,metodi e approcci per avere il massimo nel confronto col direttore di gara

Re: OADAY

Messaggioda javasup il mer gen 28, 2015 8:24 pm

Observer volevo chiarire un attimo un punto del pensiero che ho espresso precedentemente e che hai commentato. Quando dico che andrebbero prese decisioni impopolari non penso di certo a tagliare gli organici qua e la come è avvenuto in passato (mi ricordo un taglio netto degli allora guardalinee nelle categorie nazionali negli anni 80 davvero infausto).
Inoltre hai perfettamente ragione quando dici che non possiamo di certo "buttar via" i colleghi osservatori "svogliati e/o poco aggiornati" che sono in organico OTS. Per me l'Associazione dovrebbe essere inclusiva e non esclusiva, ma dobbiamo trovare un modo per gestire queste situazioni diverso da quello attuale. Non di certo somministrando più domande in inglese con videoproiettori di scarsa qualità ad un raduno dove colleghi ultra sessantenni con gli occhiali spessi 2cm devono darti una risposta in 5 nanosecondi. Così gli anziani che hanno fatto la storia e hanno dato l'anima per l'Associazione li mortifichiamo soltanto.
Avatar utente
javasup
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 4090
Iscritto il: mer set 12, 2007 1:30 am
Ha detto grazie: 54 volte
E'stato ringraziato : 167 volte

Re: OADAY

Messaggioda Observer il mer gen 28, 2015 9:24 pm

standing ovation per te :) siamo in piena sintonia!
****

Non viaggio mai senza il mio diario. Si dovrebbe avere sempre qualcosa di sensazionale da leggere in treno.
(O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 5459
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 243 volte
E'stato ringraziato : 526 volte
Qualifica: Osservatore

Re: OADAY

Messaggioda OldReferee il sab gen 30, 2016 9:46 am

Rispolvero il topic in relazione all'ultimo OA DAY, a mio parere organizzato molto bene dal settore tecnico e cra, ed interessante per temi e contenuti, come ben riassunto dall'articolo sotto postato. Una giornata di crescita per gli osservatori, sono rimasto sorpreso da alcune cose, ad esempio sapere come, di fronte alla medesima gara, c'e' chi da 8.30 e c'e' chi da 8.60, davvero negli OA c'e' tanto bisogno di formazione ed uniformita' di giudizio.

Link http://www.craemiliaromagna.it/news-in- ... l-cra.html

Settore Tecnico – l’OA Day degli Osservatori del CRA
Sabato 23 gennaio, presso la Sezione AIA di Bologna, si è svolto l’OA Day dedicato agli Osservatori regionali, evento ideato e organizzato dal Settore Tecnico dell’AIA, giunto alla sua seconda edizione. Ha condotto l’incontro Luca Gaggero, esponente di rilievo del Settore Tecnico, Responsabile dell’Area Formazione – perfezionamento tecnico e valutazione tecnica. A coadiuvare Luca Gaggero, era presente Maria Giovanna Alibrandi. Il programma dell’incontro tecnico si è svolto secondo la formula collaudata della visionatura collettiva di una gara (in questo caso la finale di Coppa di Eccellenza in Veneto) precedentemente scelta e studiata dal Settore Tecnico. Al termine della proiezione gli Osservatori hanno assegnato i voti alla terna arbitrale, e a seguire hanno compilato un modulo che chiedeva loro di specificare i punti di forza e le aree di miglioramento dell’Arbitro. Luca e Maria Giovanna hanno infine sviscerato la prestazione arbitrale illustrandone i vari aspetti attraverso una relazione OA già predisposta dal Settore Tecnico. Nella parte finale dell’incontro si è dato spazio agli Osservatori, i quali hanno mostrato di avere compreso e molto apprezzato lo spirito formativo e la finalità di crescita di questa iniziativa, volta offrire spunti di riflessione condivisi.
La presenza all’OA Day i tutti i Componenti del CRA dell’Emilia Romagna testimonia l’importanza che il Presidente Sergio Zuccolini e la sua Commissione attribuiscono a questo genere di iniziative. Ricerca dell’uniformità valutativa delle prestazioni arbitrali, capacità di approfondire l’analisi critica dei vari aspetti (tecnico, atletico tattico, disciplinare, comportamentale): questi sono obbiettivi che il Presidente CRA ritiene prioritari nel percorso di crescita dei “formatori”, e che stanno alla base di incontri tecnici di aggiornamento come gli OA Day.
OldReferee
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2597
Iscritto il: mer feb 03, 2010 2:55 pm
Ha detto grazie: 226 volte
E'stato ringraziato : 150 volte

Re: OADAY

Messaggioda trasparente12 il gio feb 04, 2016 10:50 pm

L'OA Day è una statistica del Settore tecnico, che non ha valore di valutazione tecnica degli osservatori, al quale il CRA cerca di fare partecipare circa il 70% degli osservatori del OTR in una giornata, o degli OTS in un'altra giornata.
Consiste in un filmato di una gara, da visionare interamente, per poi scrivere il voto che si attribuirebbe all'arbitro ed agli assistenti, crocettando riguardo alla positività dell'arbitro in alcuni aspetti di gestione della gara, che sembrano
concetti da CanD o da CanPRO.
Ovviamente, il filmato può essere muto, quindi non non dare la possibilità di capire quando l'arbitro fischia,
le eventuali parole che l'arbitro può dire a calciatori e dirigenti, ed altri elementi di vitale importanza per
giudicare realmente situazioni come il fuorigioco, la effettiva posizione e segnalazione degli assistenti,
e talvolta anche al posizione dell'arbitro. Indovinarvi è un terno al lotto, per chi è abituato a visionare le gare dal vivo.
Naturalmente la televisione non ha la terza dimensione, senza la quale l'occhio umano non può distinguere con certezza
un contatto o una profondità effettiva.
Purtroppo, le modalità con le quali saranno effettuati gli esami per osservatori arbitrali saranno d'ora in poi con
i filmati di gare. In pratica, gare sulla quali la commissioni d'esame ha già valutazioni preconfezionate dal settore tecnico.
A livello regionale e sezionale sarebbe ovviamente molto più utile effettuare visionature collettive di gare reali e visionature congiunte, oltre ad insegnare agli osservatori come si prepara ed effettua un colloquio, per formare gli arbitri.
Tutta questa iniziativa mi pare che abbia lo stesso valore dei quiz interattivi con le domande a risposta chiusa
Vero o Falso, nelle quali chiunque non sappia assolutamente nulla di regolamento potrebbe benissimo indovinare un alto numero di risposte crocettando a casaccio.
Le tecnologie mal utilizzate ottengono risultati controproducenti. Più cercano di tecnologizzarsi, più gli arbitri peggiorano.
trasparente12
 
Messaggi: 7
Iscritto il: gio feb 04, 2016 3:32 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Abbiategrasso
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: OADAY

Messaggioda pecosbill il gio feb 04, 2016 11:16 pm

Grazie. Io a giudicare un arbitro (o terna) con un filmato non ci penso nemmeno. Quindi, non vado all'OADAY.
pecosbill
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1091
Iscritto il: sab mar 24, 2012 3:22 pm
Ha detto grazie: 138 volte
E'stato ringraziato : 203 volte

Re: OADAY

Messaggioda gad il ven feb 05, 2016 8:33 am

A livello regionale e sezionale sarebbe ovviamente molto più utile effettuare visionature collettive di gare reali e visionature congiunte, oltre ad insegnare agli osservatori come si prepara ed effettua un colloquio, per formare gli arbitri.

Indubbiamente si,ma l'obiettivo dell'OA DAY non è tanto la formazione dell'osservatore quanto valutare a che punto è l'uniformità di giudizio a livello nazionale.Cosa che ovviamente può essere fatta solo mostrando a tutti lo stesso arbitro contemporaneamente.
Un cartellino rosso è come l'esplosione di una bomba;il giallo l'accensione di un timer. Possiamo dare al pubblico 15 secondi di sorpresa o 15 minuti di suspence. -A. Hitchcok-
Avatar utente
gad
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3170
Iscritto il: lun mag 09, 2011 7:56 pm
Ha detto grazie: 84 volte
E'stato ringraziato : 327 volte

Re: OADAY

Messaggioda marblearch il ven feb 05, 2016 12:47 pm

pecosbill ha scritto:Grazie. Io a giudicare un arbitro (o terna) con un filmato non ci penso nemmeno. Quindi, non vado all'OADAY.


Hai fatto molto male, dato che l'inquadramento complessivo dell'arbitro sia nell' OA DAY OTS e OTR era ampiamente desumibile dalle immagini. Poi potremmo discutere lo 0.10 in più o in meno. Ma se un arbitro è da 8.30 e fioccano gli 8.60, qualche domanda bisogna farsela. Personalmente riterrei obbligatori i passaggi come questo e non discrezionali come è; discrezionali al punto da permettere ad un Osservatore di dire "io non ci vado", come fosse la gita sezionale. E' evidente che troppi OA OTS e OTR, si sono addormentati nel cloroformio delle ripetitività, sono spesso quelli più assenti alle RTO e che si aggiornano di meno presumendo di sapere già tutto e di essere "ben sopra", data la loro esperienza. L'OA DAY è stata un'esperienza viceversa molto positiva, con ovviamente tutti i suoi limiti, ma che mette gli Osservatori di fronte ad un momento di confronto comune,con una traccia che non è il vangelo (tanto è vero che nessuno è giudicato/valutato) ma che permette l'apertura di un confronto e dialogo su un arbitro, che viene visto allo stesso modo da Nord a Sud. Se nelle valutazioni tra una Regione ed un altra ci sono notevoli differenze nelle percentuali dei voti assegnati, dobbiamo comunque capirne le ragioni.
marblearch
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2495
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 90 volte
E'stato ringraziato : 227 volte

Re: OADAY

Messaggioda Observer il ven feb 05, 2016 1:32 pm

pecosbill ha scritto:Grazie. Io a giudicare un arbitro (o terna) con un filmato non ci penso nemmeno. Quindi, non vado all'OADAY.



perché? non capisco ... noi lo si fa sempre ogni volta ad ogni raduno.

e dalla CAN PRO in poi, ha valore di prova anche il video di Sportube nella variazione dei voti!

non capisco per quale motivo dici che non ci pensi nemmeno
****

Non viaggio mai senza il mio diario. Si dovrebbe avere sempre qualcosa di sensazionale da leggere in treno.
(O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 5459
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 243 volte
E'stato ringraziato : 526 volte
Qualifica: Osservatore

Re: OADAY

Messaggioda pericarbonior il ven feb 05, 2016 4:17 pm

Perché delle due l'una : o come qualche utente ha scritto l'OA rimane indispensabile perché il video non trasferisce tutto all'OTN, o è possibile giudicare una prestazione anche da un video ed allora l'OA agli OTN non serve più e va abolito. Ha ragione missed approccio : anche a me sembra che si usi l'argomento OA per sostenere Nicchi.
pericarbonior
 
Messaggi: 485
Iscritto il: mar set 29, 2015 11:51 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 46 volte
Sezione di: Arezzo
Qualifica: Arbitro
Categoria: Serie C1

Re: OADAY

Messaggioda Observer il ven feb 05, 2016 4:21 pm

Al mondo di indispensabile c'è solo l'aria che respiriamo. Tutto il resto è facoltativo....

L'OA è a oggi il migliore strumento di valutazione che siamo stati capaci di creare per valutare le prestazioni arbitrali.

Sfido chiunque a sostenere che la prestazione arbitrale si possa valutare da un video.

COSA BEN DIVERSA è partecipare ad una giornata di FORMAZIONE, dove anche attraverso un video si può imparare a fare ancora meglio il proprio mestiere. Per questo il Collega ha sbagliato, secondo me, a rinunciare alla partecipazione. Perché non ha compreso la finalità della giornata che non è valutare la prestazione da un video, ma è migliorarsi ... attraverso strumenti metodologici.


PS: peraltro noi negli OTN abbiamo fatto anche visionature collettive di gare reali. Le forchette di valutazione di una stessa prestazione tra 8,30 e 8,60 su 100 OA presenti ci sono e ci saranno sempre.
****

Non viaggio mai senza il mio diario. Si dovrebbe avere sempre qualcosa di sensazionale da leggere in treno.
(O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 5459
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 243 volte
E'stato ringraziato : 526 volte
Qualifica: Osservatore

PrecedenteProssimo

Torna a Osservatori arbitrali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti