Arbitri, le chat segrete “Truccano le carriere..."

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Re: Arbitri, le chat segrete “Truccano le carriere..."

Messaggioda marblearch il lun mag 03, 2021 12:38 pm

FlyingOA ha scritto:
marblearch ha scritto:
Observer ha scritto:Se mi posso permettere di intervenire, a me sembra che, più o meno consciamente questo non lo ho ancora capito, un gran numero di coloro che intervengono continuano a guardare il dito che indica la luna, commentando il dito e non il fenomeno ben più importante che esso indica.
Io sono dell’idea che fino a 2 giorni prima del 30 giugno, dovesse passare Volpi. Non per altro, ma perché la commissione CANB non era popolata da sprovveduti ma da gente che inserisce i voti ex post e cambia le valutazioni da sempre e di continuo. Di sicuro dai tempi di Collina, e arriveremo poi al perché di questo riferimento temporale che non è secondario.
Quindi, siccome penso che Emidio Morganti non sia uno sprovveduto, io sono dell’idea che “LORO” avevano dato indicazioni di gradimento per Volpi. Poi deve essere successo qualcosa, e l’indicazione è cambiata e per questo Fourneau ha preso il posto di Volpi ed è arrivata l’indicazione di derogare Abbattista.
Perché? Ma chi se ne frega! Politica, fantapolitica? È così importante? Qui la cosa grave è che i passaggi vengono effettuati per motivazioni “ASSOCIATIVE” e non “TECNICHE” (per rubare le parole a Morganti nell’audio appena pubblicato da La7 nel colloquio con Baroni).
Quindi a Minelli e Baroni dobbiamo essere riconoscenti, perché stanno squarciando un velo di ipocrisia e ci stanno disincantando sul come si “arriva” lassù, e soprattutto su come si conserva il posto.
E voi pensate che quest’anno la commissione di Rizzoli non stia facendo lo stesso? MA come!!!! E tutte le segnalazioni che facciamo in casistica di crucial mistake commessi in maniera palese, da elementi che poi non restano fermi cosa pensate che vogliano dire? Vogliono dire che, passato prematuramente a miglior vita Stefano Farina, NESSUNO in questo mondo assume i verdetti del campo.
Un OT abbiamo sempre detto, si assume delle responsabilità, verissimo. Perché ci mette la faccia. Ma le responsabilità che si assume, devono essere relegate al dare a chi ritiene il migliore ogni opportunità per emergere. Significa mettere tutti ai nastri di partenza sulla stessa linea dicendo: ragazzi, correte. Il migliore vince, il secondo perde. L’ultimo va a casa.
La responsabilità di un OT non arriva a COARTARE la verità allo scopo di plasmarla ai propri desideri.
Non significa indirizzare gli OA a concordare su valutazioni nelle congiunte, quando queste sono palesemente in disaccordo con quanto il campo esprime.
Questo si chiama illecito!
Parlavamo di Collina, prima. E sapete perché? Perché lo dice Luca Marelli sul suo canale YouTube. Si domanda retoricamente, riguardo a questo scandalo: sono sorpreso? Risposta, no! Perché è capitato anche a me, e fa vedere un fascicolo con (immagino) le sue valutazioni degli OA. Ora, non stiamo parlando di un commentatore qualsiasi, ma di un ex Collega che ha diretto 15 gare in serie A, quasi 60 in B e che ha ricoperto incarichi dirigenziali nell’AIA.
Io non sono abituato a prendere le parti di questo o di quello, e tutti i forumisti ricorderanno che nel passato ebbi motivo di confronto in questo forum, e forse a posteriori devo dire che mi sbagliavo.
Ma se un commentatore televisivo, di professione peraltro occorre ricordarlo avvocato, dice di essere a disposizione della Procura della Repubblica per raccontare la sua esperienza, forse magari qualcosa di vero ci sarà, oppure no?
E di fronte a questo, di fronte a quello che racconta l’ex collega Gavillucci nel suo libro, abbiamo ancora spazio per dubbi?
Ed è così importante sapere che Trentalange fosse all’oscuro, e che Nicchi sia il grande manovratore?
Io non lo reputo così importante, anzi a me sembra un dettaglio di assai poco conto.
Qui emerge un sistema iniquo e corrotto. E non possiamo nemmeno invocare l’autonomia associativa perché questo sistema opaco, coinvolge un certo numero di persone che movimentano un budget di circa dieci milioni di euro a stagione di soldi del Coni, delle Leghe, del mondo del calcio.
Quindi qui non stiamo più parlando di una associazione privata indipendente e sovrana, che se la canta e se la suona come gli pare nell’autonomia del proprio statuto.
Qui, l’ipotesi di reato è la malversazione di danaro.
Peraltro, dato statistico, la procura federale FIGC aveva già ricevuto i dossier di Minelli e Baroni e di Manganelli (mi pare fosse lui il terzo coinvolto in questa tranche). E aveva archiviato alla velocità del fulmine, salvo ripensarci una volta saputo che la denuncia era stata presentata alla Procura della Repubblica di Roma, e che stesse indagando la magistratura ordinaria.
Sono emersi nuovi indizi … hanno detto in FIGC.
Si certo, come no!


Caro Obs, un amico mi diceva sempre " sai quale è l 'unica cosa di cui siamo sicuri ? Della morte". E aveva ragione; infatti non è più tra noi.
Ora io non escludo nulla. Perchè per l 'appunto si è sicuri solo di quello. Saranno cose di cui io, non sono a conoscenza. Cose superiori. Ma del tuo ragionamento non salvo nulla.
Per una semplice ragione, arriva a conclusioni certe , verità, partendo da un tuo soggettivo presupposto " dato che Morganti non è uno stupido...".
Io vorrei che il signor Morganti, così come chiunque altro , andasse in Procura e accusasse Tizio, Caio e Sempronio di averlo costretto a favorire uno a discapito di un altro. Il resto, le ipotisi, i suvvia, i "ma non scherziamo" sono per ora teoremi. Nulla di diverso. Che magari saranno veri ma non possono essere venduti come veri. E invece queste verità, sebbene tu sottolinei di non avere interesse a sapere chi siano questi " loro ", da un paio di utenti qui sono ossessivamente utilizzate per parlare dell 'attuale governance coinvolta. Giusto uno strumento caduto dal cielo, una manna, per continuare battaglie perse nella notte dei tempi verso un signore di Torino.
Ed è pure giusto se vogliamo processare per teoremi. Facilissimo anzi. Affascinante. Ma si..immaginiamo Archinà che chiama Morganti o Zaroli. Trentalange no...per sfortuna di Addizionale 2 non c 'era già più.Che peccato.
E OBS, dato che parli pure dell 'oggi ovvero di Rizzoli che starebbe perpetuando i medesimi metodi, beh chi sarebbero i conculcatori attuali , i " loro " ? Cavaccini e Marconi ? Mmmm....scartine....Zaroli sempre in prima linea come nel passato ? ...eheheh...o forse LUI in persona..?
Stiamo ai fatti. Per ora. Poi chi ha sbagliato vada a casa. Dal primo all ' ultimo.


Infatti, per ora, stiamo proprio ai fatti.
I fatti certi al momento sono, fra gli altri, un dialogo registrato fra Baroni e Morganti dove il secondo racconta dei famosi "loro".
Le indagini stabiliranno la verità.
Certo che questo voler far passare tutto come teoremi o Zaroli come capro espiatorio, sono entrambi tentativi un po' patetici.
Zaroli in prima linea in tutte le tre guerre puniche è vero: dirigente con Lanese, dirigente con Nicchi, dirigente con Trentalange...sarebbe davvero strano se non si fosse accorto di certi metodi rivelati nel famoso audio.
Ma tutto può essere. Sono d'accordo che nella vita solo la morte è certa.
Quanto a Cavaccini e Marconi...che brutta caduta di stile Marb.
Non sono scartine...semplicemente non c'erano.


Fly....sarò il primo a chiedere la testa di chi risulta colluso. Però il metodo " non potevano non sapere " non mi piace. Su Marconi e Cavaccini, scusa ma se tu che sei arguto non cogli l 'ironia.( e poi mi riferivo agli eventuali metodi di questo anno).
Insomma, voglio dire, se Morganti dice a Baroni " loro..ecc" . Questo non è un fatto. Mi attendo e spero vivamente che si inchiodino con nomi e cognomi, questi " loro". Sarebbe ora di finarla con la collusione (pagata molto bene, peraltro). E se vogliamo dirla tutta, se qualcuno a me OT mi impone di cambiare i voti, lo denuncio , prendo cappello e me ne vado. Ne conosco di grandi dirigenti che avrebbero fatto così.

-- lun mag 03, 2021 1:42 pm --

Observer ha scritto:sto tentando in tutti i modi, Marb .. di non farne una questione di nomi e di cognomi.

sto tentando di tenere acceso il focus sui fatti oggettivi che stanno accadendo.

ritengo che continuare a cercare di dare un nome e un cognome al cattivo o ai cattivi, non serva a comprendere il problema.

ne tanto meno a trovare una soluzione.

poi se vuoi che ti parli del presente, chiamami e ti faccio un bel report in cui ci metto gare, minuti, voti, episodi, ecc.

ti assicuro che sono ben preparato!


Non lo metto in dubbio. Però ragioniamo concretamente su come evitare le distorsioni. Perchè se vogliamo bruciare il palazzo , attenzione che saranno ben pochi i pompieri a venire a spegnere l ' incendio a casa nostra. Anzi, molti non aspettano altro.
marblearch
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2767
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 90 volte
E'stato ringraziato : 259 volte

Re: Arbitri, le chat segrete “Truccano le carriere..."

Messaggioda LeaderSheep il lun mag 03, 2021 12:45 pm

Chissà se, prima o poi, qualcuno si accorge che l'insipienza e l'inettitudine sono molto più perniciosi per il funzionamento di una struttura "istituzionalmente" tecnica rispetto alla malafede, che ovviamente va bandita insieme a coloro che la adottano come "modus operandi". Peraltro, rimuovere questi ultimi è di certo più semplice che ovviare al primo problema.
LeaderSheep
 
Messaggi: 79
Iscritto il: mer nov 03, 2010 11:56 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 7 volte

Re: Arbitri, le chat segrete “Truccano le carriere..."

Messaggioda Observer il lun mag 03, 2021 12:48 pm

marblearch ha scritto:Non lo metto in dubbio. Però ragioniamo concretamente su come evitare le distorsioni. Perchè se vogliamo bruciare il palazzo , attenzione che saranno ben pochi i pompieri a venire a spegnere l ' incendio a casa nostra. Anzi, molti non aspettano altro.


amico mio, come sempre concordiamo. sono anche io dell'idea che non possiamo gettare il bimbo assieme all'acqua sporca.
d'altronde … alla giusta sete di giustizia di Minelli e di Baroni, però, cosa rispondiamo?
mica possiamo rispondere con mille distinguo.
quelli andavano bene prima, ora occorre agire.
proprio per salvarla casa nostra, e per evitare che qualcuno ce la incendi!
****

Non viaggio mai senza il mio diario. Si dovrebbe avere sempre qualcosa di sensazionale da leggere in treno.
(O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 6332
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 334 volte
E'stato ringraziato : 641 volte
Qualifica: Osservatore

Re: Arbitri, le chat segrete “Truccano le carriere..."

Messaggioda marblearch il lun mag 03, 2021 12:48 pm

LeaderSheep ha scritto:Chissà se, prima o poi, qualcuno si accorge che l'insipienza e l'inettitudine sono molto più perniciosi per il funzionamento di una struttura "istituzionalmente" tecnica rispetto alla malafede, che ovviamente va bandita insieme a coloro che la adottano come "modus operandi". Peraltro, rimuovere questi ultimi è di certo più semplice che ovviare al primo problema.


Condivido.
marblearch
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2767
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 90 volte
E'stato ringraziato : 259 volte

Re: Arbitri, le chat segrete “Truccano le carriere..."

Messaggioda FlyingOA il lun mag 03, 2021 1:05 pm

LeaderSheep ha scritto:Chissà se, prima o poi, qualcuno si accorge che l'insipienza e l'inettitudine sono molto più perniciosi per il funzionamento di una struttura "istituzionalmente" tecnica rispetto alla malafede, che ovviamente va bandita insieme a coloro che la adottano come "modus operandi". Peraltro, rimuovere questi ultimi è di certo più semplice che ovviare al primo problema.


Esattamente. Il pericolo è proprio questo. Alcuni saranno ( o già lo sono stati ) rimossi con un tratto di penna.
Ovviare invece all'inettitudine di quella parte che ha permesso il perpetuarsi di questo " modus operandi " sarà molto più difficile.
FlyingOA
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 687
Iscritto il: lun apr 26, 2010 1:10 pm
Ha detto grazie: 7 volte
E'stato ringraziato : 10 volte
Sezione di: Milano
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: Arbitri, le chat segrete “Truccano le carriere..."

Messaggioda Yugoslavo il lun mag 03, 2021 1:11 pm

Ma i "loro" o "gli altri" non arrivano sempre in discorsi di comodo o di necessità per attribuirgli la colpa di un qualcosa che qualcuno vuol fare ma è scarso in coraggio ?

E se i "loro" fossero solo astrattezze ? piano a imbrattare di negatività carriere dirigenziali illuminate e votate all'altruismo.

Yugo.
Yugoslavo
 
Messaggi: 174
Iscritto il: ven gen 01, 2021 8:36 pm
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 3 volte
Sezione di: Gorizia
Qualifica: Arbitro
Categoria: Eccellenza

Re: Arbitri, le chat segrete “Truccano le carriere..."

Messaggioda FlyingOA il lun mag 03, 2021 1:15 pm

Observer ha scritto:
marblearch ha scritto:Non lo metto in dubbio. Però ragioniamo concretamente su come evitare le distorsioni. Perchè se vogliamo bruciare il palazzo , attenzione che saranno ben pochi i pompieri a venire a spegnere l ' incendio a casa nostra. Anzi, molti non aspettano altro.


amico mio, come sempre concordiamo. sono anche io dell'idea che non possiamo gettare il bimbo assieme all'acqua sporca.
d'altronde … alla giusta sete di giustizia di Minelli e di Baroni, però, cosa rispondiamo?
mica possiamo rispondere con mille distinguo.
quelli andavano bene prima, ora occorre agire.
proprio per salvarla casa nostra, e per evitare che qualcuno ce la incendi!


Caro Obs, vogliamo anche dire che spesso la casa ce la bruciamo noi stessi? Non mi pare che, in questa vicenda, ci siano esterni con il fiammifero in mano. Abbiamo fatto tutto noi.
L'autoreferenzialità dell'AIA porta sempre a vedere nemici esterni ( e spesso è anche accaduto ), ma non può continuare ad essere una giustificazione.
Se il palazzo deve bruciare per spazzar via l'andazzo che è emerso...beh che bruci pure.
Spesso dalle macerie nascono splendide ricostruzioni.
FlyingOA
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 687
Iscritto il: lun apr 26, 2010 1:10 pm
Ha detto grazie: 7 volte
E'stato ringraziato : 10 volte
Sezione di: Milano
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: Arbitri, le chat segrete “Truccano le carriere..."

Messaggioda Dobby97 il lun mag 03, 2021 1:28 pm

marblearch ha scritto:
Observer ha scritto:Se mi posso permettere di intervenire, a me sembra che, più o meno consciamente questo non lo ho ancora capito, un gran numero di coloro che intervengono continuano a guardare il dito che indica la luna, commentando il dito e non il fenomeno ben più importante che esso indica.
Io sono dell’idea che fino a 2 giorni prima del 30 giugno, dovesse passare Volpi. Non per altro, ma perché la commissione CANB non era popolata da sprovveduti ma da gente che inserisce i voti ex post e cambia le valutazioni da sempre e di continuo. Di sicuro dai tempi di Collina, e arriveremo poi al perché di questo riferimento temporale che non è secondario.
Quindi, siccome penso che Emidio Morganti non sia uno sprovveduto, io sono dell’idea che “LORO” avevano dato indicazioni di gradimento per Volpi. Poi deve essere successo qualcosa, e l’indicazione è cambiata e per questo Fourneau ha preso il posto di Volpi ed è arrivata l’indicazione di derogare Abbattista.
Perché? Ma chi se ne frega! Politica, fantapolitica? È così importante? Qui la cosa grave è che i passaggi vengono effettuati per motivazioni “ASSOCIATIVE” e non “TECNICHE” (per rubare le parole a Morganti nell’audio appena pubblicato da La7 nel colloquio con Baroni).
Quindi a Minelli e Baroni dobbiamo essere riconoscenti, perché stanno squarciando un velo di ipocrisia e ci stanno disincantando sul come si “arriva” lassù, e soprattutto su come si conserva il posto.
E voi pensate che quest’anno la commissione di Rizzoli non stia facendo lo stesso? MA come!!!! E tutte le segnalazioni che facciamo in casistica di crucial mistake commessi in maniera palese, da elementi che poi non restano fermi cosa pensate che vogliano dire? Vogliono dire che, passato prematuramente a miglior vita Stefano Farina, NESSUNO in questo mondo assume i verdetti del campo.
Un OT abbiamo sempre detto, si assume delle responsabilità, verissimo. Perché ci mette la faccia. Ma le responsabilità che si assume, devono essere relegate al dare a chi ritiene il migliore ogni opportunità per emergere. Significa mettere tutti ai nastri di partenza sulla stessa linea dicendo: ragazzi, correte. Il migliore vince, il secondo perde. L’ultimo va a casa.
La responsabilità di un OT non arriva a COARTARE la verità allo scopo di plasmarla ai propri desideri.
Non significa indirizzare gli OA a concordare su valutazioni nelle congiunte, quando queste sono palesemente in disaccordo con quanto il campo esprime.
Questo si chiama illecito!
Parlavamo di Collina, prima. E sapete perché? Perché lo dice Luca Marelli sul suo canale YouTube. Si domanda retoricamente, riguardo a questo scandalo: sono sorpreso? Risposta, no! Perché è capitato anche a me, e fa vedere un fascicolo con (immagino) le sue valutazioni degli OA. Ora, non stiamo parlando di un commentatore qualsiasi, ma di un ex Collega che ha diretto 15 gare in serie A, quasi 60 in B e che ha ricoperto incarichi dirigenziali nell’AIA.
Io non sono abituato a prendere le parti di questo o di quello, e tutti i forumisti ricorderanno che nel passato ebbi motivo di confronto in questo forum, e forse a posteriori devo dire che mi sbagliavo.
Ma se un commentatore televisivo, di professione peraltro occorre ricordarlo avvocato, dice di essere a disposizione della Procura della Repubblica per raccontare la sua esperienza, forse magari qualcosa di vero ci sarà, oppure no?
E di fronte a questo, di fronte a quello che racconta l’ex collega Gavillucci nel suo libro, abbiamo ancora spazio per dubbi?
Ed è così importante sapere che Trentalange fosse all’oscuro, e che Nicchi sia il grande manovratore?
Io non lo reputo così importante, anzi a me sembra un dettaglio di assai poco conto.
Qui emerge un sistema iniquo e corrotto. E non possiamo nemmeno invocare l’autonomia associativa perché questo sistema opaco, coinvolge un certo numero di persone che movimentano un budget di circa dieci milioni di euro a stagione di soldi del Coni, delle Leghe, del mondo del calcio.
Quindi qui non stiamo più parlando di una associazione privata indipendente e sovrana, che se la canta e se la suona come gli pare nell’autonomia del proprio statuto.
Qui, l’ipotesi di reato è la malversazione di danaro.
Peraltro, dato statistico, la procura federale FIGC aveva già ricevuto i dossier di Minelli e Baroni e di Manganelli (mi pare fosse lui il terzo coinvolto in questa tranche). E aveva archiviato alla velocità del fulmine, salvo ripensarci una volta saputo che la denuncia era stata presentata alla Procura della Repubblica di Roma, e che stesse indagando la magistratura ordinaria.
Sono emersi nuovi indizi … hanno detto in FIGC.
Si certo, come no!


Caro Obs, un amico mi diceva sempre " sai quale è l 'unica cosa di cui siamo sicuri ? Della morte". E aveva ragione; infatti non è più tra noi.
Ora io non escludo nulla. Perchè per l 'appunto si è sicuri solo di quello. Saranno cose di cui io, non sono a conoscenza. Cose superiori. Ma del tuo ragionamento non salvo nulla.
Per una semplice ragione, arriva a conclusioni certe , verità, partendo da un tuo soggettivo presupposto " dato che Morganti non è uno stupido...".
Io vorrei che il signor Morganti, così come chiunque altro , andasse in Procura e accusasse Tizio, Caio e Sempronio di averlo costretto a favorire uno a discapito di un altro. Il resto, le ipotisi, i suvvia, i "ma non scherziamo" sono per ora teoremi. Nulla di diverso. Che magari saranno veri ma non possono essere venduti come veri. E invece queste verità, sebbene tu sottolinei di non avere interesse a sapere chi siano questi " loro ", da un paio di utenti qui sono ossessivamente utilizzate per parlare dell 'attuale governance coinvolta. Giusto uno strumento caduto dal cielo, una manna, per continuare battaglie perse nella notte dei tempi verso un signore di Torino.
Ed è pure giusto se vogliamo processare per teoremi. Facilissimo anzi. Affascinante. Ma si..immaginiamo Archinà che chiama Morganti o Zaroli. Trentalange no...per sfortuna di Addizionale 2 non c 'era già più.Che peccato.
E OBS, dato che parli pure dell 'oggi ovvero di Rizzoli che starebbe perpetuando i medesimi metodi, beh chi sarebbero i conculcatori attuali , i " loro " ? Cavaccini e Marconi ? Mmmm....scartine....Zaroli sempre in prima linea come nel passato ? ...eheheh...o forse LUI in persona..?
Stiamo ai fatti. Per ora. Poi chi ha sbagliato vada a casa. Dal primo all ' ultimo.



Caro marblearch,
Io non penso che l’attuale governance sia colpevole, ho sostenuto e sostengo Alfredo e le persone da lui scelte (un paio pure le conosco bene).
Credo che Qualcuno, come era solito fare, abbia dato delle direttive a Morganti, compiacendo due dei suoi componenti e due regioni a lui molto care, come la puglia e la campania, rispettivamente tenendo in organico Abbattista e Robilotta. Credo, anzi SPERO, che di questo Zaroli e Archinà non sapessero niente. E che avessero solamente ravvisato delle mancanze nella relazione di Morganti, che ha espletato delle direttive in modo confusionario come non farebbero neanche le mie figlie alle elementari.
Spero, ma non CREDO, che le dismissioni di Minelli e Baroni siano dovute ad uno sgarbo da fare rispettivamente allo stesso Zaroli ed all’attuale vicepresidente dell’AIA, quindi indirettamente anche ad Alfredo.

Ebbene, dopo questo bel teorema, chiunque insabbi o difenda la vecchia squadra, diventa complice e risponderà quanto morganti o chi altro. Starà a loro, anzi a voi.

-- lun mag 03, 2021 1:33 pm --

Observer ha scritto:
marblearch ha scritto:Non lo metto in dubbio. Però ragioniamo concretamente su come evitare le distorsioni. Perchè se vogliamo bruciare il palazzo , attenzione che saranno ben pochi i pompieri a venire a spegnere l ' incendio a casa nostra. Anzi, molti non aspettano altro.


amico mio, come sempre concordiamo. sono anche io dell'idea che non possiamo gettare il bimbo assieme all'acqua sporca.
d'altronde … alla giusta sete di giustizia di Minelli e di Baroni, però, cosa rispondiamo?
mica possiamo rispondere con mille distinguo.
quelli andavano bene prima, ora occorre agire.
proprio per salvarla casa nostra, e per evitare che qualcuno ce la incendi!


Bravo.
È giusto che chi ha sbagliato paghi.
Ma chi ha pagato il 31 agosto per delle beghe politiche che nulla hanno a che vedere con il campo è giusto che venga risarcito con il posto che gli spetta di diritto.
Dobby97
 
Messaggi: 18
Iscritto il: ven apr 30, 2021 8:38 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 2 volte
Sezione di: Nola
Qualifica: Arbitro
Categoria: Serie D

Re: Arbitri, le chat segrete “Truccano le carriere..."

Messaggioda marblearch il lun mag 03, 2021 1:41 pm

Yugoslavo ha scritto:Ma i "loro" o "gli altri" non arrivano sempre in discorsi di comodo o di necessità per attribuirgli la colpa di un qualcosa che qualcuno vuol fare ma è scarso in coraggio ? Per quello dico, aspettiamo le indagini, le deposizioni, i riscontri. Qua basta un audio per condannare.

E se i "loro" fossero solo astrattezze ? piano a imbrattare di negatività carriere dirigenziali illuminate e votate all'altruismo.

Yugo.


Anche questa è una lettura non banale. Accusare genericamente " loro" senza seguire la denuncia pubblica ( uno scatto di orgoglio ? No...vero ? ) potrebbe essere una facile giusticazione alla propria " faciloneria" ( tanto..chi va a pensare che la telefonata è registrata) .

-- lun mag 03, 2021 2:49 pm --

Dobby97 ha scritto:
marblearch ha scritto:
Observer ha scritto:Se mi posso permettere di intervenire, a me sembra che, più o meno consciamente questo non lo ho ancora capito, un gran numero di coloro che intervengono continuano a guardare il dito che indica la luna, commentando il dito e non il fenomeno ben più importante che esso indica.
Io sono dell’idea che fino a 2 giorni prima del 30 giugno, dovesse passare Volpi. Non per altro, ma perché la commissione CANB non era popolata da sprovveduti ma da gente che inserisce i voti ex post e cambia le valutazioni da sempre e di continuo. Di sicuro dai tempi di Collina, e arriveremo poi al perché di questo riferimento temporale che non è secondario.
Quindi, siccome penso che Emidio Morganti non sia uno sprovveduto, io sono dell’idea che “LORO” avevano dato indicazioni di gradimento per Volpi. Poi deve essere successo qualcosa, e l’indicazione è cambiata e per questo Fourneau ha preso il posto di Volpi ed è arrivata l’indicazione di derogare Abbattista.
Perché? Ma chi se ne frega! Politica, fantapolitica? È così importante? Qui la cosa grave è che i passaggi vengono effettuati per motivazioni “ASSOCIATIVE” e non “TECNICHE” (per rubare le parole a Morganti nell’audio appena pubblicato da La7 nel colloquio con Baroni).
Quindi a Minelli e Baroni dobbiamo essere riconoscenti, perché stanno squarciando un velo di ipocrisia e ci stanno disincantando sul come si “arriva” lassù, e soprattutto su come si conserva il posto.
E voi pensate che quest’anno la commissione di Rizzoli non stia facendo lo stesso? MA come!!!! E tutte le segnalazioni che facciamo in casistica di crucial mistake commessi in maniera palese, da elementi che poi non restano fermi cosa pensate che vogliano dire? Vogliono dire che, passato prematuramente a miglior vita Stefano Farina, NESSUNO in questo mondo assume i verdetti del campo.
Un OT abbiamo sempre detto, si assume delle responsabilità, verissimo. Perché ci mette la faccia. Ma le responsabilità che si assume, devono essere relegate al dare a chi ritiene il migliore ogni opportunità per emergere. Significa mettere tutti ai nastri di partenza sulla stessa linea dicendo: ragazzi, correte. Il migliore vince, il secondo perde. L’ultimo va a casa.
La responsabilità di un OT non arriva a COARTARE la verità allo scopo di plasmarla ai propri desideri.
Non significa indirizzare gli OA a concordare su valutazioni nelle congiunte, quando queste sono palesemente in disaccordo con quanto il campo esprime.
Questo si chiama illecito!
Parlavamo di Collina, prima. E sapete perché? Perché lo dice Luca Marelli sul suo canale YouTube. Si domanda retoricamente, riguardo a questo scandalo: sono sorpreso? Risposta, no! Perché è capitato anche a me, e fa vedere un fascicolo con (immagino) le sue valutazioni degli OA. Ora, non stiamo parlando di un commentatore qualsiasi, ma di un ex Collega che ha diretto 15 gare in serie A, quasi 60 in B e che ha ricoperto incarichi dirigenziali nell’AIA.
Io non sono abituato a prendere le parti di questo o di quello, e tutti i forumisti ricorderanno che nel passato ebbi motivo di confronto in questo forum, e forse a posteriori devo dire che mi sbagliavo.
Ma se un commentatore televisivo, di professione peraltro occorre ricordarlo avvocato, dice di essere a disposizione della Procura della Repubblica per raccontare la sua esperienza, forse magari qualcosa di vero ci sarà, oppure no?
E di fronte a questo, di fronte a quello che racconta l’ex collega Gavillucci nel suo libro, abbiamo ancora spazio per dubbi?
Ed è così importante sapere che Trentalange fosse all’oscuro, e che Nicchi sia il grande manovratore?
Io non lo reputo così importante, anzi a me sembra un dettaglio di assai poco conto.
Qui emerge un sistema iniquo e corrotto. E non possiamo nemmeno invocare l’autonomia associativa perché questo sistema opaco, coinvolge un certo numero di persone che movimentano un budget di circa dieci milioni di euro a stagione di soldi del Coni, delle Leghe, del mondo del calcio.
Quindi qui non stiamo più parlando di una associazione privata indipendente e sovrana, che se la canta e se la suona come gli pare nell’autonomia del proprio statuto.
Qui, l’ipotesi di reato è la malversazione di danaro.
Peraltro, dato statistico, la procura federale FIGC aveva già ricevuto i dossier di Minelli e Baroni e di Manganelli (mi pare fosse lui il terzo coinvolto in questa tranche). E aveva archiviato alla velocità del fulmine, salvo ripensarci una volta saputo che la denuncia era stata presentata alla Procura della Repubblica di Roma, e che stesse indagando la magistratura ordinaria.
Sono emersi nuovi indizi … hanno detto in FIGC.
Si certo, come no!


Caro Obs, un amico mi diceva sempre " sai quale è l 'unica cosa di cui siamo sicuri ? Della morte". E aveva ragione; infatti non è più tra noi.
Ora io non escludo nulla. Perchè per l 'appunto si è sicuri solo di quello. Saranno cose di cui io, non sono a conoscenza. Cose superiori. Ma del tuo ragionamento non salvo nulla.
Per una semplice ragione, arriva a conclusioni certe , verità, partendo da un tuo soggettivo presupposto " dato che Morganti non è uno stupido...".
Io vorrei che il signor Morganti, così come chiunque altro , andasse in Procura e accusasse Tizio, Caio e Sempronio di averlo costretto a favorire uno a discapito di un altro. Il resto, le ipotisi, i suvvia, i "ma non scherziamo" sono per ora teoremi. Nulla di diverso. Che magari saranno veri ma non possono essere venduti come veri. E invece queste verità, sebbene tu sottolinei di non avere interesse a sapere chi siano questi " loro ", da un paio di utenti qui sono ossessivamente utilizzate per parlare dell 'attuale governance coinvolta. Giusto uno strumento caduto dal cielo, una manna, per continuare battaglie perse nella notte dei tempi verso un signore di Torino.
Ed è pure giusto se vogliamo processare per teoremi. Facilissimo anzi. Affascinante. Ma si..immaginiamo Archinà che chiama Morganti o Zaroli. Trentalange no...per sfortuna di Addizionale 2 non c 'era già più.Che peccato.
E OBS, dato che parli pure dell 'oggi ovvero di Rizzoli che starebbe perpetuando i medesimi metodi, beh chi sarebbero i conculcatori attuali , i " loro " ? Cavaccini e Marconi ? Mmmm....scartine....Zaroli sempre in prima linea come nel passato ? ...eheheh...o forse LUI in persona..?
Stiamo ai fatti. Per ora. Poi chi ha sbagliato vada a casa. Dal primo all ' ultimo.



Caro marblearch,
Io non penso che l’attuale governance sia colpevole, ho sostenuto e sostengo Alfredo e le persone da lui scelte (un paio pure le conosco bene).
Credo che Qualcuno, come era solito fare, abbia dato delle direttive a Morganti, compiacendo due dei suoi componenti e due regioni a lui molto care, come la puglia e la campania, rispettivamente tenendo in organico Abbattista e Robilotta. Credo, anzi SPERO, che di questo Zaroli e Archinà non sapessero niente. E che avessero solamente ravvisato delle mancanze nella relazione di Morganti, che ha espletato delle direttive in modo confusionario come non farebbero neanche le mie figlie alle elementari.
Spero, ma non CREDO, che le dismissioni di Minelli e Baroni siano dovute ad uno sgarbo da fare rispettivamente allo stesso Zaroli ed all’attuale vicepresidente dell’AIA, quindi indirettamente anche ad Alfredo.

Ebbene, dopo questo bel teorema, chiunque insabbi o difenda la vecchia squadra, diventa complice e risponderà quanto morganti o chi altro. Starà a loro, anzi a voi.

-- lun mag 03, 2021 1:33 pm --

Observer ha scritto:
marblearch ha scritto:Non lo metto in dubbio. Però ragioniamo concretamente su come evitare le distorsioni. Perchè se vogliamo bruciare il palazzo , attenzione che saranno ben pochi i pompieri a venire a spegnere l ' incendio a casa nostra. Anzi, molti non aspettano altro.


amico mio, come sempre concordiamo. sono anche io dell'idea che non possiamo gettare il bimbo assieme all'acqua sporca.
d'altronde … alla giusta sete di giustizia di Minelli e di Baroni, però, cosa rispondiamo?
mica possiamo rispondere con mille distinguo.
quelli andavano bene prima, ora occorre agire.
proprio per salvarla casa nostra, e per evitare che qualcuno ce la incendi!


Bravo.
È giusto che chi ha sbagliato paghi.
Ma chi ha pagato il 31 agosto per delle beghe politiche che nulla hanno a che vedere con il campo è giusto che venga risarcito con il posto che gli spetta di diritto.


Guarda tutto si può leggere. La tua ricostruzione l 'ho già " annusata " nell 'aria. Però rimaniamo nel campo delle ipotesi. Che essendo tali, son tutte probabili e allo stesso tempo , no. Io invito a stare con i piedi a terra. Aspettare le indagini. Poi tireremo le conclusioni. Oggi è solo un processo senza processo.Stiamo mitragliando alla cieca. Un pò di ponderatezza nella lettura di ciò che allo stato attuale conosciamo. Devo dire che lanciare pietre , come qui ho letto , su Robilotta non mi è piaciuto. Ora tutti dietrologi senza rispetto comunque per un ragazzo che non sarà un fenomeno ma va rispettato. Questo è il peggio della tradizione italiana. E mi fermo.
Ultima modifica di marblearch il lun mag 03, 2021 1:56 pm, modificato 2 volte in totale.
marblearch
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2767
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 90 volte
E'stato ringraziato : 259 volte

Re: Arbitri, le chat segrete “Truccano le carriere..."

Messaggioda Addizionale2 il lun mag 03, 2021 1:52 pm

Per fortuna che Alfredo non c’era altrimenti ci sarebbe finito anche lui ingiustamente. Tu invece probabilmente c’eri o forse no , chi lo sa? Il procuratore c’è lo dirà :-)
Addizionale2
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 534
Iscritto il: ven ott 27, 2017 11:35 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 29 volte
Sezione di: Bari
Qualifica: Assistente
Categoria: Eccellenza

PrecedenteProssimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: aiatreviso95 e 4 ospiti