Diventare AA dagli allievi/juniores (provinciali/regionali)

questa sezione è per tutti quelli che in campo, invece di fischiare, sventolano una bandierina :)

Diventare AA dagli allievi/juniores (provinciali/regionali)

Messaggioda Lucathedoors il sab apr 12, 2014 10:04 pm

Buonasera, è circa un anno che arbitro e poco tempo fa ho incontrato un arbitro di eccellenza, il quale, dopo un po' che parlavamo, mi ha consigliato di fare l'assistente (dato che ho 27 anni e non ho possibilità come AE). Credevo che fosse necessario almeno essere in prima categoria (così da passare in promozione come AA se non si riesce come AE). Io arbitro gli allievi e al massimo (per grazia di Dio) potrei arrivare negli juniores, quindi è possibile per un arbitro come me diventare AA?
Lucathedoors
 
Messaggi: 12
Iscritto il: lun apr 29, 2013 4:26 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte

Re: Diventare AA dagli allievi/juniores (provinciali/regiona

Messaggioda Nykko il sab apr 12, 2014 10:18 pm

se non erro ci vuole un minimo di anzianità di tessera però chiedi al tuo presidente, magari vista l'età ti danno una deroga per fare l'AA in gare meno importanti tipo juniores e allievi
Avatar utente
Nykko
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1239
Iscritto il: lun mar 09, 2009 2:42 am
Ha detto grazie: 9 volte
E'stato ringraziato : 15 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: Diventare AA dagli allievi/juniores (provinciali/regiona

Messaggioda oliverhutton il dom apr 13, 2014 8:11 am

Se hai tre anni di tessera, dopo averne parlato con il tuo presidente di sezione non ci dovrebbero essere problemi... Solitamente al CRA hanno sempre bisogno di assistenti, non ci sono neanche corsi di qualificazione... Magari potresti farti dare qualche torneo durante l'estate per far pratica... ;)
oliverhutton
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 672
Iscritto il: mer gen 18, 2012 7:53 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 21 volte
Sezione di: Barletta
Qualifica: Assistente
Categoria: Prima

Re: Diventare AA dagli allievi/juniores (provinciali/regiona

Messaggioda gad il mar gen 17, 2017 12:52 pm

Io arbitro gli allievi e al massimo (per grazia di Dio) potrei arrivare negli juniores,

Innanzitutto chiariamo che seppur anziano puoi ambire a dirigere fino al massimo livello di competenza sezionale ovvero la seconda (o in alcune regioni terza) categoria.
Per poter diventare assistente devi avere 3 anni di tessera; è anche vero però che in funzione delle necessità di organico/richieste particolari possono fare delle eccezioni. Attenzione: anche in regione sarà difficile che ci sia uno spazio per dirigere gare "di cartello" o per arrivare in eccellenza, vista l'età che ormai non ti rende selezionabile per la CAN-D.
Di certo, da un punto di vista delle soddisfazioni, del divertimento, della qualità del gioco può essere più interessante e stimolare affrontare gare in regione come assistente (dove oltre che in PRO/ECC si esce anche nei campionati giovanili nazionali) che in provincia come arbitro (cosa che potresti comunque continuare a fare dopo la carriera in regione come AA).
C'è un però: in regione i limiti dei test atletici così come la "professionalità" richiesta stanno ad un livello un pochino più alto quindi occorre tenere presente che occorre lo stesso una buona dose di disponibilità e di allenamento per poter far parte dell'organico cosa che magari può meno conciliarsi con attività lavorative/famigliari rispetto alle "pretese" dell'OTS.
In conclusione valuta tu, parlane con qualche collega di tua conoscenza per avere qualche dritta in più e poi parlane col presidente di sezione.
Un cartellino rosso è come l'esplosione di una bomba;il giallo l'accensione di un timer. Possiamo dare al pubblico 15 secondi di sorpresa o 15 minuti di suspence. -A. Hitchcok-
Avatar utente
gad
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3161
Iscritto il: lun mag 09, 2011 7:56 pm
Ha detto grazie: 84 volte
E'stato ringraziato : 324 volte



{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Assistenti arbitrali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti