Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Messaggioda BlueLord il mar ago 07, 2018 6:03 pm

Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, costituito dall’Avv. Mario Antonio Scino Presidente; dall’Avv. Valentino Fedeli, dall’Avv. Fabio Micali Componenti; con l’assistenza per la sola fase dibattimentale del Dott. Paolo Fabricatore Rappresentante AIA; e l’assistenza alla segreteria dei Signori Salvatore Floriddia, Paola Anzellotti, si è riunito il giorno 2.8.2018 e ha assunto le seguenti decisioni:

(22) – RICORSO DI GAVILLUCCI CLAUDIO (ASSOCIATO A.I.A. – SEZIONE DI LATINA), AI SENSI DEGLI ARTT. 25 e 30 DEL condotta gravemente sleale CONI E 43BIS condotta gravemente sleale FIGC.

Il Tribunale Federale Nazionale - Sezione Disciplinare rigetta il ricorso.
Dispone incamerarsi la tassa reclamo.

IN ALLEGATO IL PDF

Fonte:
figc.it
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
BlueLord
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 19833
Iscritto il: dom dic 21, 2008 11:04 am
Località: Campania
Ha detto grazie: 2604 volte
E'stato ringraziato : 902 volte

Re: Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Messaggioda gadamer il mar ago 07, 2018 6:45 pm

Già, chissà perché non sono sorpreso? Rileggerò con l'attenzione che merita e dirò la mia (ammesso che interessi a qualcuno).
Giacqui con due signore: Vittoria e Sconfitta. Entrambe fingevano.
La prova più evidente che esistono altre forme di vita intelligenti nell'universo è che nessuna di esse ha mai provato a contattarmi.(Watterson)
Avatar utente
gadamer
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1683
Iscritto il: dom mar 25, 2012 12:33 pm
Ha detto grazie: 40 volte
E'stato ringraziato : 263 volte

Re: Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Messaggioda Salt il mar ago 07, 2018 6:50 pm

Francamente qualcosa di inconcepibile: due casi uguali, due sentenze opposte da parte dello stesso tribunale.
Salt
Vincitore Toto-arbitri 2014/2015
 
Messaggi: 9047
Iscritto il: ven apr 13, 2012 11:50 am
Ha detto grazie: 62 volte
E'stato ringraziato : 422 volte

Re: Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Messaggioda Indetoropater il mar ago 07, 2018 7:01 pm

gadamer ha scritto:Già, chissà perché non sono sorpreso? Rileggerò con l'attenzione che merita e dirò la mia (ammesso che interessi a qualcuno).


A me interessa moltissimo!
Conticuere omnes intentique ora tenebant.
Inde toro pater Aeneas, sic orsus ab alto:
"Infandum Regina iubes renovare dolorem"
Avatar utente
Indetoropater
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1172
Iscritto il: ven gen 21, 2011 10:43 pm
Ha detto grazie: 20 volte
E'stato ringraziato : 68 volte

Re: Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Messaggioda gadamer il mar ago 07, 2018 7:11 pm

No non sono due casi uguali: Greco dismesso x limite, Gavillucci per ragioni tecniche. E' però vero che molte argomentazioni uguali sono state nel primo caso recepite e non nel secondo. Si chiama indipendenza dell'organo giudicante, Il precedente giurisprudenziale non è legge, non negli ordinamenti quasi tutti, esclusi i paesi anglo-sassoni (semplifico). E' assolutamente ordinaria amministrazione nelle pronunce dei tribunali. Ed è, al netto della valutazione sull'arbitro che non condivido, un principio cardine di civiltà giuridica. Chi giudica applica interpretandola la norma, non si fa dettare la decisione da nessuno.
Se si riflette non c'è nulla d'inconcepibile.
Giacqui con due signore: Vittoria e Sconfitta. Entrambe fingevano.
La prova più evidente che esistono altre forme di vita intelligenti nell'universo è che nessuna di esse ha mai provato a contattarmi.(Watterson)
Avatar utente
gadamer
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1683
Iscritto il: dom mar 25, 2012 12:33 pm
Ha detto grazie: 40 volte
E'stato ringraziato : 263 volte

Re: Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Messaggioda BlueLord il mar ago 07, 2018 9:40 pm

http://aia-figc.it/dettaglio.asp?ID=15358
Subito pubblicata sul sito ufficiale, fino ad oggi non c'era nessun accenno.
Avrebbero pubblicato il tutto con la decisione contraria? No, ovviamente. Avrebbero atteso ancora, almeno.
Queste sono le cose che non mi piacciono: l'AIA può avere tranquillamente ragione, ma questi atteggiamenti non sono consoni.
Bisogna avere il coraggio di sbilanciarsi e palesarsi anche prima, riportare tutto. Sennò così siamo bravi tutti.
Avatar utente
BlueLord
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 19833
Iscritto il: dom dic 21, 2008 11:04 am
Località: Campania
Ha detto grazie: 2604 volte
E'stato ringraziato : 902 volte

Re: Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Messaggioda czechpoint il mar ago 07, 2018 10:20 pm

Leggendo il dispositivo non fa una grinza, soprattutto sul riconoscimento dell'inapplicabilità della Legge 241/90, praticamente il contrario di quanto affermato nella sentenza Greco (che in effetti mi aveva lasciato molto perplesso ).
Chi aveva sentito tremare palazzi e prospettato commissariamenti ancora una volta è rimasto deluso.
czechpoint
 
Messaggi: 48
Iscritto il: gio lug 06, 2017 2:34 pm
Ha detto grazie: 15 volte
E'stato ringraziato : 2 volte

Re: Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Messaggioda Observer il mar ago 07, 2018 10:24 pm

Non ho letto il dispositivo relativo a Greco.

La curiosità del dilettante in materia mi ha spinto a leggere il dispositivo immediatamente. A me pare lineare il dispositivo, peraltro si parla di tardiva presentazione di documentazione da parte di Gavillucci dichiarata inammissibile.

Spero che con questo dispositivo si chiuda questa spiacevole pagina, e che diventi semmai momento di riflessione per un futuro ancora più vincente e brillante. Per l'Associazione ovviamente.

Per Gavillucci... Mi spiace che esca così. Gli auguro il meglio.
****

Sono solo i superficiali a non giudicare mai dalle apparenze (O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 4864
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 171 volte
E'stato ringraziato : 447 volte
Qualifica: Osservatore

Re: Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Messaggioda gadamer il mer ago 08, 2018 12:42 pm

RIGETTO RICORSO GAVILLUCCI:
Emergono come facilmente rilevabile differenze interpretative, da parte dell’organo giudicante, fra la “ “sentenza” Greco e la “sentenza” Gavillucci. Ma sono molto meno di quanto si creda, non dovendo commettere l’errore di considerare i due casi sovrapponibili.
Il dispositivo della prima è un meraviglioso esercizio di ingegneria giuridica operato da un giurista di gran valore (Mastrocola) ma non è esente da critiche. A mio giudizio sono due le acrobazie dialettiche contenute che mi vedono in disaccordo.
La prima, importantissima, riguarda l’applicazione della legge 241/90 che l’illustre ritiene applicabile nei confronti di AIA. Tradotto: Il CONI è ente pubblico, FIGC è federazione del CONI, AIA è un organo della FIGC quindi ogni suo atto ha valore pubblicistico. Sembrerebbe lineare ma non è così e la “sentenza” Gavillucci nega questo sillogismo. Mi spiego: AIA non è la FIGC ma una componente della FIGC assieme alle Leghe, associazioni calciatori e allenatori. Ora se noi applicassimo l’argomento “Greco” arriveremmo al paradosso che la legaA costituita da S.p.A dovrebbe soggiacere alle regole pubblicistiche, una contraddizione palese. Le S.p.A. hanno un loro posto nell’ordinamento privatistico. Altrettanto può (per me deve) valere per AIA.
L’altro punto criticabile del primo dispositivo a mio giudizio è quello che concernerebbe la nomina degli OT che è stata giudicata non conforme in quanto mancava la verifica di una fantomatica commissione terza e imparziale. Oggettivamente se posso uscire dal linguaggio paludato una supercazzola. Un processo circolare in base al quale si approda all’autoreferenzialità. I cosiddetti tecnici si autonominano. Non esiste, per fare un esempio: il presidente della repubblica nomina i ministri, senza saper nulla delle loro competenze, né avere possibilità e capacità di valutazione e ci mancherebbe. L’organo politico (sia esso statale o sportivo) nomina l’organo tecnico, così funziona dappertutto anche nelle aziende dove i soci nominano il CDA.
Tornando al caso Gavillucci pare evidente che lo stesso fosse a conoscenza documentale tanto della formazione dei ruoli quanto della sua posizione pericolante e non abbia potuto dimostrare il contrario. Possiamo discutere a lungo se Gavillucci sia stato sottovalutato a torto, per me sì come per molti, ma si resta nel perimetro dell’opinabile o dei retro-pensieri. Possiamo anche appellarci al fatto che la geo-appartenenza con le preclusioni (a proposito qualcuno mi aiuta a reperire un riferimento normativo in merito?) sia una sciocchezza e molto altro ancora.
Resta il fatto che il rigetto del ricorso risulti (mia convinzione, il diritto è quanto di più scivoloso esista) del tutto correttamente motivato…. Almeno sino a che qualcuno mi convinca del contrario.
Giacqui con due signore: Vittoria e Sconfitta. Entrambe fingevano.
La prova più evidente che esistono altre forme di vita intelligenti nell'universo è che nessuna di esse ha mai provato a contattarmi.(Watterson)
Avatar utente
gadamer
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1683
Iscritto il: dom mar 25, 2012 12:33 pm
Ha detto grazie: 40 volte
E'stato ringraziato : 263 volte

Re: Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Messaggioda chip988 il mer ago 08, 2018 1:08 pm

Visto che in caso di sconfitta l'AIA avrebbe sicuramente impugnato la sentenza, è possibile (e plausibile) che lo faccia anche Gavillucci, o il ricorso è ammesso solo per l'AIA?
chip988
 
Messaggi: 396
Iscritto il: sab dic 18, 2010 3:41 am
Ha detto grazie: 4 volte
E'stato ringraziato : 9 volte

Prossimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: sampey_1983 e 3 ospiti