Giocatore espulso perché senza maglia in panchina

I dubbi sul regolamento e il galateo dell'arbitro sui campi da gioco

Giocatore espulso perché senza maglia in panchina

Messaggioda SimonP il dom feb 04, 2024 2:06 pm

Buongiorno e buona domenica a tutti!
Provo a chiedere qui nella community perché non riesco a trovare una risposta precisa a una situazione che si è presentata durante una partita.
In pratica un giocatore sostituito alcuni minuti dopo la sostituzione (era rimasto in panchina per sostenere la squadra) si è poi seduto rimanendo a petto nudo dato che aveva la maglia "a pelle" e sudatissima dato il caldo.
L'arbitro appena l'ha visto è intervenuto con il secondo giallo (era stato ammonito quando era in campo la prima volta per un fallo) e lo ha espulso.
Onestamente in 30 anni in cui frequento campi è la prima volta che vedo una cosa del genere, pertanto chiedo... è normale da regolamento? Poteva essere usato buon senso senza espellere un giocatore, magari dicendogli di indossare almeno la pettorina che aveva a fianco (ma ha risposto che non sarebbe andata bene anche quella comunque)?
Grazie.
SimonP
 
Messaggi: 3
Iscritto il: dom feb 04, 2024 2:01 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte

Re: Giocatore espulso perché senza maglia in panchina

Messaggioda Georghe84 il lun feb 05, 2024 10:50 am

A petto nudo non si può stare in panchina.
La ratio dell'avere sempre la maglia é quella di rendere sempre identificabile ogni giocatore.
Nel caso specifico, sarebbe bastato avvicinarsi alla panchina e dire: "gentilmente, o si accomoda negli spogliatoi o deve rimettere la maglia".
Poi certo...non sapendo il pregresso non si può dare una soluzione definitiva: magari l'aveva già avvisato, oppure questo giocatore aveva già creato vari problemi mentre era in campo...
Georghe84
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 527
Iscritto il: lun dic 28, 2015 4:33 pm
Ha detto grazie: 78 volte
E'stato ringraziato : 35 volte

Re: Giocatore espulso perché senza maglia in panchina

Messaggioda Observer il lun feb 05, 2024 11:22 am

scusate ma ... ammonito con quale motivazione regolamentare?

non esiste casistica che normi questo comportamento come un comportamento antisportivo.

ora, non accade perchè non ha senso che accada, ma se uno becca una giornata di squalifica e fa ricorso, secondo me in secondo grado lo vince perchè il comportamento del calciatore stesso non è in nessun modo configurabile come un comportamento contrario allo spirito del gioco.

peraltro, il collega poteva la prima volta che passava davanti alla panchina chiedere al calciatore di indossare una pettorina, di rimettersi la maglietta ancorchè sudata, o di indossare una giacca della tuta che tutte le società portano in panchina.

quello che mi da fastidio, è che alle volte ce le cerchiamo. e vogliamo fare i fenomeni, andando a cercare interpretazioni del tutto irrituali e prive di precedenti per giustificare i nostri comportamenti incomprensibili a chi pratica lo sport.

bah ... davvero non capisco!

-- 05/02/2024, 12:24 --

Georghe84 ha scritto:A petto nudo non si può stare in panchina.
La ratio dell'avere sempre la maglia é quella di rendere sempre identificabile ogni giocatore.
Nel caso specifico, sarebbe bastato avvicinarsi alla panchina e dire: "gentilmente, o si accomoda negli spogliatoi o deve rimettere la maglia".
Poi certo...non sapendo il pregresso non si può dare una soluzione definitiva: magari l'aveva già avvisato, oppure questo giocatore aveva già creato vari problemi mentre era in campo...


certo che non si può stare, sono perfettamente d'accordo.
contesto però l'automatismo del provvedimento disciplinare!
E' assurdo dividere le persone in buoni o cattivi. Le persone o sono affascinanti o sono noiose.

(O. Wilde)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 8718
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 618 volte
E'stato ringraziato : 988 volte
Qualifica: Osservatore

Re: Giocatore espulso perché senza maglia in panchina

Messaggioda SimonP il lun feb 05, 2024 11:58 am

Ammonito la seconda volta asserendo che "da regolamento deve tenere la maglia, è il regolamento".
Inutile la contestazione della sanzione o la richiesta di applicare buon senso, il direttore di gara non ha voluto sentire ragioni. Quello che dà fastidio inoltre è privare un ragazzo di 17 anni di giocare il prossimo weekend per queste manie di protagonismo.
A totale trasparenza, devo ahimè aggiungere che l'intera direzione di gara è stata assolutamente casalinga (la mia squadra giocava in trasferta) oltre il dovuto con fischi spesso in unica direzione. Alcuni ragazzi hanno giurato di aver sentito l'arbitro chiamare per nome i padroni di casa e addirittura di consigliare alcune giocate (del tipo, se la passavi sulla destra era solo e sareste andati in porta).
Se non è successo casino è merito più dei ragazzi in campo che hanno pensato più a giocare che a protestare che dell'arbitro, che onestamente ha fatto di tutto per esacerbare gli animi.
SimonP
 
Messaggi: 3
Iscritto il: dom feb 04, 2024 2:01 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte

Re: Giocatore espulso perché senza maglia in panchina

Messaggioda napisan il lun feb 05, 2024 12:17 pm

Vabbè insomma avete svelato l'arcano, il palazzo voleva che vincesse la castelfrettolana, ma non vi sfugge nulla.
Ecco a questo punto, questo argomento è diventato perfettamente inutile.

P.S. da regolamento un calciatore deve avere la maglia indossata, eventuali atteggiamenti differenti prevedono la ammonizione (controlla, sempre che il palazzo non abbia nottetempo variato il regolamento per farvi dispetto). Il che non significa che in condizioni ideali -non lo sappiamo- si possa anche adottare un primo approccio più soft, con l'invito a rimetterla subito. Ma l'ammonizione è assolutamente corretta.
napisan
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1403
Iscritto il: mar feb 10, 2015 4:56 pm
Ha detto grazie: 220 volte
E'stato ringraziato : 213 volte
Sezione di: Merano
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: Giocatore espulso perché senza maglia in panchina

Messaggioda SimonP il lun feb 05, 2024 12:25 pm

napisan ha scritto:Vabbè insomma avete svelato l'arcano, il palazzo voleva che vincesse la castelfrettolana, ma non vi sfugge nulla.
Ecco a questo punto, questo argomento è diventato perfettamente inutile.

P.S. da regolamento un calciatore deve avere la maglia indossata, eventuali atteggiamenti differenti prevedono la ammonizione (controlla, sempre che il palazzo non abbia nottetempo variato il regolamento per farvi dispetto). Il che non significa che in condizioni ideali -non lo sappiamo- si possa anche adottare un primo approccio più soft, con l'invito a rimetterla subito. Ma l'ammonizione è assolutamente corretta.


Spiegami il senso di questa risposta.
Davvero, non lo capisco.
Ho solo riportato i fatti, onestamente di vincere o perdere mi interessa poco ti posso assicurare.
Comprendo anche gli errori arbitrali, si sbaglia tutti giocatori allenatori e direttori di gara. Basterebbe fossero in entrambe le direzioni.
Onestamente un'ammonizione come questa per un ragazzo tranquillo in panchina ma senza maglia mi è sembrata una forzatura assurda, che va a corredo di una giornata non felice del direttore di gara (ammesso da entrambe le squadre in campo, compresi i padroni di casa). Vedo che anche qui non c'è molta convinzione sulla bontà della scelta di ammonire, quindi direi che è stata quanto meno discutibile.
SimonP
 
Messaggi: 3
Iscritto il: dom feb 04, 2024 2:01 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte

Re: Giocatore espulso perché senza maglia in panchina

Messaggioda Observer il lun feb 05, 2024 12:27 pm

SimonP ha scritto:Ammonito la seconda volta asserendo che "da regolamento deve tenere la maglia, è il regolamento".
Inutile la contestazione della sanzione o la richiesta di applicare buon senso, il direttore di gara non ha voluto sentire ragioni. Quello che dà fastidio inoltre è privare un ragazzo di 17 anni di giocare il prossimo weekend per queste manie di protagonismo.
A totale trasparenza, devo ahimè aggiungere che l'intera direzione di gara è stata assolutamente casalinga (la mia squadra giocava in trasferta) oltre il dovuto con fischi spesso in unica direzione. Alcuni ragazzi hanno giurato di aver sentito l'arbitro chiamare per nome i padroni di casa e addirittura di consigliare alcune giocate (del tipo, se la passavi sulla destra era solo e sareste andati in porta).
Se non è successo casino è merito più dei ragazzi in campo che hanno pensato più a giocare che a protestare che dell'arbitro, che onestamente ha fatto di tutto per esacerbare gli animi.


perdonami ... ma non ti seguo su questo sentiero.
il collega ha diretto come sa e come può.
non è Orsato? Beh dovrete farvene una ragione.

Ha commesso un errore? Forse ... secondo me si, secondo altri miei stimati colleghi no.

Esattamente come il vostro portiere che sbaglia un rinvio
Esattamente come il vostro mister che sbaglia una sostituzione
Esattamente come il vostro centravanti che la sbuccia a porta vuota e la mette fuori!

Capita ... quel che non può essere tollerato è sentire parole come direzione casalinga ... o a senso unico ... ecco li allora si vede che parliamo lingue diverse!


ps: se poi il vostro calciatore evitasse di prendere il sole in panchina come i suoi trapper preferiti ... ne saremmo tutti più contenti!
E' assurdo dividere le persone in buoni o cattivi. Le persone o sono affascinanti o sono noiose.

(O. Wilde)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 8718
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 618 volte
E'stato ringraziato : 988 volte
Qualifica: Osservatore

Re: Giocatore espulso perché senza maglia in panchina

Messaggioda quagliabella il lun feb 05, 2024 7:59 pm

ehm, ma faceva così caldo da stare senza maglia? pensavo fossimo a febbraio...

-- lun feb 05, 2024 8:00 pm --
quagliabella
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2651
Iscritto il: ven mar 09, 2012 3:54 pm
Ha detto grazie: 452 volte
E'stato ringraziato : 166 volte
Sezione di: Genova
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: Giocatore espulso perché senza maglia in panchina

Messaggioda RSM_Assistant il lun feb 05, 2024 8:58 pm

Observer ha scritto:perdonami ... ma non ti seguo su questo sentiero.
il collega ha diretto come sa e come può.
non è Orsato? Beh dovrete farvene una ragione.

Ha commesso un errore? Forse ... secondo me si, secondo altri miei stimati colleghi no.

Esattamente come il vostro portiere che sbaglia un rinvio
Esattamente come il vostro mister che sbaglia una sostituzione
Esattamente come il vostro centravanti che la sbuccia a porta vuota e la mette fuori!

Capita ... quel che non può essere tollerato è sentire parole come direzione casalinga ... o a senso unico ... ecco li allora si vede che parliamo lingue diverse!


ps: se poi il vostro calciatore evitasse di prendere il sole in panchina come i suoi trapper preferiti ... ne saremmo tutti più contenti!


Caro Observer,
del tuo post condivido finanche la punteggiatura, e aggiungerei anche: "Esattamente come il vostro giocatore che calcia il rigore in tribuna!"
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
RSM_Assistant
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 767
Iscritto il: dom mag 06, 2012 4:46 pm
Ha detto grazie: 7 volte
E'stato ringraziato : 117 volte
Qualifica: Assistente
Categoria: Serie A



{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Regolamento del gioco del calcio e disposizioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti