Fuorigioco automatico, pronto per i mondiali 2022

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Re: Fuorigioco automatico, pronto per i mondiali 2022

Messaggioda gad il sab apr 10, 2021 5:30 pm

Anniverdi ha scritto:L’utilizzo sempre più invasivo della tecnologia è irreversibile. Inevitabile che il ruolo dell’uomo venga sempre più marginalizzato


Considerazione interessante. Vera, verissima... ma è davvero ciò che vogliamo? Ciò di cui abbiamo bisogno?
Il calcio è un gioco. E' giusto e bello che sia vero e reale nei risultati e sia preso seriamente...ma pur sempre un gioco.

Avete mai mangiato la pizza fatta dalla mamma e quella industriale? Qual'è più buona, qual'è quella che vi rende felici la domenica? Credo che la stessa cosa valga per il gioco del calcio...una volta arrivati vicino alla perfezione si può accettare la bellezza dell'essere umani e perchè no, anche dell'errore, in fondo non è la perfezione lo scopo di questo gioco.

Fermo restando che trovo assurdo ( e faccio un esempio per dire la prima stupidata che mi passa per la mente, ma ci sono altri milioni di esempi calzanti) che il semaforo sotto casa non sappia distinguere quando non ci sia nessuno che passa dall'altro lato costringendo me e tutti quelli come me che passano a iniziare male la propria giornata... ma se si tratta di un pallone che rotola dentro un campo verde bisogna progettare e installare milioni di fotocellule per avere certezze al millimetro che neanche la NASA quando manda la gente sulla luna. Forse le priorità, giunti ad un certo grado di perfezione, sono altre, anche per il gioco del calcio....
Un cartellino rosso è come l'esplosione di una bomba;il giallo l'accensione di un timer. Possiamo dare al pubblico 15 secondi di sorpresa o 15 minuti di suspence. -A. Hitchcok-
Avatar utente
gad
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3172
Iscritto il: lun mag 09, 2011 7:56 pm
Ha detto grazie: 84 volte
E'stato ringraziato : 328 volte

Re: Fuorigioco automatico, pronto per i mondiali 2022

Messaggioda Anniverdi il dom apr 11, 2021 6:01 pm

Non credo che ciò che vogliamo abbia alcuna importanza. La tecnica ha le sue logiche che prescindono da ragionamenti di carattere emotivo o sentimentale
Anniverdi
 
Messaggi: 15
Iscritto il: lun gen 11, 2021 6:40 pm
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 0 volte

Re: Fuorigioco automatico, pronto per i mondiali 2022

Messaggioda JReferee il dom apr 11, 2021 7:26 pm

Anniverdi ha scritto:Non credo che ciò che vogliamo abbia alcuna importanza. La tecnica ha le sue logiche che prescindono da ragionamenti di carattere emotivo o sentimentale

D'accordissimo e aggiungo che ciò che vuole il mondo del calcio, professionistico si intende, è una maggiore certezza ed univocità nelle decisioni, il che è impossibile per le decisioni di campo che richiedono un'interpretazione dell'arbitro.
Discorso che non vale per le decisioni oggettive come il gol/non gol e appunto il fuorigioco. Ben vengano tecnologie che in quanto tali azzerano la sensibilità umana anche solo nel tracciare una linea da uno schermo.
Per quanto riguarda il ridimensionamento del ruolo dell'assistente è un processo inevitabile e inarrestabile a mio parere fra molti anni, probabilmente decenni, la stessa tecnologia applicata alla GLT sarà estesa a tutte le linee perimetrali rendendo l'assistente una figura sempre più marginale. Con ciò non intendo dire che verrà certamente accantonata in quanto sarebbe utile avere altri 4 occhi che aiutino l'arbitro nella valutazione dei contatti, focalizzando l'assistente( dandogli molta più libertà di alzare la bandierina) non più necessariamente sul penultimo difensore ma nella posizione ideale per valutare una situazione nella loro zona di competenza.
Mio personalissimo parere
JReferee
 
Messaggi: 159
Iscritto il: dom gen 10, 2016 2:42 pm
Ha detto grazie: 6 volte
E'stato ringraziato : 10 volte

Re: Fuorigioco automatico, pronto per i mondiali 2022

Messaggioda Anniverdi il dom apr 11, 2021 8:34 pm

Infatti da alcuni anni il Regolamento viene costantemente modificato per eliminare il più possibile la soggettività delle interpretazioni. Si cerca di sezionare e codificare ogni tipo di azione come somme di singoli movimenti semplici in modo da rendere più agevoli e oggettive le valutazioni e quindi più facili da giudicare da parte delle macchine (mio parere personale ovviamente, ma mi sembra di percepire questo). Così non servirà giudicare le intenzioni ma sarà sufficiente prendere atto di quanto avviene “oggettivamente”.
Se fossi nel legislatore poi eviterei quella che a mio parere è un’ipocrisia, cioè il ricorso alla frase “il calcio vuole...” per giustificare i provvedimenti che vengono assunti.
Mi parrebbe più corretto dire “il mercato vuole...”
Anniverdi
 
Messaggi: 15
Iscritto il: lun gen 11, 2021 6:40 pm
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 0 volte

Re: Fuorigioco automatico, pronto per i mondiali 2022

Messaggioda lahir il gio apr 15, 2021 9:04 am

gad ha scritto:....


è un gioco che a livello professionistico si trasforma in un impresa che vale miliardi. Trovo opportuno impiegare sempre di più la tecnologia e non credo che sia l'errore dell'arbitro che rende più gustosa (per fare un paragone con la pizza :D ) la gara...

Detto questo, dall'altro lato credo che il fattore umano non sia totalmente eliminabile e che la decisione se alzare o meno la bandierina non sia automatica (orologio rosso su indipendentemente da ogni valutazione)
lahir
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 890
Iscritto il: mar feb 08, 2011 5:45 pm
Ha detto grazie: 323 volte
E'stato ringraziato : 82 volte

Precedente


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Dreamer, Google Adsense [Bot] e 11 ospiti