Valutazione CAN 2021-2022

Valutazione CAN

Sondaggio concluso il ven mag 27, 2022 11:55 am

Eccellente
 
Nessun voto
Molto positiva
 
2%
Positiva
 
10%
Più che sufficiente
 
16%
Sufficiente
 
31%
Lievemente insufficiente
 
10%
Insufficiente
 
25%
Gravemente insufficiente
 
4%
Pessima
 
2%

Valutazione CAN 2021-2022

Messaggioda NicoRizzo il ven mag 20, 2022 11:55 am

Giunti verso il termine del campionato è momento di bilanci e allora oggi vi propongo un sondaggio, per la verità non molto originale, sull'andamento della stagione arbitrale complessiva (arbitri e VAR). Il focus qui è più tecnico, non riguarda la gestione dell'organico della Commissione. Mi raccomando argomentate, siccome ho letto opinioni contrastanti anche di utenti credibili vorrei raccogliere più punti di vista.
NicoRizzo
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3396
Iscritto il: lun giu 01, 2015 5:11 pm
Ha detto grazie: 200 volte
E'stato ringraziato : 271 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Serie A

Re: Valutazione CAN 2021-2022

Messaggioda bracco75 il ven mag 20, 2022 12:38 pm

Il mio giudizio è "insufficiente". Rocchi ha pagato certamente il pregresso e, segnatamente, le nefaste conseguenze della scissione della Can che ha creato una sperequazione notevole tra arbitri. La cristallizzazione di alcune posizioni, con dismissioni avvenute quasi sempre per superamento dei limiti di permanenza e giammai per motivi tecnici è un vulnus che ha fatto sentire, eccome, i suoi effetti quest'anno e credo almeno nel prossimo biennio. Se ai Mondiali ci va il nostro fischietto più anziano, beh qualche domanda chi ha preceduto Rocchi e Trentalange dovrebbero porsela. Ma è anche vero che Rocchi era in campo, ma Alfredo era sempre in via Campania...ma questa è un'altra storia. Venendo alla stagione, tanti, troppi errori tanto più inaccettabili in epoca di Var: tra tutti quello di Guida-Massa e quello di Pairetto-Nasca, ma non solo. Dopo un promettente avvio di stagione, Rocchi si è...arroccato su pochissimi nomi, spremendoli fino all'inverosimile. Tra gli internazionali, tolti Orsato, Massa, Guida, Di Bello e, in parte, Irrati, gli altri non sono stati ritenuto in grado di dirigere le classiche (solo una volta Chiffi e, se mal non ricordo, a fine stagione Maresca). Valeri e Doveri, che internazionali non lo sono più, hanno dovuto togliere le castagne dal fuoco in tante occasioni, e quest'ultimo nelle ultime 4 giornate ha fatto 2 volte l'Inter e 2 volte il Milan: assurdo! Tra le poche note positive l'esplosione di Sozza e quella, più attenuata, di Ayroldi e Marinelli, fino all'errore di Venezia. Se invece dovessi dare un voto alla "comunicazione" esso sarebbe pessimo: con Rizzoli si capiva, con Rocchi, ad onta delle promesse spese in campagna elettorale dalla nuova governance, zero. Certamente a Rocchi verrà data la possibilità di un riscatto, e fondamentalmente ci sta: ma quando si insediò io manifestai le mie perplessità, e le ribadisco tutt'ora, ovviamente non sulla qualità tecnica e morale del fiorentino (che non sono in discussione) ma sulla sua effettiva capacità di essere un leader carismatico.
Non è che ho paura di morire. Solo che non voglio esserci quando accadrà. W. Allen
Avatar utente
bracco75
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 6847
Iscritto il: mar feb 02, 2010 12:34 pm
Località: Bari
Ha detto grazie: 505 volte
E'stato ringraziato : 754 volte

Re: Valutazione CAN 2021-2022

Messaggioda MrSoul il ven mag 20, 2022 8:53 pm

Insufficiente.

Che da parte mia non è un voto alla gestione di Rocchi, il quale ha responsabilità relative.
L'annata insufficiente è della CAN e la disfatta è PER Rocchi più che DI Rocchi.

Al primo anno di gestione le sue colpe sono limitate, in primis perché la scarsa qualità media degli arbitri non dipende da lui ma in gran parte dalla decisione di scindere la CAN tanti anni fa, in secundis perché ha avuto la sfortuna di perdere arbitri di fascia medio alta per vicende extra campo (e ci metto dentro anche Marini, che era lanciato verso designazioni di prima fascia), e infine perché se anche gente di alto livello come Massa in campo e i Var davanti a un monitor fanno c...orbellerie e le polemiche montano, mica è colpa sua; e alla fine è anche comprensibile voler blindare le partite decisive.

Come plus della sua gestione si possono enumerare l'esplosione di Sozza, l'ascesa di Marinelli, il lancio anche di Ayroldi e l'aver consolidato come arbitri affidabili in A direttori ex Can B come Prontera, Dionisi, Rapuano e fino a un certo punto Sacchi, Marchetti, Pezzuto e Ghersini.

Negativo invece il coordinamento tecnico dei criteri di intervento del VAR, con troppe difformità lungo la stagione e tra VAR diversi.
Sospetta anche la gestione di alcuni arbitri per cui di fatto un percorso di recupero dopo gli errori sembra non essere stato efficace.
Avatar utente
MrSoul
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3464
Iscritto il: gio dic 14, 2017 4:28 pm
Ha detto grazie: 247 volte
E'stato ringraziato : 200 volte

Re: Valutazione CAN 2021-2022

Messaggioda Atius il ven mag 20, 2022 9:32 pm

Lievemente insufficiente. Una media tra una prima parte dell'anno molto positiva e le ultime giornate che sono state una via crucis. Purtroppo non avere Calvarese, Pasqua, Giacomelli e La Penna, che garantivano ampia affidabilità per la maggior parte delle partite di prima fascia, ha complicato incredibilmente le cose. Se a ciò aggiungiamo casi Covid, infortuni come non se ne vedevano da anni, ci rendiamo conto però come la dea bendata non abbia certamente sorriso a Rocchi e squadra. Come si diceva qualche tempo fa, ora, per il fiorentino la sfida sarà, oltre che quella di far crescere i giovani (che, potenzialmente, possono garantire alla nostra categoria un futuro più che roseo), creare quel gruppo di non internazionali affidabili che si baserà sui vari Manganiello, Fourneau, Sacchi, Massimi, Marinelli..., che faranno molto comodo in vista delle prossime stagioni.
Atius
 
Messaggi: 53
Iscritto il: ven feb 26, 2021 8:34 pm
Ha detto grazie: 19 volte
E'stato ringraziato : 1 volta
Sezione di: Treviglio
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: Valutazione CAN 2021-2022

Messaggioda luz il sab mag 21, 2022 10:18 pm

bracco75 ha scritto:Il mio giudizio è "insufficiente". Rocchi ha pagato certamente il pregresso e, segnatamente, le nefaste conseguenze della scissione della Can che ha creato una sperequazione notevole tra arbitri. La cristallizzazione di alcune posizioni, con dismissioni avvenute quasi sempre per superamento dei limiti di permanenza e giammai per motivi tecnici è un vulnus che ha fatto sentire, eccome, i suoi effetti quest'anno e credo almeno nel prossimo biennio. Se ai Mondiali ci va il nostro fischietto più anziano, beh qualche domanda chi ha preceduto Rocchi e Trentalange dovrebbero porsela. Ma è anche vero che Rocchi era in campo, ma Alfredo era sempre in via Campania...ma questa è un'altra storia. Venendo alla stagione, tanti, troppi errori tanto più inaccettabili in epoca di Var: tra tutti quello di Guida-Massa e quello di Pairetto-Nasca, ma non solo. Dopo un promettente avvio di stagione, Rocchi si è...arroccato su pochissimi nomi, spremendoli fino all'inverosimile. Tra gli internazionali, tolti Orsato, Massa, Guida, Di Bello e, in parte, Irrati, gli altri non sono stati ritenuto in grado di dirigere le classiche (solo una volta Chiffi e, se mal non ricordo, a fine stagione Maresca). Valeri e Doveri, che internazionali non lo sono più, hanno dovuto togliere le castagne dal fuoco in tante occasioni, e quest'ultimo nelle ultime 4 giornate ha fatto 2 volte l'Inter e 2 volte il Milan: assurdo! Tra le poche note positive l'esplosione di Sozza e quella, più attenuata, di Ayroldi e Marinelli, fino all'errore di Venezia. Se invece dovessi dare un voto alla "comunicazione" esso sarebbe pessimo: con Rizzoli si capiva, con Rocchi, ad onta delle promesse spese in campagna elettorale dalla nuova governance, zero. Certamente a Rocchi verrà data la possibilità di un riscatto, e fondamentalmente ci sta: ma quando si insediò io manifestai le mie perplessità, e le ribadisco tutt'ora, ovviamente non sulla qualità tecnica e morale del fiorentino (che non sono in discussione) ma sulla sua effettiva capacità di essere un leader carismatico.


Sposo completamente il pensiero di Bracco75. Anche il mio giudizio è insufficiente. Troppi errori che non posso essere giustificati. Per me va rifondato il GRUPPO che attualmente non esiste. Ognuno fa come crede, ognuno arbitra come vuole, e le difformità tecniche sono di tutta evidenza. La scissione della Can ha rappresentato un problema, ma non può essere una scusa. Sono già passati 2 anni dalla riunificazione, e non è possibile mandare un internazionale ad una finale play out di B, se prima le stesse gare venivano GESTITE da buoni arbitri del gruppo Can B. Si tratta di una stortura, ed evidenzia la poca fiducia del designatore. Se le premesse per una futura crescita sono queste ...sarebbe un disastro. Voto alla comunicazione è NO COMMENT, siamo tornati indietro di 100 anni. Mai così tanto silenzio come quest anno. Indire una conferenza stampa finale non serve a nulla. Anzi si rischia solo di essere ancora meno credibili. Rizzoli ha fatto molto bene, perfette le sue parole in ogni circostanza. La conferma per Rocchi credo che ci sarà sicuramente, ma ci sta da lavorare tantissimo , altrimenti si rischia la disfatta totale, se l'anno prossimo sarà come quello appena passato.
luz
 
Messaggi: 63
Iscritto il: mer apr 06, 2022 8:29 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Alessandria
Qualifica: Arbitro calcio a 5
Categoria: Serie A

Re: Valutazione CAN 2021-2022

Messaggioda cammello il dom mag 22, 2022 5:33 pm

luz ha scritto: Ognuno fa come crede, ognuno arbitra come vuole, e le difformità tecniche sono di tutta evidenza. La scissione della Can ha rappresentato un problema, ma non può essere una scusa. Sono già passati 2 anni dalla riunificazione, e non è possibile mandare un internazionale ad una finale play out di B, se prima le stesse gare venivano GESTITE da buoni arbitri del gruppo Can B. Si tratta di una stortura, ed evidenzia la poca fiducia del designatore. Se le premesse per una futura crescita sono queste ...sarebbe un disastro. Voto alla comunicazione è NO COMMENT, siamo tornati indietro di 100 anni. Mai così tanto silenzio come quest anno. Indire una conferenza stampa finale non serve a nulla. Anzi si rischia solo di essere ancora meno credibili. Rizzoli ha fatto molto bene, perfette le sue parole in ogni circostanza. La conferma per Rocchi credo che ci sarà sicuramente, ma ci sta da lavorare tantissimo , altrimenti si rischia la disfatta totale, se l'anno prossimo sarà come quello appena passato.

Questo è anche il mio pensiero. Tralascio l'aspetto tecnico (qualcuno ancora parla di colpe del passato...mah), ma dove è stato totalmente insufficiente è stato nella gestione del gruppo dando fiducia e premi a pochi eletti mentre il resto sono stati semplici gregari buoni solo a coprire partite. Alcuni arbitri hanno pagato pesantemente errori non gravissimi, mentre altri sono stati tutelati e non sospesi rispetto a errori clamorosi (e che pena le scuse rivolte ad una società per poi tacere su errori verso altre squadre). Io credo, al di là di ciò che vien fuori, che ci siano molte crepe nel gruppo ed il fatto che non si veda una linea di direzione comune è proprio dovuta alla scarsa credibilità che gli OT si sono guadagnati verso i loro ragazzi.
cammello
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 937
Iscritto il: dom giu 30, 2013 3:33 pm
Ha detto grazie: 33 volte
E'stato ringraziato : 69 volte
Qualifica: Osservatore
Categoria: Serie A

Re: Valutazione CAN 2021-2022

Messaggioda varruzza il mer lug 13, 2022 9:57 pm

Ricchi se non altro ha avuto coraggio, almeno fino ad un certo punto.
Le scelte poi non sempre sono sembrate asettiche dall'influenza di organi supremi.
varruzza
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 559
Iscritto il: mer dic 05, 2012 9:37 am
Ha detto grazie: 3 volte
E'stato ringraziato : 22 volte
Sezione di: Agrigento
Qualifica: Osservatore



{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Sondaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite