Seconda Categoria PIEMONTE

Documentiamo qui tutti i casi di aggresioni agli arbitri di cui veniamo a conoscenza, perchè non passino inosservati.

Seconda Categoria PIEMONTE

Messaggioda AndrehREF il gio apr 14, 2022 2:35 pm

Il portiere classe 1989 veniva espulso per condotta gravemente violenta, ingiuriosa e minatoria nei confronti dell'arbitro, concretizzatasi in una volontaria ed ingiustificata aggressione fisica nei suoi confronti, che gli provocava altresì dolore. Nello specifico, dopo la convalida della rete del 3 a 3, il portiere del Genola, Sig. Gomis Lys, raggiungeva di corsa l'arbitro che si dirigeva a centro campo e lo afferrava per il collo, provocandogli dolore, oltre ad insultarlo ripetutamente. Intervenivano in difesa del direttore di gara alcuni giocatori di ambo le compagini. Al termine della partita, mentre l'arbitro raggiungeva gli spogliatoi scortato dai Dirigenti della squadra ospite nonché da giocatori di entrambe le Società, dopo aver subito ulteriore aggressione fisica da un altro tesserato del Genola, il Sig. Gomis continuava a insultarlo e minacciarlo, con una tale veemenza da indurlo a richiedere l'intervento di una volante dei Carabinieri, ai quali veniva esposto l'accaduto. La condotta del giocatore integra senza dubbio alcuno la fattispecie di cui all'art. 35 C.G.S. secondo cui "Costituisce condotta violenta ogni atto intenzionale diretto a produrre una lesione personale e che si concretizza in una azione impetuosa ed incontrollata, connotata da una volontaria aggressività, ivi compreso lo sputo, in occasione o durante la gara, nei confronti dell'ufficiale di gara"; la sanzione comminata andrà altresì considerata, ai sensi dell'art. 35, comma 7, C.G.S., ai fini della applicazione delle misure amministrative a carico della Società, come deliberate dal Consiglio Federale FIGC con delibera n. 104 del 17/12/2014, ha rimediato una squalifica di ben 18 mesi, con scadenza il 13 ottobre del 2023.


Solo 18 mesi? Inoltre, si segnala che è un ex giocatore di Serie A.
AndrehREF
 
Messaggi: 249
Iscritto il: mar gen 23, 2018 11:27 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 7 volte
Qualifica: Osservatore
Categoria: Prima

Re: Seconda Categoria PIEMONTE

Messaggioda missed_approach il gio apr 14, 2022 8:14 pm

Ma ha continuato la gara dopo essere stato afferrato per il collo?
missed_approach
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1662
Iscritto il: mar set 18, 2007 10:44 am
Ha detto grazie: 143 volte
E'stato ringraziato : 246 volte

Re: Seconda Categoria PIEMONTE

Messaggioda OldRef il ven apr 15, 2022 9:54 am

Il tema delle delibere con sospensive sotto dimensionate di certi G.S. a fronte di violenze ai ns ragazzi è sempre aperto, è sufficiente navigare un po' in rete per rendersene conto.
A naso mi sembra che comunque i casi siano calati rispetto al passato, su questo confronto aspettiamo i consuntivi di fine stagione.
In tutti i casi una selezione migliore, e/o adeguata formazione in merito, sarebbe auspicabile per i rappresentanti AIA presso i vari G.S., in casi come quello che qui ci occupa se il G.S. sbaglia il ns rappresentante deve essere li pronto ad un valido supporto.
OldRef
 
Messaggi: 490
Iscritto il: dom feb 23, 2020 4:20 pm
Ha detto grazie: 52 volte
E'stato ringraziato : 47 volte
Sezione di: Rimini
Qualifica: Osservatore
Categoria: Giovanissimi



{ SIMILAR_TOPICS }


Regole del forum
Questa sezione serve a documentare, attraverso articoli di giornale, comunicati del giudice sportivo, o testimonianze dirette, casi di violenza subita dagli arbitri.

I commenti in questo forum devono avere sempre e comunque rispetto di tutti e in particolar modo degli Organi di Giustizia Sportiva.
Le sanzioni e le squalifiche vengono comminate attraverso precisi regolamenti.

Sono quindi vietati commenti che giudichino l'entità della squalifica/sanzione adottata dai Giudici Sportivi.

Ogni commento che non rispetti queste disposizioni sarà cancellato.

Torna a NO alla violenza!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite