Vedi ultimo messaggio Gli arbitri spiegheranno le decisioni VAR in diretta

Potrebbe trasformarsi in una grande novità quella a cui assisteremo durante il prossimo Mondiale per Club in programma in Marocco dal 1° all'11 febbraio 2023. Real Madrid e Flamengo aspetteranno le rispettive avversarie in Semifinale e, nelle gare precedenti, salvo sorprese, verrà statisticamente utilizzato il VAR con l'aggiunta di una comunicazione.

Viste le immagini al monitor, l'arbitro comunicherà tramite microfono la decisione finale direttamente al pubblico e agli spettatori a casa. Una novità varata dall'IFAB nei giorni scorsi che anticiperà di qualche secondo la gestualità del direttore di gara. I tifosi non potranno ascoltare la conversazione tra arbitro e sala Var, ma non dovranno nemmeno più interpretare (o aspettare che il telecronista o radiocronista interpretino) i movimenti e i gesti del direttore di gara.

Ci sarà una comunicazione immediata arbitro-pubblico. Si tratta di un segnale di apertura nell'ottica della trasparenza e anche un po' sulla scia della NFL, in cui spesso l'arbitro comunica con un microfono alcune decisioni. Una sperimentazione che investirà il calcio nei prossimi 12 mesi e che in futuro potrebbe essere introdotta anche nei campionati nazionali e nelle coppe europee.

L'ultima sperimentazione, ovvero il fuorigioco semiautomatico si è rivelato un successo, soluzionando definitivamente le polemiche relative al tracciamento delle linee. La comunicazione arbitro-pubblico potrebbe non essere rilevante allo stesso modo, ma aiuterebbe di certo i tifosi allo stadio a capire istantaneamente cosa sta succedendo. Non avere il supporto di replay o l'aiuto di telecronisti e commentatori lascia gli spettatori in loco senza alcun riferimento, se non la prima impressione, per comprendere cosa è accaduto.

Queste le parole sul tema dell'AD della Federcalcio inglese Mark Bullingham: "Pensiamo che sia importante in termini di trasparenza, dato che il pubblico e i tifosi al momento non ricevono abbastanza informazioni su cosa abbia determinato una certa decisione".

Come riportato anche da Calcio & Finanza, il Mondiale per Club non sarà l'unico torneo in cui potrebbe essere sperimentata questa novità. Le altre competizioni che vedrebbero introdotta la comunicazione arbitro-spettatori post decisione al VAR, sarebbero la prossima Coppa del Mondo Under 20 in programma in Indonesia dal 20 maggio all'11 giugno 2023 e il prossimo Mondiale femminile in programma in Australia e in Nuova Zelanda dal 20 luglio al 20 agosto 2023.

fonte: 90min.com

Scrivi un commento [ Indietro ]

Tutti (o quasi) gli arbitri AIA su arbitri.com! E tu ci sei?

Cognome Sezione

Trova le designazioni della tua squadra!

Squadra

 Ultimi iscritti

Nome utente Iscritto il
Shawnwuo 01 feb
jodierj11 01 feb
guadalupexs1 01 feb
leecz18 01 feb
nettiesv1 01 feb
bridgetlo69 31 gen
miskaalinc 31 gen
curtisuy16 31 gen


moviola
Regolamento
Vita sezionale

 Login

Nome utente:


Password:


Ricordati di me