prossimo OA DAY

Forum dedicato al mondo degli osservatori arbitrali. Suggerimenti,metodi e approcci per avere il massimo nel confronto col direttore di gara

prossimo OA DAY

Messaggioda quagliabella il mar set 12, 2017 12:24 pm

si sa qualcosa del prossimo OA DAY? è differenziato per OTS e OTR? Si fa nella stessa data in tutta Italia? è vero (sono voci) che ci sono punteggi con quiz e sulla relazione OA?
quagliabella
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1739
Iscritto il: ven mar 09, 2012 3:54 pm
Ha detto grazie: 284 volte
E'stato ringraziato : 113 volte
Sezione di: Genova
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: prossimo OA DAY

Messaggioda javasup il mar set 12, 2017 12:34 pm

l'OA day sarà diverso per OTS ed OTR ed è stato reso obbligatorio. Si terrà l'11 novembre pv.
Ci sono dei punteggi da rispettare ma ti assicuro che più semplice non si può.
Per facilitarti ti allego un pdf con la nota AIA ufficiale.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
javasup
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3973
Iscritto il: mer set 12, 2007 1:30 am
Ha detto grazie: 51 volte
E'stato ringraziato : 149 volte

Re: prossimo OA DAY

Messaggioda lahir il mar set 12, 2017 5:37 pm

Voto 1 o superiore.... Va beh, ma allora si poteva evitare di far perdere tempo alle persone per una simile buffonata.... Questo mi fa pensare che eviterò (finché potrò) di effettuare il corso per OA...
lahir
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 711
Iscritto il: mar feb 08, 2011 5:45 pm
Ha detto grazie: 256 volte
E'stato ringraziato : 56 volte

Re: prossimo OA DAY

Messaggioda divisarossa il mar set 12, 2017 9:48 pm

lahir ha scritto:Voto 1 o superiore.... Va beh, ma allora si poteva evitare di far perdere tempo alle persone per una simile buffonata.... Questo mi fa pensare che eviterò (finché potrò) di effettuare il corso per OA...


quando si passa dall'altra parte della barricata (da campo a tribuna) è doveroso aggiornarsi costantemente.
Vedo colleghi che snobbano ogni aggiornamento, propinare ai ragazzi ancora movimenti, indicazioni, regole di 20 anni fa.

Sarà una perdita di tempo, come molti dicono, ma è essenziale per rimanere a contatto con chi si va a vedere. Non si può rimanere lontani dalla realtà attuale, che non è il calcio di annie anni fa
divisarossa
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 4451
Iscritto il: mer giu 09, 2010 8:37 pm
Ha detto grazie: 7 volte
E'stato ringraziato : 294 volte

Re: prossimo OA DAY

Messaggioda Doraemon il mar set 12, 2017 10:32 pm

Sì, va bene, ma il voto di idoneità pari a 1 è ridicolo, troppo basso, uno che fa 20 errori (VENTI...su ventiquattro) e sbaglia la valutazione di 0,20 risulta idoneo: per me è pura follia a danno dei ragazzi che vanno in campo!
Doraemon
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 5588
Iscritto il: mer set 12, 2007 8:00 am
Ha detto grazie: 194 volte
E'stato ringraziato : 476 volte
Qualifica: Arbitro

Re: prossimo OA DAY

Messaggioda missed_approach il mer set 13, 2017 6:35 am

Doraemon ha scritto:Sì, va bene, ma il voto di idoneità pari a 1 è ridicolo, troppo basso, uno che fa 20 errori (VENTI...su ventiquattro) e sbaglia la valutazione di 0,20 risulta idoneo: per me è pura follia a danno dei ragazzi che vanno in campo!


Concordo ma ti offro un altro punto di vista: è coerente con il senso che da sempre questa AIA da all''OA.
Ossia, parcheggio automatico per chi finisce la carriera sul campo,in maniera strutturale: finito da AE/AA, vai a fare l'OA.
"Ma è capace? Non importa,mica possiamo mandare via un associato dopo 20/30 anni di tessera". Questo è il punto.
Sennò dovresti cambiare registro e far passare il messaggio che finita la carriera da AE/AA,è probabile che vieni cacciato.
In Italia :lol: Il regno della proforma e del 6 politico.
Da apprezzare il lavoro del ST che con i suoi programmi ha sicuramente alzato un pochino il livello ma il problema è strutturale ripeto: se vuoi OA competenti,devi selezionare veramente e cacciare dall'AIA chi non è capace.
Non guardate il meccanismo di valutazione.....serve a dare autorevolezza alla procedura: lo sappiamo tutti che è proforma. Ma coerente.
missed_approach
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1525
Iscritto il: mar set 18, 2007 10:44 am
Ha detto grazie: 135 volte
E'stato ringraziato : 210 volte

Re: prossimo OA DAY

Messaggioda arrigo il mer set 13, 2017 8:28 am

Lo scopo dell'OA day è quello di qualificare gli Osservatori, offrendo a tutti un'opportunità formativa unica: visionare una gara, commentarla, condividere le indicazioni di crescita da dare all'arbitro, discutere sui parametri valutativi e i criteri di assegnazione del voto. Il tutto con una iniziativa che si svolge contemporaneamente e con le stesse modalità in ogni sezione.
Non è poco, credetemi: lo scorso anno ero presente a quello svolto da noi e il livello di accuratezza dell'analisi è stato altissimo. Il ST ha prodotto una serie di clip che si riferivano ad ogni aspetto valutativo: negatività tattica = selezione di 3/4 spezzoni video nei quali si evidenziano posizionamenti, anomalie, errori conseguenti al non idoneo punto di visione idem per ogni altro aspetto.
Da quest'anno l'OA day diventa obbligatorio per tutti gli Osservatori sezionali: lo scopo non è quello di "eliminare" i meno bravi ma di offrire opportunità di crescita e confronto a tutti; la selezione in questa fase viene fatta sulla presenza. Ma già questo è un grande passo in avanti. Renderlo obbligatorio è stata una scelta motivata dalla necessità di coinvolgere tutti: chi non vuole essere coinvolto evidentemente ha esaurito la spinta motivazionale e, di conseguenza, non ha più voglia (o tempo) per essere utile alla crescita dei giovani.

lahir ha scritto:Voto 1 o superiore.... Va beh, ma allora si poteva evitare di far perdere tempo alle persone per una simile buffonata.... Questo mi fa pensare che eviterò (finché potrò) di effettuare il corso per OA...


Mi dispiace che tu la pensi così: da un lato perchè l'OA Day è tutt'altro che una buffonata (tanto da essere stato presentato nei meeting Uefa), dall'altro perchè mai come in questo momento gli OA sono al centro del progetto tecnico. Chi vuole fare il davvero il formatore ha tutti gli strumenti e le opportunità per "crescere" e per vedere valorizzato il proprio impegno.
Rinunciare a questo percorso (dopo il campo) e voler a tutti i costi continuare a"fischiare" anche in tarda età è una scelta comprensibile ma che io non consiglierei.
Ultima modifica di arrigo il mer set 13, 2017 8:30 am, modificato 1 volta in totale.
arrigo
 
Messaggi: 333
Iscritto il: ven gen 28, 2011 11:14 am
Ha detto grazie: 33 volte
E'stato ringraziato : 59 volte

Re: prossimo OA DAY

Messaggioda javasup il mer set 13, 2017 8:29 am

Non si può ragionevolmente pensare di "alzare l'asticella" dalla sera alla mattina.
Non è rispettoso nei confronti di colleghi che hanno 20, 30, 40 anni di tessera e che comunque nel fine settimana continuano a dedicare il loro tempo all'Associazione.
L'attuale management del Settore Tecnico ha intrapreso la coraggiosa strada di occuparsi prima degli OA nazionali, poi di quelli regionali e adesso, da qualche tempo, anche di quelli OTS di cui nessuno si era mai occupato, forse nemmeno le stesse sezioni.
Siamo partiti gli scorsi anni con l'OA DAY facoltativo, adesso si è introdotta l'obbligatorietà della partecipazione ed una fase di valutazione che, condivido con voi, messa su questo piano è solo una pro forma.
Ma è un passo in avanti in più, sicuramente graduale, verso l'obiettivo finale di "alzare l'asticella".
Alle fine di questo primo OA DAY con corso annesso certamente verranno fatte delle valutazioni e nelle prossime stagioni effettuate le modifiche necessarie. Probabilmente bisognerà affrontare il problema anche a livello di Comitato Nazionale e regolamento associativo, magari trovando una soluzione che non mortifichi e non allontani gli associati ritenuti non più idonei per l'attività di OA.
Avatar utente
javasup
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3973
Iscritto il: mer set 12, 2007 1:30 am
Ha detto grazie: 51 volte
E'stato ringraziato : 149 volte

Re: prossimo OA DAY

Messaggioda marblearch il mer set 13, 2017 9:03 am

missed_approach ha scritto:
Doraemon ha scritto:Sì, va bene, ma il voto di idoneità pari a 1 è ridicolo, troppo basso, uno che fa 20 errori (VENTI...su ventiquattro) e sbaglia la valutazione di 0,20 risulta idoneo: per me è pura follia a danno dei ragazzi che vanno in campo!


Concordo ma ti offro un altro punto di vista: è coerente con il senso che da sempre questa AIA da all''OA.
Ossia, parcheggio automatico per chi finisce la carriera sul campo,in maniera strutturale: finito da AE/AA, vai a fare l'OA.
"Ma è capace? Non importa,mica possiamo mandare via un associato dopo 20/30 anni di tessera". Questo è il punto.
Sennò dovresti cambiare registro e far passare il messaggio che finita la carriera da AE/AA,è probabile che vieni cacciato.
In Italia :lol: Il regno della proforma e del 6 politico.
Da apprezzare il lavoro del ST che con i suoi programmi ha sicuramente alzato un pochino il livello ma il problema è strutturale ripeto: se vuoi OA competenti,devi selezionare veramente e cacciare dall'AIA chi non è capace.
Non guardate il meccanismo di valutazione.....serve a dare autorevolezza alla procedura: lo sappiamo tutti che è proforma. Ma coerente.


Se non ti presenti a fine anno vai a casa. E'un momento di verifica obbligatoria e didattica per tutti. Il principio è questo. La selezione la dovrebbero fare gli OT ovvero i Presidenti. Nelle passate edizioni ci sono stati osservatori di intere Sezioni assenti. Ci sono stati Presidenti (ovvero gli OTS) assenti. Bravo Missed, li mandiamo a casa pure i Presidenti ? Il ST e l'AIA ha introdotto questi momenti impensabili fino ad anni fa, sarà pure un parcheggio come dici tu, ma quel che si può fare si fa. E ripeto sono gli OT a dover fare selezione tecnica, perchè sono loro a valutare le prestazioni e a fare (dovrebbero...) le covisionature. L'AIA "centrale" ti deve dare gli strumenti per "crescere" (momenti di lettura comune, materiale video didattico, relatori di livello..) e farti capire che l'aggiornamento è fondamentale per far bene il proprio lavoro. Il senso di questo OA DAY sta qui. Non è una pro forma, sei miope (simpaticamente...) a vederla così.
marblearch
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2426
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 90 volte
E'stato ringraziato : 219 volte

Re: prossimo OA DAY

Messaggioda missed_approach il mer set 13, 2017 9:25 am

marblearch ha scritto:
missed_approach ha scritto:
Doraemon ha scritto:Sì, va bene, ma il voto di idoneità pari a 1 è ridicolo, troppo basso, uno che fa 20 errori (VENTI...su ventiquattro) e sbaglia la valutazione di 0,20 risulta idoneo: per me è pura follia a danno dei ragazzi che vanno in campo!


Concordo ma ti offro un altro punto di vista: è coerente con il senso che da sempre questa AIA da all''OA.
Ossia, parcheggio automatico per chi finisce la carriera sul campo,in maniera strutturale: finito da AE/AA, vai a fare l'OA.
"Ma è capace? Non importa,mica possiamo mandare via un associato dopo 20/30 anni di tessera". Questo è il punto.
Sennò dovresti cambiare registro e far passare il messaggio che finita la carriera da AE/AA,è probabile che vieni cacciato.
In Italia :lol: Il regno della proforma e del 6 politico.
Da apprezzare il lavoro del ST che con i suoi programmi ha sicuramente alzato un pochino il livello ma il problema è strutturale ripeto: se vuoi OA competenti,devi selezionare veramente e cacciare dall'AIA chi non è capace.
Non guardate il meccanismo di valutazione.....serve a dare autorevolezza alla procedura: lo sappiamo tutti che è proforma. Ma coerente.


Se non ti presenti a fine anno vai a casa. E'un momento di verifica obbligatoria e didattica per tutti. Il principio è questo. La selezione la dovrebbero fare gli OT ovvero i Presidenti. Nelle passate edizioni ci sono stati osservatori di intere Sezioni assenti. Ci sono stati Presidenti (ovvero gli OTS) assenti. Bravo Missed, li mandiamo a casa pure i Presidenti ? Il ST e l'AIA ha introdotto questi momenti impensabili fino ad anni fa, sarà pure un parcheggio come dici tu, ma quel che si può fare si fa. E ripeto sono gli OT a dover fare selezione tecnica, perchè sono loro a valutare le prestazioni e a fare (dovrebbero...) le covisionature. L'AIA "centrale" ti deve dare gli strumenti per "crescere" (momenti di lettura comune, materiale video didattico, relatori di livello..) e farti capire che l'aggiornamento è fondamentale per far bene il proprio lavoro. Il senso di questo OA DAY sta qui. Non è una pro forma, sei miope (simpaticamente...) a vederla così.


Non sono miope Marby,forse presuntuoso di credere di aver capito veramente la questione. Non ho detto è giusto o sbagliato, ho detto che funziona in questo modo perchè le esigenze "sociali" e di associazione impongono di fare così. Guarda ti motivo punto punto le tue osservazioni:

marblearch ha scritto:Se non ti presenti a fine anno vai a casa. E'un momento di verifica obbligatoria e didattica per tutti. Il principio è questo.


Vai a casa se non ti presenti,non se sei incompetente. E' un momento di didattica più che di verifica, il principio è questo.
Si autoeliminano da soli gli OA che non hanno l'interesse per questo ruolo.....non è l'AIA che ti caccia, sei te che non tieni alla cosa e ti fai cacciare. Tipo il referendum Alitalia.

marblearch ha scritto: La selezione la dovrebbero fare gli OT ovvero i Presidenti. Nelle passate edizioni ci sono stati osservatori di intere Sezioni assenti. Ci sono stati Presidenti (ovvero gli OTS) assenti. Bravo Missed, li mandiamo a casa pure i Presidenti ?


Troppo comodo scaricare la patata bollente sugli OT sezionali che poi devono affrontare l'OA infuriato sotto casa. Dopo 2 anni viene fatto il corso di aggiornamento, passano tutti proforma. Perchè non se la prende il Comitato Nazionale in quella sede la responsabilità di cacciare l'OA?
Certo che mandiamo a casa i Presidenti,anzi loro sono i primi perchè dovrebbero dare l'esempio. Oppure li esentate. Basta rispettare le regole.

marblearch ha scritto: Il senso di questo OA DAY sta qui. Non è una pro forma, sei miope (simpaticamente...) a vederla così.


E' un proforma dal punto di vista selettivo perchè l'AIA non si può permettere di fare selezione sugli OA per N motivi,alcuni li ho detti altri non mi va.
L'OA day è un grande lavoro di didattica. Veramente ben fatto e curato e io dico solo grazie ai ragazzi del ST,anzi ce ne fossero più spesso. Tutto qua.
missed_approach
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1525
Iscritto il: mar set 18, 2007 10:44 am
Ha detto grazie: 135 volte
E'stato ringraziato : 210 volte

Prossimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Osservatori arbitrali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite