Gestione rimborsi e designazioni CAI/CAN D

Il luogo dove puoi conoscere altri arbitri della tua sezione, parlare di raduni, riunioni tecniche, tornei e tutto ciò che riguarda la tua sezione

Gestione rimborsi e designazioni CAI/CAN D

Messaggioda Verdifra il lun giu 24, 2019 7:39 am

Come funzionano i rimborsi e la gestione delle designazioni fuori sede in ambito CAI e CAN D? Sugli organi nazionali c'è poca conoscenza ho notato.
Avatar utente
Verdifra
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 912
Iscritto il: gio feb 05, 2009 10:48 pm
Ha detto grazie: 23 volte
E'stato ringraziato : 12 volte

Re: Gestione rimborsi e designazioni CAI/CAN D

Messaggioda benhorne il lun giu 24, 2019 10:46 am

Cosa vorresti sapere nello specifico?
benhorne
 
Messaggi: 74
Iscritto il: ven feb 17, 2017 12:46 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 16 volte

Re: Gestione rimborsi e designazioni CAI/CAN D

Messaggioda Verdifra il lun giu 24, 2019 11:41 am

benhorne ha scritto:Cosa vorresti sapere nello specifico?

In generale come funzionano ad esempio i voli, i treni, i biglietti, i pasti ecc. Così per avere un quadro generico
Avatar utente
Verdifra
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 912
Iscritto il: gio feb 05, 2009 10:48 pm
Ha detto grazie: 23 volte
E'stato ringraziato : 12 volte

Re: Gestione rimborsi e designazioni CAI/CAN D

Messaggioda benhorne il lun giu 24, 2019 1:05 pm

A ridosso dell'arrivo della gara si deve inviare il piano logistico della trasferta dove si chiedono eventuali autorizzazioni.

In entrambe le commissioni, generalmente, le spese di volo, treno (solo frecce, no regionali) e hotel sono a carico dell'agenzia che spedisce i relativi voucher/biglietti via mail. Alla CAI capita spesso di dover acquistare personalmente treno e/o hotel (da mettere poi a rimborso), viceversa in D fa quasi sempre tutto l'agenzia.

Alla CAI gli arbitri hanno a disposizione 30€ al giorno per i pasti, con scontrini eventualmente anche cumulabili. Viceversa in CAND si hanno a disposizione 1/2/3 pasti a trasferta (ogni pasto massimale di 30€, ma scontrini non cumulabili) in base alla lontananza della gara, orari d'arrivo ed eventuale pernotto/doppio pernotto.

Per taxi/auto a noleggio bisogna avere autorizzazione espressamente dall'OT. Alla CAI generalmente ci si affida agli assistenti regionali che scarrozzano il collega in giro. Viceversa in D l'auto a noleggio è automatica solo nel caso in cui l'intera terna voli in aereo.

A trasferta terminata si deve effettuare la procedura di rimborso su piattaforma Gerico dove si inseriscono le spese effettuate, da inviare in cartaceo alla segreteria di competenza.
benhorne
 
Messaggi: 74
Iscritto il: ven feb 17, 2017 12:46 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 16 volte

Re: Gestione rimborsi e designazioni CAI/CAN D

Messaggioda Verdifra il lun giu 24, 2019 1:15 pm

benhorne ha scritto:A ridosso dell'arrivo della gara si deve inviare il piano logistico della trasferta dove si chiedono eventuali autorizzazioni.

In entrambe le commissioni, generalmente, le spese di volo, treno (solo frecce, no regionali) e hotel sono a carico dell'agenzia che spedisce i relativi voucher/biglietti via mail. Alla CAI capita spesso di dover acquistare personalmente treno e/o hotel (da mettere poi a rimborso), viceversa in D fa quasi sempre tutto l'agenzia.

Alla CAI gli arbitri hanno a disposizione 30€ al giorno per i pasti, con scontrini eventualmente anche cumulabili. Viceversa in CAND si hanno a disposizione 1/2/3 pasti a trasferta (ogni pasto massimale di 30€, ma scontrini non cumulabili) in base alla lontananza della gara, orari d'arrivo ed eventuale pernotto/doppio pernotto.

Per taxi/auto a noleggio bisogna avere autorizzazione espressamente dall'OT. Alla CAI generalmente ci si affida agli assistenti regionali che scarrozzano il collega in giro. Viceversa in D l'auto a noleggio è automatica solo nel caso in cui l'intera terna voli in aereo.

A trasferta terminata si deve effettuare la procedura di rimborso su piattaforma Gerico dove si inseriscono le spese effettuate, da inviare in cartaceo alla segreteria di competenza.


Grazie, molto interessante
Avatar utente
Verdifra
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 912
Iscritto il: gio feb 05, 2009 10:48 pm
Ha detto grazie: 23 volte
E'stato ringraziato : 12 volte

Re: Gestione rimborsi e designazioni CAI/CAN D

Messaggioda Observer il lun giu 24, 2019 8:50 pm

in realtà a seconda delle stagioni, e dei budget a disposizione le regola di ingaggio cambiano da stagione a stagione, e da OT a OT.

non esistono regole precise.

di sicuro, sei più responsabilizzato per la pianificazione della tua trasferta e, rispettando alcuni paletti, sei anche più comodo.

non è difficile, per trasferte lontane, avere anche un doppio pernotto (tutti abbiamo ancora negli occhi e nel cuore la tragedia di Luca) e sei abbastanza guidato nella scelta per via del fatto che gli Alberghi sono convenzionati AIA.

Salvo rari casi, terne e OA (se viaggiante) dormono in location separate.

Tutti gli Alberghi hanno l'obbligo dalla Carlson Wagonlits di garantire che nel medesimo periodo di soggiorno delle terne, non soggiornino anche società di calcio in concomitanza.

hai un massimale per le cene e per gli spostamenti.

sei abbastanza libero di usare i taxi o i mezzi pubblici, con il giudizio del buon padre di famiglia. ovvero senza lesinare percorsi assurdi, ma nel contempo anche senza scalare.

a seconda dell'OT l'auto a noleggio ti deve essere pre-autorizzata.

il tutto confluisce in una nota spese fatta in un sistema informatico, chiamato Gerico, dove inserisci tutti i dettagli della tua nota spese, e che invii telematicamente in AIA per poi spedire la busta con tutti gli scontrini.

l'uso dell'auto personale ti viene rimborsato per 0,21 € al km (è ancora così ragazzi giovani ... non mi ricordo).

oltre al rimborso delle spese vive (autostrada, pernottamento, taxi, noleggi, etc) hai diritto ad una diaria variabile da incarico e OT. l'importo della diaria, viene compendiato a fine anno e se eccede un massimale, viene tassato.

di solito alberghi e voli non li devi anticipare tu, perchè ci pensa la Carlson Wagonlits a prenotarti tutto secondo il tuo piano trasferta. ti senti e con il referente concordi quel volo, o quel treno. e l'AIA paga per te.
****

Sono solo i superficiali a non giudicare mai dalle apparenze (O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 5101
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 191 volte
E'stato ringraziato : 465 volte
Qualifica: Osservatore

Re: Gestione rimborsi e designazioni CAI/CAN D

Messaggioda Verdifra il mar giu 25, 2019 5:04 pm

Observer ha scritto:in realtà a seconda delle stagioni, e dei budget a disposizione le regola di ingaggio cambiano da stagione a stagione, e da OT a OT.

non esistono regole precise.

di sicuro, sei più responsabilizzato per la pianificazione della tua trasferta e, rispettando alcuni paletti, sei anche più comodo.

non è difficile, per trasferte lontane, avere anche un doppio pernotto (tutti abbiamo ancora negli occhi e nel cuore la tragedia di Luca) e sei abbastanza guidato nella scelta per via del fatto che gli Alberghi sono convenzionati AIA.

Salvo rari casi, terne e OA (se viaggiante) dormono in location separate.

Tutti gli Alberghi hanno l'obbligo dalla Carlson Wagonlits di garantire che nel medesimo periodo di soggiorno delle terne, non soggiornino anche società di calcio in concomitanza.

hai un massimale per le cene e per gli spostamenti.

sei abbastanza libero di usare i taxi o i mezzi pubblici, con il giudizio del buon padre di famiglia. ovvero senza lesinare percorsi assurdi, ma nel contempo anche senza scalare.

a seconda dell'OT l'auto a noleggio ti deve essere pre-autorizzata.

il tutto confluisce in una nota spese fatta in un sistema informatico, chiamato Gerico, dove inserisci tutti i dettagli della tua nota spese, e che invii telematicamente in AIA per poi spedire la busta con tutti gli scontrini.

l'uso dell'auto personale ti viene rimborsato per 0,21 € al km (è ancora così ragazzi giovani ... non mi ricordo).

oltre al rimborso delle spese vive (autostrada, pernottamento, taxi, noleggi, etc) hai diritto ad una diaria variabile da incarico e OT. l'importo della diaria, viene compendiato a fine anno e se eccede un massimale, viene tassato.

di solito alberghi e voli non li devi anticipare tu, perchè ci pensa la Carlson Wagonlits a prenotarti tutto secondo il tuo piano trasferta. ti senti e con il referente concordi quel volo, o quel treno. e l'AIA paga per te.


Grazie
Avatar utente
Verdifra
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 912
Iscritto il: gio feb 05, 2009 10:48 pm
Ha detto grazie: 23 volte
E'stato ringraziato : 12 volte

Re: Gestione rimborsi e designazioni CAI/CAN D

Messaggioda quagliabella il mar lug 30, 2019 1:22 pm

a livella scambi (CAI) come funzionano i rimborsi per gli OA? lo chiedo perchè, avendo parlato con alcuni OA operanti in questa categoria, mi sono state descritte trasferte di 800/900 km da effettuare in giornata. pesantuccio, mi pare! (e poi rimane pure la relazione da fare, minimo 2/3 ore)
quagliabella
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1851
Iscritto il: ven mar 09, 2012 3:54 pm
Ha detto grazie: 298 volte
E'stato ringraziato : 121 volte
Sezione di: Genova
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: Gestione rimborsi e designazioni CAI/CAN D

Messaggioda Verdifra il mar ago 06, 2019 6:46 am

quagliabella ha scritto:a livella scambi (CAI) come funzionano i rimborsi per gli OA? lo chiedo perchè, avendo parlato con alcuni OA operanti in questa categoria, mi sono state descritte trasferte di 800/900 km da effettuare in giornata. pesantuccio, mi pare! (e poi rimane pure la relazione da fare, minimo 2/3 ore)


A mio parere, ma è solo un parere, sulla carta sono uguali agli arbitri ma nei fatti salvo esigenze di covisionatura che ti portano magari a raggiungere anche località distanti, si resta in una fascia più o meno ristretta e prossima alla propria. Attendo smentite
Avatar utente
Verdifra
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 912
Iscritto il: gio feb 05, 2009 10:48 pm
Ha detto grazie: 23 volte
E'stato ringraziato : 12 volte

Re: Gestione rimborsi e designazioni CAI/CAN D

Messaggioda quagliabella il gio ago 08, 2019 7:26 am

Verdifra ha scritto:
quagliabella ha scritto:a livella scambi (CAI) come funzionano i rimborsi per gli OA? lo chiedo perchè, avendo parlato con alcuni OA operanti in questa categoria, mi sono state descritte trasferte di 800/900 km da effettuare in giornata. pesantuccio, mi pare! (e poi rimane pure la relazione da fare, minimo 2/3 ore)


A mio parere, ma è solo un parere, sulla carta sono uguali agli arbitri ma nei fatti salvo esigenze di covisionatura che ti portano magari a raggiungere anche località distanti, si resta in una fascia più o meno ristretta e prossima alla propria. Attendo smentite

in effetti si trattava di covisionature. a prescindere, queste due trasferte (non le cito per motivi di privacy ) erano di 800/900 km..
quagliabella
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1851
Iscritto il: ven mar 09, 2012 3:54 pm
Ha detto grazie: 298 volte
E'stato ringraziato : 121 volte
Sezione di: Genova
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Prossimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Vita sezionale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti