Trentalange apre: "Presto una donna dirigerà in serie A"

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Trentalange apre: "Presto una donna dirigerà in serie A"

Messaggioda BlueLord il sab ago 28, 2021 7:21 am

Trentalange apre «Presto una donna dirigerà in Serie A. Serve comunicare»
Il presidente dell'Associazione assicura «Non ci sarà ancora molto da attendere».

alfredo-trentalange_1osli362yzu6hzu2baeb9qoxl.jpg


La presentazione del nuovo logo ma anche l'idea, cercata e voluta, che si possa andare ancora oltre. Sempre. Durante la tre giorni che ha abbracciato l'anniversario dei 110 anni dell'Associazione Arbitri (fu fondata il 27 agosto del 1911 a Milano in una saletta del ristorante "Orologio") il presidente dell'AIA Alfredo Trentalange ha voluto considerare aspetti futuribili: nel breve e nel lungo. Uno di questi è legato alla possibilità di vedere un arbitro donna dirigere una gara in Serie A. «E' un auspicio - racconta il n°1 - e un progetto che ho e abbiamo da quando sono stato eletto». E si parte da qui. Tempistiche Chiaro che in tanti si chiedono chi sarà la Prescelta o addirittura quando succederà: l'esempio di Stéphanie Frappart ha lasciato un bel segno e lanciato un bel segnale nel mondo del calcio. «E' inevitabile al momento dire che non ci sono né nomi né date precise - aggiunge Trentalange - ma è comunque assodato che Katia Senesi sta facendo un grande lavoro. Poi è naturale che spetterà agli organi tecnici far rispettare i temi meritocratici». Detto che Katia Senesi, recanatese, è entrata nel Comitato nazionale dell'Associazione arbitri nel febbraio scorso, ecco che i due nomi presenti nella CAN-C sono Maria Marotta della sezione di Sapri che l'anno scorso ha raggiunto il traguardo di dirigere una partita di Serie B (Reggina - Frosinone) e Maria Sole Ferreri Caputi della sezione di Livorno. «Ma credo non ci sarà più tanto da aspettare - aggiunge Trentalange all'agenzia Ansa a margine della presentazione citando poi Ghandi -. Stiamo investendo sugli strumenti perché tutti abbiano le stesse opportunità. Una ricerca maggiore sulle problematicità che sono principalmente quelle atletiche, con preparatori che conoscano esigenze e stili di allenamento diversi. Vogliamo dare le stesse opportunità. Gandhi diceva "Prima non ti considerano, poi di deridono, poi ti combattono, poi vinci". Io credo in questo».

Non presuntuoso
Un altro tema messo in luce è quello della comunicazione. «L’arbitro del futuro - continua - deve essere un ricercatore e non un presuntuoso e parlare la stessa lingua delle altre componenti. E’ necessario costruire ponti, un linguaggio tecnico ed etico. L’AIA futura deve necessariamente aprirsi».

Comunicare
In futuro potrebbe esserci quindi una maggior predisposizione nel mettersi a disposizione per spiegare le proprie decisioni prese in campo. «Si può arrivare, ci abbiamo provato. Siamo molto bravi ad arbitrare, un po’ meno a comunicare – continua Trentalange – . Perché si possa fare questo ci devono essere però i presupposti. Il canale di comunicazione non può essere a intermittenza, non può essere solo su ciò che divide, non si può fare troppa dietrologia. Se vogliamo fare cultura sul fair play e sull’etica, dobbiamo tutti sforzarci di comprendere l’altro. La comunicazione deve partire dai punti di forza che non possono essere solo gli errori che umanizzano l’arbitro, ma dietro il lavoro dei fischietti c’è molto altro. Valori che vanno promossi e condivisi». Un cenno sulla prima giornata («Credo sia andata abbastanza bene, stiamo puntando sui giovani stiamo cercando di rinnovare una classe arbitrale che ha dato tantissimo e che ha bisogno di rinnovarsi») mentre è in corso la seconda. Poi, una curiosità: fra i 110 ragazzi aspiranti arbitri presenti alla celebrazione, si sono viste molte ragazze. Molte Bel segnale.

Fonte:
La Gazzetta dello Sport del 28/08/2021, pag. 39
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
BlueLord
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 27247
Iscritto il: dom dic 21, 2008 11:04 am
Località: Campania
Ha detto grazie: 3370 volte
E'stato ringraziato : 1344 volte

Re: Trentalange apre: "Presto una donna dirigerà in serie A"

Messaggioda Andreamorrone il sab ago 28, 2021 8:00 am

Fatelo succedere in modo veramente meritocratico e non rendetelo una marchetta elettorale.
Meglio aspettare qualche anno ma avere un nome all'altezza che possa stare in a con continuità che forzare con chi non ne ha la capacità
Andreamorrone
 
Messaggi: 36
Iscritto il: dom apr 08, 2018 10:21 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 4 volte

Re: Trentalange apre: "Presto una donna dirigerà in serie A"

Messaggioda bracco75 il sab ago 28, 2021 9:35 am

Ora mi attendo il solito proluvio di critiche anche su queste pagine
Non è che ho paura di morire. Solo che non voglio esserci quando accadrà. W. Allen
Avatar utente
bracco75
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 6073
Iscritto il: mar feb 02, 2010 12:34 pm
Località: Bari
Ha detto grazie: 463 volte
E'stato ringraziato : 668 volte

Re: Trentalange apre: "Presto una donna dirigerà in serie A"

Messaggioda Panda 1988 il sab ago 28, 2021 10:20 am

Caro Bracco75 ormai si commenta da solo. non ci sta molto da aggiungere. Ben venga continuare con tali slogan e tante belle parole.
Panda 1988
 
Messaggi: 266
Iscritto il: ven apr 02, 2021 10:05 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 2 volte
Sezione di: Abbiategrasso
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: Trentalange apre: "Presto una donna dirigerà in serie A"

Messaggioda Observer il sab ago 28, 2021 12:05 pm

Faccio notare questo passaggio di Alfredo:

Non presuntuoso
Un altro tema messo in luce è quello della comunicazione. «L’arbitro del futuro - continua - deve essere un ricercatore e non un presuntuoso e parlare la stessa lingua delle altre componenti. E’ necessario costruire ponti, un linguaggio tecnico ed etico. L’AIA futura deve necessariamente aprirsi».


Questo è il senso di quando dico che un Arbitro di serie A deve entrare nel contesto, farsi conoscere e apprezzare, ottenere rispetto, e qualche rara volta stima da parte delle società.

Che ci piaccia o meno, è questo che ci chiede il calcio: di essere una componente.

Non di isolarci, o di essere dei "one man show"

Con questo passaggio sono molto in sintonia con quello che dice il Presidente ... e penso che abbia ragione!
Lo spreco della vita si trova nell'amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell'egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità.

(O. Wilde)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 6676
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 399 volte
E'stato ringraziato : 688 volte
Qualifica: Osservatore

Re: Trentalange apre: "Presto una donna dirigerà in serie A"

Messaggioda OldRef il sab ago 28, 2021 3:35 pm

A mio modesto parere l'Arbitro deve fare l'Arbitro puntando sulla conoscenza del regolamento, sull'applicazione intelligente delle regole, sull'essere allenato per sapersi trovare sul terreno di gioco al posto giusto nel momento giusto, sull'essere autorevole e non autoritario, sul saper dirigere sfruttando al meglio la collaborazione degli Assistenti, sul leggere al meglio i vari momenti di una gara, etc.

Questi richiami alla spasmodica ricerca del DDG in gonnella ed all'Arbitro "comunicatore" a me ricordano le prediche francescane agli uccelli, magari Giotto ne farebbe un altro affresco, puntiamo piuttosto sulla crescita meritocratica dei ragazzi ed a chiudere nella migliore maniera possibile i troppi casini associativi di questo periodo.
OldRef
 
Messaggi: 302
Iscritto il: dom feb 23, 2020 4:20 pm
Ha detto grazie: 40 volte
E'stato ringraziato : 30 volte
Sezione di: Rimini
Qualifica: Osservatore
Categoria: Giovanissimi

Re: Trentalange apre: "Presto una donna dirigerà in serie A"

Messaggioda EsperenzAia il sab ago 28, 2021 6:05 pm

Penso che l’interesse verso spunti di carriera femminili sia stato un punto programmatico in fase elettorale .
Quindi penso che sia giusto perseguire l’obiettivo magari evitando di anticipare “slogan” .
EsperenzAia
 
Messaggi: 3
Iscritto il: sab ago 28, 2021 5:30 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Castellammare di Stabia
Qualifica: Osservatore
Categoria: Eccellenza

Re: Trentalange apre: "Presto una donna dirigerà in serie A"

Messaggioda lol90 il sab ago 28, 2021 6:17 pm

OldRef ha scritto:A mio modesto parere l'Arbitro deve fare l'Arbitro puntando sulla conoscenza del regolamento, sull'applicazione intelligente delle regole, sull'essere allenato per sapersi trovare sul terreno di gioco al posto giusto nel momento giusto, sull'essere autorevole e non autoritario, sul saper dirigere sfruttando al meglio la collaborazione degli Assistenti, sul leggere al meglio i vari momenti di una gara, etc.

Questi richiami alla spasmodica ricerca del DDG in gonnella ed all'Arbitro "comunicatore" a me ricordano le prediche francescane agli uccelli, magari Giotto ne farebbe un altro affresco, puntiamo piuttosto sulla crescita meritocratica dei ragazzi ed a chiudere nella migliore maniera possibile i troppi casini associativi di questo periodo.

Ma veramente un problema grosso come la parità di genere, che vede l'Italia sotto la media europea del gender equality index, lo riesci a sminuire in una "predica francescana agli uccelli"? E poi chi ha detto che la crescita non sarebbe meritocratica? A me sembra di leggere l'esatto opposto "spetterà agli organi tecnici far rispettare i temi meritocratici".
Forse non ci rendiamo conto che fino al 1990 non era permesso alle donne essere un arbitro (in figc), forse non ci rendiamo conto dei diritti e dei sogni di cui per lunghi anni sono state private le donne nell'arbitraggio e non ci rendiamo conto che ancora oggi le donne affrontano delle difficoltà che gli uomini non affrontano. Poi è ovvio che l'esordio lo otterrà solo chi è meritevole; ma ricordare a tutti che questo prima o poi succederà, in modo tale che il solo pensarci possa aprire alcune menti maschiliste, è il minimo che si possa dare dopo tutto quello che si è tolto.
lol90
 
Messaggi: 39
Iscritto il: mar mar 09, 2021 10:02 am
Ha detto grazie: 11 volte
E'stato ringraziato : 3 volte



{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], Observer e 7 ospiti