L’idea di dividere arbitri e VAR Il piano segreto (e rischi)

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Re: L’idea di dividere arbitri e VAR Il piano segreto (e ris

Messaggioda missed_approach il sab giu 05, 2021 11:09 am

genius-39 ha scritto:L'organico a 48 è troppo ampio per sole 20 gare settimanali. Si dovrebbe gradualmente ridurre gli AE CAN e contemporaneamente aumentare i VAR PRO in modo tale da non sforare i 52-54 elementi tra AE e VAR PRO. Ogni anno dovrebbe esserci un saldo negativo tra dismissioni e promozioni dalla C (es. 6 dismessi - 4 promossi). Gli arbitri dismessi per età andrebbero a fare i VAR PRO ed in questo stesso gruppo potrebbero essere inseriti gli AE dismessi con punteggio migliore (esempio su 6 dismessi il quinto ed il sestultimo)

L'ideale sarebbe 38 AE e 14 VAR PRO. Così almeno 20 gare ogni arbitro le dirigerebbe.


Inutile che ci giriamo intorno, il problema è sempre quello: chi deve mangiare con l'AIA?

Da una parte abbiamo i dismessi: cosa facciamo fare ad un AE 45 enne dismesso che è fuori dal mondo lavorativo (dedito h24 all'AIA difficilmente rientri in Azienda o hai le competenze per fare il Commercialista/Ingegnere etc...) abituato ad un reddito tra i 100k e i 200k annui? Lo voglio vedere uno che da 10 anni prende 150k l'anno, entrare in azienda a cartellino 8.30-17.30 per 28k a fare l'impiegato.

Dall'altra abbiamo un sacco di politicanti dell'AIA alla ricerca del contratto di consulenza da 20-30k l'anno.
La coperta è corta e troppa gente vorrebbe rimanere coperta...
Cambia il macchinista, cambia il capotreno ma il convoglio è sempre lo stesso...un bel baraccone....
missed_approach
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1629
Iscritto il: mar set 18, 2007 10:44 am
Ha detto grazie: 140 volte
E'stato ringraziato : 237 volte

Re: L’idea di dividere arbitri e VAR Il piano segreto (e ris

Messaggioda Observer il sab giu 05, 2021 11:45 am

missed_approach ha scritto:
Inutile che ci giriamo intorno, il problema è sempre quello: chi deve mangiare con l'AIA?

Da una parte abbiamo i dismessi: cosa facciamo fare ad un AE 45 enne dismesso che è fuori dal mondo lavorativo (dedito h24 all'AIA difficilmente rientri in Azienda o hai le competenze per fare il Commercialista/Ingegnere etc...) abituato ad un reddito tra i 100k e i 200k annui? Lo voglio vedere uno che da 10 anni prende 150k l'anno, entrare in azienda a cartellino 8.30-17.30 per 28k a fare l'impiegato.

Dall'altra abbiamo un sacco di politicanti dell'AIA alla ricerca del contratto di consulenza da 20-30k l'anno.
La coperta è corta e troppa gente vorrebbe rimanere coperta...
Cambia il macchinista, cambia il capotreno ma il convoglio è sempre lo stesso...un bel baraccone....


l'analisi non fa una piega, la sottoscrivo fino alle virgole.
sul pessimismo verso il futuro, non sono ancora così convinto che il convoglio viaggerà sempre nella medesima direzione.
o almeno lo spero!
vediamo ....
****

Non viaggio mai senza il mio diario. Si dovrebbe avere sempre qualcosa di sensazionale da leggere in treno.
(O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 6475
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 356 volte
E'stato ringraziato : 655 volte
Qualifica: Osservatore

Re: L’idea di dividere arbitri e VAR Il piano segreto (e ris

Messaggioda FAQ il sab giu 05, 2021 12:28 pm

Vi faccio una domanda: se d’ora in poi arbitreranno o faranno i Var fino a 50 anni, chi diventerà dirigente nei prossimi 5-6 anni?
FAQ
 
Messaggi: 293
Iscritto il: mar ott 11, 2011 9:16 pm
Ha detto grazie: 25 volte
E'stato ringraziato : 8 volte
Sezione di: Arezzo

Re: L’idea di dividere arbitri e VAR Il piano segreto (e ris

Messaggioda LeaderSheep il sab giu 05, 2021 12:28 pm

Forse sarebbe il caso di guardarsi “attorno” (ad esempio, vedere cosa accade ai calciatori, che con le dovute proporzioni, potrebbero avere problematiche, per certi versi, affini), farsi qualche domanda e provare a darsi qualche risposta.

Secondo uno studio di qualche anno addietro:
- Il 61,4% degli ex calciatori professionisti non opera a nessun livello nel mondo del calcio, nonostante 3/4 degli atleti in questione abbia acquisito un titolo di abilitazione per farlo (di questi, ben il 97,5% quello di allenatore).
- Solo il 10% degli ex calciatori professionisti ha lavorato in maniera continuativa nelle ultime tre stagioni nel calcio professionistico, sebbene, nella loro ultima stagione in campo, addirittura il 75,8% pensa di restare in qualche modo nel mondo del pallone e più della metà di questi ultimi non ha pensato ad un’alternativa nel caso non ci riuscisse.
- Il 32,1% dei calciatori si dichiara molto o abbastanza preoccupato per il proprio post carriera e, anche per questo, l’83,5% dei calciatori in attività riconosce l’utilità di corsi di orientamento professionale post carriera non inerenti una formazione specifica in ambito calcistico.

FAQ ha scritto:Vi faccio una domanda: se d’ora in poi arbitreranno o faranno i Var fino a 50 anni, chi diventerà dirigente nei prossimi 5-6 anni?


Se in un'Associazione composta da circa 30.000 persone ci si pone questa (legittima e/o condivisibile) domanda, probabilmente qualcosa non ha funzionato bene, e non solo di recente.
LeaderSheep
 
Messaggi: 119
Iscritto il: mer nov 03, 2010 11:56 am
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 14 volte

Re: L’idea di dividere arbitri e VAR Il piano segreto (e ris

Messaggioda seriale il sab giu 05, 2021 1:08 pm

Giannoccaro a capo del var è così improbabile?

-già in commissione e proprio nel settore var

-non di recente dismissione

-già capo commissione in cai e can pro oltre che attualmente in can
seriale
 
Messaggi: 5
Iscritto il: mer mar 10, 2021 11:44 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte

Re: L’idea di dividere arbitri e VAR Il piano segreto (e ris

Messaggioda FAQ il sab giu 05, 2021 1:51 pm

LeaderSheep ha scritto:Se in un'Associazione composta da circa 30.000 persone ci si pone questa (legittima e/o condivisibile) domanda, probabilmente qualcosa non ha funzionato bene, e non solo di recente.


Fino a 3-4 anni fa l’associazione ha messo dietro la scrivania arbitri di spessore che avevano lasciato il campo a causa dei limiti di età e ne sono nati grandi dirigenti e motivatori. Ora è evidente come non potrà più essere cosi per almeno i prossimi cinque anni. Non sarà facile.
A parte Rocchi, tra le dismissioni eccellenti degli ultimi anni 2 sono diventati varisti mentre tutti gli altri sono usciti dall’associazione per mancanza di spazi. Ora che il limite è salito a 50 anni si spiega come mai i nomi che circolano per il ruolo di designatore siano solo nomi del passato.
FAQ
 
Messaggi: 293
Iscritto il: mar ott 11, 2011 9:16 pm
Ha detto grazie: 25 volte
E'stato ringraziato : 8 volte
Sezione di: Arezzo

Re: L’idea di dividere arbitri e VAR Il piano segreto (e ris

Messaggioda barlafus75 il sab giu 05, 2021 5:39 pm

Forse si potranno formare e scegliere dei dirigenti dalla base e dai CRA, anziché pescare sempre dai dismessi CAN.
Non sono certo che un ex arbitro anche internazionale diventi sempre un buon dirigente, sono sicuro invece che una selezione oculata tra gli associati, una scuola di formazione, potrebbero portare nuova linfa. A meno che il tema non si riduca a garantire rendite di posizione come affermato poc'anzi
barlafus75
 
Messaggi: 34
Iscritto il: ven ott 22, 2010 8:37 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte

Re: L’idea di dividere arbitri e VAR Il piano segreto (e ris

Messaggioda FlyingOA il sab giu 05, 2021 7:29 pm

barlafus75 ha scritto:Forse si potranno formare e scegliere dei dirigenti dalla base e dai CRA, anziché pescare sempre dai dismessi CAN.
Non sono certo che un ex arbitro anche internazionale diventi sempre un buon dirigente, sono sicuro invece che una selezione oculata tra gli associati, una scuola di formazione, potrebbero portare nuova linfa. A meno che il tema non si riduca a garantire rendite di posizione come affermato poc'anzi


Esattamente. Vedi, quello che tu proponi era un percorso "attivo" durante le Presidenze ante Nicchi. Chi ha qualche anno di tessera non può non ricordare i numerosi corsi Dirigenti, corsi Presidenti di Sezione. Da lì venivano "pescati" Presidenti CRA, componenti delle varie Commissioni tecniche, futuri Presidenti di sezione.
Dal 2009 si decise che la quasi totalità di questi dirigenti, costati fatica e soldi per la loro formazione, dovesse essere spazzata via (ricordo un quasi totale cambio di CRA in un colpo solo ) o perchè non erano stati arbitri CAN, o perchè non facevano parte della cordata vincente. La famosa frase ....e adesso tutti a fare gli osservatori in sezione...risuona ancora nelle orecchie di molti nonostante gli anni passati.
Questo, dal 2009 ad oggi, è stato il trend. Decine e decine e decine di validi dirigenti buttati a mare semplicemente perchè chi vince deve cambiare. Alla faccia della tanto sbandierata "famiglia" dell'AIA.
Una miopia, una mancanza di lungimiranza, un'arroganza di potere che ci ha portati a questa situazione.
Ed oggi? Si verificherà la stessa cosa. Cambieranno tutto quello che potranno cambiare. Del resto il "vecchio che porta al nuovo" mai si è opposto a questi sistemi anzi si è abbeverato per anni a quella fonte.
Pronti via ecco che ( Comunicati FIGC ) alcune rendite "pecuniarie" ( per quelle di posizione non c'è problema, basta usare i mezzi di sempre ) vengono subito garantite.
Ed allora perchè non provare a trovarne altre? In fondo, tutti tengono famiglia...
FlyingOA
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 688
Iscritto il: lun apr 26, 2010 1:10 pm
Ha detto grazie: 7 volte
E'stato ringraziato : 10 volte
Sezione di: Milano
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: L’idea di dividere arbitri e VAR Il piano segreto (e ris

Messaggioda barlafus75 il sab giu 05, 2021 9:59 pm

FlyingOA ha scritto:
barlafus75 ha scritto:Forse si potranno formare e scegliere dei dirigenti dalla base e dai CRA, anziché pescare sempre dai dismessi CAN.
Non sono certo che un ex arbitro anche internazionale diventi sempre un buon dirigente, sono sicuro invece che una selezione oculata tra gli associati, una scuola di formazione, potrebbero portare nuova linfa. A meno che il tema non si riduca a garantire rendite di posizione come affermato poc'anzi


Esattamente. Vedi, quello che tu proponi era un percorso "attivo" durante le Presidenze ante Nicchi. Chi ha qualche anno di tessera non può non ricordare i numerosi corsi Dirigenti, corsi Presidenti di Sezione. Da lì venivano "pescati" Presidenti CRA, componenti delle varie Commissioni tecniche, futuri Presidenti di sezione.
Dal 2009 si decise che la quasi totalità di questi dirigenti, costati fatica e soldi per la loro formazione, dovesse essere spazzata via (ricordo un quasi totale cambio di CRA in un colpo solo ) o perchè non erano stati arbitri CAN, o perchè non facevano parte della cordata vincente. La famosa frase ....e adesso tutti a fare gli osservatori in sezione...risuona ancora nelle orecchie di molti nonostante gli anni passati.
Questo, dal 2009 ad oggi, è stato il trend. Decine e decine e decine di validi dirigenti buttati a mare semplicemente perchè chi vince deve cambiare. Alla faccia della tanto sbandierata "famiglia" dell'AIA.
Una miopia, una mancanza di lungimiranza, un'arroganza di potere che ci ha portati a questa situazione.
Ed oggi? Si verificherà la stessa cosa. Cambieranno tutto quello che potranno cambiare. Del resto il "vecchio che porta al nuovo" mai si è opposto a questi sistemi anzi si è abbeverato per anni a quella fonte.
Pronti via ecco che ( Comunicati FIGC ) alcune rendite "pecuniarie" ( per quelle di posizione non c'è problema, basta usare i mezzi di sempre ) vengono subito garantite.
Ed allora perchè non provare a trovarne altre? In fondo, tutti tengono famiglia...


Nulla da aggiungere. O forse, come diceva mia nonna: "danee fan danee e pioeucc fan pioeucc" ovvero "soldi fan soldi e pidocchi fan pidocchi" ;-)
barlafus75
 
Messaggi: 34
Iscritto il: ven ott 22, 2010 8:37 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte

Re: L’idea di dividere arbitri e VAR Il piano segreto (e ris

Messaggioda barney il dom giu 06, 2021 10:44 am

Sui cambi dei CRA si ha già qualche news?
barney
 
Messaggi: 132
Iscritto il: lun gen 07, 2013 12:04 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 10 volte

PrecedenteProssimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti