Oganici OOTTNN ex. Art.14 Norme di funzionamento

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Re: Oganici OOTTNN ex. Art.14 Norme di funzionamento

Messaggioda cammello il lun mag 22, 2023 11:26 am

L_drotti84 ha scritto:Ma attenzione che nella parte finale dell’articolo non sono scritte cose sbagliate.
Mi chiedo se l’AIA non sia stufa di vedersi arrivare continui ricorsi.

Questo non è un voler far attenzionare una norma, ma una minaccia. Perchè questo Presidente così solerte non ha scritto una email quando si sono date deroghe senza un atto ufficiale? perch non ha sollevato la questione giuridica quando si sono cambiate le norme a campionati in corso?
dai su
cammello
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1453
Iscritto il: dom giu 30, 2013 3:33 pm
Ha detto grazie: 55 volte
E'stato ringraziato : 94 volte
Qualifica: Osservatore
Categoria: Serie A

Re: Oganici OOTTNN ex. Art.14 Norme di funzionamento

Messaggioda NicoRizzo il lun mag 22, 2023 11:38 am

Il grosso problema è che a problemi complessi, quale quello di ricondurre ad un nobile inquadramento giuslavoristico l’attività arbitrale professionistica, si continua ad offrire soluzioni semplici, troppi semplici.
Ormai non se ne può più di una politica, anche dei governi italiani e non solo dell’AIA nel suo piccolo, che pretende di risolvere problemi assai complessi con formule semplici: bisognerebbe imparare a prendere atto che quando i problemi sono importanti, per essere risolti occorre tempo. E allora prendetevi ‘sto tempo, ammettete che per avere una soluzione efficiente ed efficace le situazioni vanno studiate a dovere e non sempre si ha subito la chiave migliore: le NFOT durano da Natale a Santo Stefano, non c’è programmazione, non c’è un’idea, un percorso da seguire per arrivare ad un obiettivo che sia l’esito di una linea politica coerente e a quanto pare condivisa almeno all’interno del CN. Non se ne può più di modifiche fatte a culo, in fretta e furia, perché oggi si sono accorti che ieri hanno fatto un arrosto: per ricostruire un sistema le fondamenta devono essere solide, pensate adeguatamente, bilanciati tutti gli interessi e non solo quelli di Tizio e Caio vagamente considerati.
E poi, l’intervento di Aureliano sarà pure di parte ma in quale gioco si inizia la partita senza conoscere le reali regole del gioco stesso? Con le regole che decretano il vincitore che possono essere modificate proprio prima dell’ultimo lancio dei dadi, a partita ormai conclusa?
Ah, qui non stiamo giocando ma si parla di un contratto di lavoro, di gente che investe il proprio tempo e ha investito la propria vita, nonché dotata di capacità fuori dal comune nel proprio campo, per un contratto che viene rinnovato di anno in anno sulla base di imprevedibili, sconosciute, mutevoli e insindacabili regole. Boh, che debba essere un presidente di sezione, per giunta non completamente disinteressato, a far notare che c’è un meccanismo di tutele da costruire lascia riflettere sulla deriva che ha preso questa AIA ormai da molti anni. Vedremo cosa succederà ma ovviamente ormai ci si aspetta sempre il peggio e purtroppo non ci si stupisce più di niente… non è giusto che questo modo di fare sia normalizzato, non si può più andare avanti in questo modo perché proprio quando si pensa che il fondo sia stato toccato esce una nuova vicenda peggiore della precedente.
NicoRizzo
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3717
Iscritto il: lun giu 01, 2015 5:11 pm
Ha detto grazie: 204 volte
E'stato ringraziato : 290 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Serie A

Re: Oganici OOTTNN ex. Art.14 Norme di funzionamento

Messaggioda lol90 il lun mag 22, 2023 11:59 am

NicoRizzo ha scritto:Il grosso problema è che a problemi complessi, quale quello di ricondurre ad un nobile inquadramento giuslavoristico l’attività arbitrale professionistica, si continua ad offrire soluzioni semplici, troppi semplici.
Ormai non se ne può più di una politica, anche dei governi italiani e non solo dell’AIA nel suo piccolo, che pretende di risolvere problemi assai complessi con formule semplici: bisognerebbe imparare a prendere atto che quando i problemi sono importanti, per essere risolti occorre tempo. E allora prendetevi ‘sto tempo, ammettete che per avere una soluzione efficiente ed efficace le situazioni vanno studiate a dovere e non sempre si ha subito la chiave migliore: le NFOT durano da Natale a Santo Stefano, non c’è programmazione, non c’è un’idea, un percorso da seguire per arrivare ad un obiettivo che sia l’esito di una linea politica coerente e a quanto pare condivisa almeno all’interno del CN. Non se ne può più di modifiche fatte a culo, in fretta e furia, perché oggi si sono accorti che ieri hanno fatto un arrosto: per ricostruire un sistema le fondamenta devono essere solide, pensate adeguatamente, bilanciati tutti gli interessi e non solo quelli di Tizio e Caio vagamente considerati.
E poi, l’intervento di Aureliano sarà pure di parte ma in quale gioco si inizia la partita senza conoscere le reali regole del gioco stesso? Con le regole che decretano il vincitore che possono essere modificate proprio prima dell’ultimo lancio dei dadi, a partita ormai conclusa?
Ah, qui non stiamo giocando ma si parla di un contratto di lavoro, di gente che investe il proprio tempo e ha investito la propria vita, nonché dotata di capacità fuori dal comune nel proprio campo, per un contratto che viene rinnovato di anno in anno sulla base di imprevedibili, sconosciute, mutevoli e insindacabili regole. Boh, che debba essere un presidente di sezione, per giunta non completamente disinteressato, a far notare che c’è un meccanismo di tutele da costruire lascia riflettere sulla deriva che ha preso questa AIA ormai da molti anni. Vedremo cosa succederà ma ovviamente ormai ci si aspetta sempre il peggio e purtroppo non ci si stupisce più di niente… non è giusto che questo modo di fare sia normalizzato, non si può più andare avanti in questo modo perché proprio quando si pensa che il fondo sia stato toccato esce una nuova vicenda peggiore della precedente.

Sono molto d'accordo.
Penso che come qualche anno fa furono rimossi tutti i limiti troppo velocemente ora si sta tornando indietro troppo in fretta, forse una via di mezzo non guasterebbe.
lol90
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 611
Iscritto il: mar mar 09, 2021 10:02 am
Ha detto grazie: 137 volte
E'stato ringraziato : 35 volte

Re: Oganici OOTTNN ex. Art.14 Norme di funzionamento

Messaggioda marblearch il lun mag 22, 2023 2:16 pm

Observer ha scritto:
L_drotti84 ha scritto:Articolo molto lungo e molto interessante.
C’e’ probabilmente “interesse” nelle parole di Aureliano Senior? Possibile.
Ma attenzione che nella parte finale dell’articolo non sono scritte cose sbagliate.
Mi chiedo se l’AIA non sia stufa di vedersi arrivare continui ricorsi.
Non sarebbe meglio fare le cose con calma ..e capire le possibile “falle” della normativa che si vuole modificare?
Me lo auguro per loro.
Concordo in pieno sul principio da attuare .. ma spero siano capaci di scrivere una norma corretta secondo “diritto” ,


è verissimo che non sono scritte cose sbagliate.

alcune considerazioni mi lasciano però un poco perplesso:

1) cosa c'entra questo argomento con il mandato di un presidente di Sezione?
2) il conflitto di interessi a me pare non possibile, ma abbastanza evidente!
3) ammesso e non concesso (ipoteticamente, si intende) che al punto 1) si potrebbe obiettare che un Presidente di Sezione ha il diritto di influire essendo un grande elettore nelle scelte di indirizzo politico dell'Associazione, mi lascia perplesso che tale operazione sia stata resa di pubblico dominio e data in pasto alla stampa, e non instradata (chessò) attraverso canali ufficiali più canonici per apportare idee spunti e miglioramenti quali il tavolo dei presidenti di sezione, i comitato centrali allargati, etc. Forme canoniche di apporto alla vita politica che forse concorrono a dare un iter più "ordinato" e coerente alla nostra vita associativa.
4) l'accenno al fatto che si fa portavoce anche dell'idea di "altri" presidenti di sezione, mi lascia perplesso. e mi fa sorgere alcuni dubbi!


Non mi risulta sia stata data in pasto alla stampa, OBS. E' stata inviata sulle e-mail istituzionali dei Presidenti di Sezione e dei Presidenti CRA. Mi sembra, come tu chiedi, un canale ufficiale e canonico. Chi l'abbia poi data alla stampa, ci sono almeno 250 sospettati....
Certo, dirai tu, ci sono i rappresentanti per ogni Regione e perché quindi non lasciare al rappresentante dell' ER il compito di esporre nel Comitato Nazionale allargato, tali obbiezioni?
Per la semplice ragione che sfido a conoscere quanti di questi signori rappresentanti di regioni che saranno in quel Comitato, hanno prima condiviso e poi discusso verbalizzando gli interventi degli altri Presidenti sulle variazioni regolamentari ovvero quanti parlino a stretto titolo personale o siano fedeli latori delle indicazioni dei colleghi della Regione. Mi pare che mettere a conoscenza ogni singolo presidente "di un pensiero" non sia così "allarmante"; perché si teme la condivisione di un "pensiero" o meglio, la circolazione delle idee?
Detto che, come fatto notare da altri, vi sono considerazioni per nulla stupide o campate in aria, tanto nel metodo quanto nel merito.
Conflitto di interesse? Può essere, ma forse il "cosiddetto conflitto", è percettore non solo di interessi ma anche di ciò che quel gruppo pensa , delle idee che elabora, che non mi pare di poco conto e da sottovalutare come semplici sfizi di privilegiati.
Nello specifico ritengo che se a livello UEFA hanno sdoganato i limiti di età, forse una ragione c'è e che se vogliamo far crescere dei giovani "bravi" ( e dico bravi, che sta cosa della rottamazione come must senza limiti, ha stufato) gli spazi in mano ad un bravo designatore, ci sono.
Per il resto (lotte, spaccature, guerra di oggi che guarda al domani) non mi esprimo; è un tema che non mi interessa, ottimo substrato per gli amanti dei libri gialli (o della fantascienza) e in questo Forum ci sono tanti più informati di me e pure molto appassionati al genere horror.
marblearch
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3693
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 152 volte
E'stato ringraziato : 332 volte

Re: Oganici OOTTNN ex. Art.14 Norme di funzionamento

Messaggioda cammello il lun mag 22, 2023 4:38 pm

marblearch ha scritto:Per il resto (lotte, spaccature, guerra di oggi che guarda al domani) non mi esprimo; è un tema che non mi interessa, ottimo substrato per gli amanti dei libri gialli (o della fantascienza) e in questo Forum ci sono tanti più informati di me e pure molto appassionati al genere horror.

Della tua ipocrisia ne abbiamo fin troppo piene le scatole, ma sarebbe educato (forse è chiedere troppo) evitare di definire chi la pensa in maniera diversa "amante di libri gialli o fantascienza". Qui la fantascienza è proprio di coloro come te che una mattina si svegliano e d'imperio cambiano il regolamento associativo per favorire qualche amico (inutile ricordare come limiti d'età e deroghe avvennero subito dopo l'elezione senza neanche attendere il 30 giugno), e poi il giorno dopo si svegliano e decidono di dover accontentare qualcun altro. non c'è nulla di male a dire che ti sta bene questo modo di fare, ma evita di screditare con usuale arroganza le opiniini altrui. Grazie
cammello
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1453
Iscritto il: dom giu 30, 2013 3:33 pm
Ha detto grazie: 55 volte
E'stato ringraziato : 94 volte
Qualifica: Osservatore
Categoria: Serie A

Re: Oganici OOTTNN ex. Art.14 Norme di funzionamento

Messaggioda marblearch il lun mag 22, 2023 6:22 pm

cammello ha scritto:
marblearch ha scritto:Per il resto (lotte, spaccature, guerra di oggi che guarda al domani) non mi esprimo; è un tema che non mi interessa, ottimo substrato per gli amanti dei libri gialli (o della fantascienza) e in questo Forum ci sono tanti più informati di me e pure molto appassionati al genere horror.

Della tua ipocrisia ne abbiamo fin troppo piene le scatole, ma sarebbe educato (forse è chiedere troppo) evitare di definire chi la pensa in maniera diversa "amante di libri gialli o fantascienza". Qui la fantascienza è proprio di coloro come te che una mattina si svegliano e d'imperio cambiano il regolamento associativo per favorire qualche amico (inutile ricordare come limiti d'età e deroghe avvennero subito dopo l'elezione senza neanche attendere il 30 giugno), e poi il giorno dopo si svegliano e decidono di dover accontentare qualcun altro. non c'è nulla di male a dire che ti sta bene questo modo di fare, ma evita di screditare con usuale arroganza le opiniini altrui. Grazie


Cammello non sei nei miei pensieri. Buona serata.
PS: non ne hai azzeccata una da 24 mesi, fatti due domande e datti una sola risposta (lo dico per il tuo bene, che anche in questa vicenda dove immagini chissà quali faide, fai l'ennesimo buco nell'acqua).
marblearch
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3693
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 152 volte
E'stato ringraziato : 332 volte

Re: Oganici OOTTNN ex. Art.14 Norme di funzionamento

Messaggioda Odoacre85 il lun mag 22, 2023 7:30 pm

cammello e marb chiudetela
Odoacre85
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3174
Iscritto il: mar set 11, 2007 10:42 pm
Ha detto grazie: 33 volte
E'stato ringraziato : 98 volte
Qualifica: Assistente
Categoria: Eccellenza

Re: Oganici OOTTNN ex. Art.14 Norme di funzionamento

Messaggioda marblearch il lun mag 22, 2023 7:44 pm

Evitate che qualcuno insulti un altro senza ragione, però. Grazie
marblearch
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3693
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 152 volte
E'stato ringraziato : 332 volte

Re: Oganici OOTTNN ex. Art.14 Norme di funzionamento

Messaggioda Sognatoreadri il mar mag 23, 2023 6:07 am

marblearch ha scritto:Evitate che qualcuno insulti un altro senza ragione, però. Grazie


Ma dove li leggi tutti questi insulti? Possibile che ogni qual volta scrivi ciò che ti pare e come ti pare e poi chiedi sempre interventi dei moderatori contro altri utenti?
Ogni volta qualsiasi argomento si trasforma in una faida qui sul forum
Sognatoreadri
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1241
Iscritto il: dom nov 01, 2020 9:08 pm
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 45 volte
Sezione di: Agropoli
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: Oganici OOTTNN ex. Art.14 Norme di funzionamento

Messaggioda marblearch il mar mag 23, 2023 8:41 am

Sognatoreadri ha scritto:
marblearch ha scritto:Evitate che qualcuno insulti un altro senza ragione, però. Grazie


Ma dove li leggi tutti questi insulti? Possibile che ogni qual volta scrivi ciò che ti pare e come ti pare e poi chiedi sempre interventi dei moderatori contro altri utenti?
Ogni volta qualsiasi argomento si trasforma in una faida qui sul forum


Allora, io ho fatto un intervento, come tanti, dicendo quel che penso, senza offendere, senza attaccare nessuno, chiudendo con semplice ironia (dire a uno che immagina eventi da fantascienza è un' offesa in lingua italiana?) .
Certo che scrivo ciò che mi pare e come mi pare, ci mancherebbe e cosa dovrei scrivere ? quel che pensi tu?
Fatto sta che faccio un intervento, peraltro senza alcuna polemica e mi si risponde così (incipit del post): "Della tua ipocrisia ne abbiamo fin troppo piene le scatole".
Bene e complimenti. A lui che da 18 mesi non fa altro che insultare il sottoscritto e OBS e viene lasciato libero di farlo e a te, che obnubilato dall'odio manco sai leggere e fai un intervento tanto inutile quanto sfasato.
Sfogate tutte le vostre frustrazioni arbitrali sul sottoscritto, lo capisco che faccio un servizio sociale.
marblearch
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3693
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 152 volte
E'stato ringraziato : 332 volte

PrecedenteProssimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti