AIA Modena: la tragica scomparsa del giovane Matteo Cassola

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

AIA Modena: la tragica scomparsa del giovane Matteo Cassola

Messaggioda OldRef il mar ago 03, 2021 8:20 am

Modena, morto investito dopo la discoteca. Chi era Matteo Cassola.
La vittima è di Castelfranco, ferito il suo migliore amico. Sono stati travolti da un automobilista ubriaco a Gallipoli.

Matteo Cassola con l’amico Samuele rimasto ferito
Castelfranco Emilia (Modena), 2 agosto 2021 - Avevano preso le bici a noleggio, proprio per evitare di guidare dopo una nottata trascorsa in discoteca, ma sono stati travolti da un’auto guidata da un 40enne ubriaco. Matteo Cassola, 20 anni di Castelfranco Emilia, è morto sul colpo mentre il suo migliore amico Samuele G., stessa età, è rimasto ferito a un braccio. La tragedia si è verificata a Gallipoli, in provincia di Lecce: i due amici erano partiti da Castelfranco per trascorrere alcuni giorni di vacanza. Ieri, prima dell’alba, i genitori di entrambi i ragazzi, hanno ricevuto la telefonata a cui non avrebbero mai voluto rispondere. Erano circa le 4 di domenica quando è avvenuta la tragedia. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della Compagnia di Gallipoli, i due ragazzi sono stati tamponati mentre si dirigevano verso il centro, percorrendo via Zacà, in sella a due bici prese a noleggio.

Investito in bici a Gallipoli: morto a 21 anni, ferito l'amico

Alla guida della Suzuki che li ha investiti c’era un 40enne del posto che viaggiava nella stessa direzione di marcia, lasciandosi alle spalle Baia Verde e i suoi locali notturni. Per Matteo non cè stato nulla da fare: la macchina lo ha centrato in pieno, sbalzandolo di sella. Un volo che gli ha procurato traumi fatali. L’amico, colpito di striscio, ha invece riportato una ferita al braccio sinistro ed è stato trasportato all’ospedale di Casarano sotto choc. Matteo è infatti morto sotto i suoi occhi. Sul posto, oltre alle ambulanze, sono arrivati i carabinieri del nucleo radiomobile che hanno effettuato i rilievi dell’incidente. Dai primi accertamenti è emerso che il 40enne guidava la macchina ubriaco: già con precedenti per guida in stato di ebbrezza, sottoposto all’alcol test aveva un tasso alcolemico pari a 1.27, ovvero più del doppio del consentito. L’automobilista è stato denunciato per omicidio stradale mentre sia la Suzuki sia le biciclette sono state poste sotto sequestro. La salma della vittima è stata trasferita dopo il nulla osta del magistrato di turno all’ospedale di Lecce in attesa dell’autopsia.

La notizia del tragico incidente si è sparsa velocemente ieri mattina a Castelfranco, dove la famiglia Cassola è conosciuta. Il padre di Matteo, che era figlio unico, lavora nella biblioteca comunale. Il 20enne, studente universitario a Bologna dove era iscritto al corso di Scienze Motorie, abitava con la famiglia in via Fogazzaro. Molte le testimonianze di cordoglio ricevute ieri dai genitori, svegliati nelle prime ore di ieri dalla tragica notizia. Non era la prima volta che Matteo Cassola e Samuele andavano in vacanza insieme: legati da una solida amicizia, avevano condiviso la passione per il basket giocando nella squadra locale della cittadina emiliana. "La Ad Basket Pol. Castelfranco si stringe al dolore della famiglia Cassola per la prematura scomparsa di Matteo, ex-cestista bianco-verde. Sentite condoglianze da parte di tutta la società", dice una nota diramata dall’associazione sportiva in cui Matteo aveva militato per anni.

Dopo mesi di studio e il difficile periodo della pandemia, i due amici avevano deciso di concedersi una vacanza in Puglia, tra mare cristallino e divertimento. Così la partenza, le giornate in spiaggia e il sabato sera a Baia Verde, località nota per la vita notturna. Per il rientro nel loro alloggio i due ragazzi hanno scelto di percorrere una provinciale piuttosto pericolosa, una volta calata la sera, dove non ci sarebbe pista ciclabile e dove, purtroppo, si sono imbattuti in un uomo che non si è fatto scrupoli a mettersi alla guida dopo aver bevuto.

____________

Modena
Lutto per la Sezione di Modena: è tragicamente scomparso il giovane arbitro Matteo Cassola il ragazzo, travolto da un'automobile mentre si trovava rincasava in bicicletta lo scorso sabato notte. La tragedia si è verificata a Gallipoli, in provincia di Lecce: insieme a un amico, erano partiti da Castelfranco Emilia, per trascorrere alcuni giorni di vacanza.

Matteo, giovane promessa di 20 anni, era associato alla Sezione di Modena dal 2019.

Il Presidente Pierpaolo Perrone, il Consiglio Direttivo e tutti gli associati si stringono intorno alla famiglia per la perdita del caro Matteo.

ilrestodelcarlino.it
aia-figc.it
OldRef
 
Messaggi: 302
Iscritto il: dom feb 23, 2020 4:20 pm
Ha detto grazie: 40 volte
E'stato ringraziato : 30 volte
Sezione di: Rimini
Qualifica: Osservatore
Categoria: Giovanissimi

Re: AIA Modena: la tragica scomparsa del giovane Matteo Cass

Messaggioda minosse il mar ago 03, 2021 11:52 am

OldRef ha scritto:Modena, morto investito dopo la discoteca. Chi era Matteo Cassola.
La vittima è di Castelfranco, ferito il suo migliore amico. Sono stati travolti da un automobilista ubriaco a Gallipoli.

Matteo Cassola con l’amico Samuele rimasto ferito
Castelfranco Emilia (Modena), 2 agosto 2021 - Avevano preso le bici a noleggio, proprio per evitare di guidare dopo una nottata trascorsa in discoteca, ma sono stati travolti da un’auto guidata da un 40enne ubriaco. Matteo Cassola, 20 anni di Castelfranco Emilia, è morto sul colpo mentre il suo migliore amico Samuele G., stessa età, è rimasto ferito a un braccio. La tragedia si è verificata a Gallipoli, in provincia di Lecce: i due amici erano partiti da Castelfranco per trascorrere alcuni giorni di vacanza. Ieri, prima dell’alba, i genitori di entrambi i ragazzi, hanno ricevuto la telefonata a cui non avrebbero mai voluto rispondere. Erano circa le 4 di domenica quando è avvenuta la tragedia. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della Compagnia di Gallipoli, i due ragazzi sono stati tamponati mentre si dirigevano verso il centro, percorrendo via Zacà, in sella a due bici prese a noleggio.

Investito in bici a Gallipoli: morto a 21 anni, ferito l'amico

Alla guida della Suzuki che li ha investiti c’era un 40enne del posto che viaggiava nella stessa direzione di marcia, lasciandosi alle spalle Baia Verde e i suoi locali notturni. Per Matteo non cè stato nulla da fare: la macchina lo ha centrato in pieno, sbalzandolo di sella. Un volo che gli ha procurato traumi fatali. L’amico, colpito di striscio, ha invece riportato una ferita al braccio sinistro ed è stato trasportato all’ospedale di Casarano sotto choc. Matteo è infatti morto sotto i suoi occhi. Sul posto, oltre alle ambulanze, sono arrivati i carabinieri del nucleo radiomobile che hanno effettuato i rilievi dell’incidente. Dai primi accertamenti è emerso che il 40enne guidava la macchina ubriaco: già con precedenti per guida in stato di ebbrezza, sottoposto all’alcol test aveva un tasso alcolemico pari a 1.27, ovvero più del doppio del consentito. L’automobilista è stato denunciato per omicidio stradale mentre sia la Suzuki sia le biciclette sono state poste sotto sequestro. La salma della vittima è stata trasferita dopo il nulla osta del magistrato di turno all’ospedale di Lecce in attesa dell’autopsia.

La notizia del tragico incidente si è sparsa velocemente ieri mattina a Castelfranco, dove la famiglia Cassola è conosciuta. Il padre di Matteo, che era figlio unico, lavora nella biblioteca comunale. Il 20enne, studente universitario a Bologna dove era iscritto al corso di Scienze Motorie, abitava con la famiglia in via Fogazzaro. Molte le testimonianze di cordoglio ricevute ieri dai genitori, svegliati nelle prime ore di ieri dalla tragica notizia. Non era la prima volta che Matteo Cassola e Samuele andavano in vacanza insieme: legati da una solida amicizia, avevano condiviso la passione per il basket giocando nella squadra locale della cittadina emiliana. "La Ad Basket Pol. Castelfranco si stringe al dolore della famiglia Cassola per la prematura scomparsa di Matteo, ex-cestista bianco-verde. Sentite condoglianze da parte di tutta la società", dice una nota diramata dall’associazione sportiva in cui Matteo aveva militato per anni.

Dopo mesi di studio e il difficile periodo della pandemia, i due amici avevano deciso di concedersi una vacanza in Puglia, tra mare cristallino e divertimento. Così la partenza, le giornate in spiaggia e il sabato sera a Baia Verde, località nota per la vita notturna. Per il rientro nel loro alloggio i due ragazzi hanno scelto di percorrere una provinciale piuttosto pericolosa, una volta calata la sera, dove non ci sarebbe pista ciclabile e dove, purtroppo, si sono imbattuti in un uomo che non si è fatto scrupoli a mettersi alla guida dopo aver bevuto.

____________

Modena
Lutto per la Sezione di Modena: è tragicamente scomparso il giovane arbitro Matteo Cassola il ragazzo, travolto da un'automobile mentre si trovava rincasava in bicicletta lo scorso sabato notte. La tragedia si è verificata a Gallipoli, in provincia di Lecce: insieme a un amico, erano partiti da Castelfranco Emilia, per trascorrere alcuni giorni di vacanza.

Matteo, giovane promessa di 20 anni, era associato alla Sezione di Modena dal 2019.

Il Presidente Pierpaolo Perrone, il Consiglio Direttivo e tutti gli associati si stringono intorno alla famiglia per la perdita del caro Matteo.

ilrestodelcarlino.it
aia-figc.it
minosse
 
Messaggi: 126
Iscritto il: gio mar 03, 2016 2:21 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 5 volte

Re: AIA Modena: la tragica scomparsa del giovane Matteo Cass

Messaggioda Galaxy il mar ago 03, 2021 2:27 pm

Una tristezza infinita. Sentite condoglianze alla famiglia.
Galaxy
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1758
Iscritto il: dom dic 02, 2018 5:54 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 74 volte
Qualifica: Arbitro

Re: AIA Modena: la tragica scomparsa del giovane Matteo Cass

Messaggioda OldRef il mar ago 03, 2021 2:36 pm

Povero ragazzo e poveri genitori.
OldRef
 
Messaggi: 302
Iscritto il: dom feb 23, 2020 4:20 pm
Ha detto grazie: 40 volte
E'stato ringraziato : 30 volte
Sezione di: Rimini
Qualifica: Osservatore
Categoria: Giovanissimi

Re: AIA Modena: la tragica scomparsa del giovane Matteo Cass

Messaggioda quagliabella il mar ago 03, 2021 2:49 pm

l'investitore (che ha pure dei precedenti) è stato " denunciato"..... ecco come funziona il nostro povero Paese (che forse questa maiuscola neanche la mariterebbe). ammesso che in galera questo ci vada, ci starà ben poco. Scusate, non sono un tipo da R.I.P. ma sono in una fascia di età nella quale ho già letto e visto troppe malefatte da delinquenti di ogni tipo. e l'dea che siamo il paese (togliamo l'immeritata maiuscola) di Bengodi di chi si comporta male verso il prossimo, aumenta ogni giorno. ora oltretutto sentiamo parlare di pene alternative fino a 6 anni... :rosso :rosso :rosso scusate lo sfogo
quagliabella
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2151
Iscritto il: ven mar 09, 2012 3:54 pm
Ha detto grazie: 355 volte
E'stato ringraziato : 136 volte
Sezione di: Genova
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: AIA Modena: la tragica scomparsa del giovane Matteo Cass

Messaggioda cammello il mar ago 03, 2021 4:05 pm

Tristezza infinita che aumenta per quanto scritto da quagliabella.
cammello
 
Messaggi: 435
Iscritto il: dom giu 30, 2013 3:33 pm
Ha detto grazie: 8 volte
E'stato ringraziato : 41 volte
Qualifica: Osservatore
Categoria: Serie A

Re: AIA Modena: la tragica scomparsa del giovane Matteo Cass

Messaggioda beta765 il mar ago 24, 2021 1:50 pm

No quaglia, per Omicidio Stradale le pene sono aspre
beta765
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 634
Iscritto il: mar apr 14, 2015 9:57 pm
Ha detto grazie: 73 volte
E'stato ringraziato : 21 volte
Qualifica: Arbitro



{ SIMILAR_TOPICS }

Aggressione giovane arbitro TER. Forum: NO alla violenza! Autore: AndrehREF Risposte: 8
Ha dodici anni l’arbitro più giovane d’Italia Forum: Notizie Autore: Freedomofspeech Risposte: 1
Modena - Reggiana Forum: Casistica Autore: demasiado Risposte: 18
Novara - Modena Forum: Casistica Autore: BlueLord Risposte: 21
Modena - Crotone Forum: Casistica Autore: Lor_go Risposte: 2

Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: ofcn e 4 ospiti