Nota ufficiale dell'AIA su "Le Iene"

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Re: Nota ufficiale dell'AIA su "Le Iene"

Messaggioda bw90 il mar feb 06, 2024 9:54 pm

Ma chi è sto Nasti? Mai sentito!
bw90
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 663
Iscritto il: sab nov 21, 2020 4:41 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 35 volte

Re: Nota ufficiale dell'AIA su "Le Iene"

Messaggioda referi il mar feb 06, 2024 10:01 pm

Very Nasti…

"Non sono stato promosso perché son napoletano e ai vertici dell’AIA Napoli non piace"?

Spiegami, caro Nasti, in quel caso, come la tua sezione è arrivata ad avere uno dei top 5 in Italia (Maresca) e il miglior assistente (Carbone)…?

È però un fatto che in Can C la stagione scorsa c’erano due campani abbastanza bravi, Carrione e Pascarella, che entrambi meritavano la promozione, ma sono stati dismessi per permanenza mentre hanno promosso un secondo anno ancora non pronto (Bonacina)…
Ultima modifica di referi il mar feb 06, 2024 10:08 pm, modificato 1 volta in totale.
referi
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 749
Iscritto il: gio mag 21, 2015 9:47 am
Ha detto grazie: 5 volte
E'stato ringraziato : 28 volte
Qualifica: Assistente

Re: Nota ufficiale dell'AIA su "Le Iene"

Messaggioda FollettoGigante il mar feb 06, 2024 10:03 pm

Ma com'è che non intervistano Cesari che lavora per la stessa azienda invece di prendere vecchie interviste di altri?
Dove sarebbe l'inghippo in fiorentina-inter? E' stato dato un rigore contro i nerazzurri o no? Non fischiato un fallo simile a Maignan e allora? A cosa servono le riunioni tecniche allora se non a ragionare e definire situazioni non usuali in campo?
FollettoGigante
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2012
Iscritto il: lun ago 27, 2012 3:34 pm
Ha detto grazie: 214 volte
E'stato ringraziato : 89 volte
Sezione di: Firenze
Qualifica: Arbitro
Categoria: Terza

Re: Nota ufficiale dell'AIA su "Le Iene"

Messaggioda L_drotti84 il mar feb 06, 2024 10:34 pm

Ma perché ancora guardare questa mondezza?
Credo che una risposta (nel nostro piccolo) sarebbe non parlarne più …
L_drotti84
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1871
Iscritto il: sab nov 26, 2016 8:03 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 67 volte
Sezione di: Milano
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: Nota ufficiale dell'AIA su "Le Iene"

Messaggioda Observer il mer feb 07, 2024 8:40 am

referi ha scritto:Very Nasti…

"Non sono stato promosso perché son napoletano e ai vertici dell’AIA Napoli non piace"?

Spiegami, caro Nasti, in quel caso, come la tua sezione è arrivata ad avere uno dei top 5 in Italia (Maresca) e il miglior assistente (Carbone)…?

È però un fatto che in Can C la stagione scorsa c’erano due campani abbastanza bravi, Carrione e Pascarella, che entrambi meritavano la promozione, ma sono stati dismessi per permanenza mentre hanno promosso un secondo anno ancora non pronto (Bonacina)…


tutto è opinabile nella vita, referi.
i due nomi che hai fatto li ho visti e visionati entrambi, più di una volta nel mio percorso nazionale.
e posso dirti che tra i due, ho sempre rilevato una differenza abissale in termini di capacità di saper tenere il campo. In favore del secondo (Pascarella) tanto per essere chiari.
Difatti uno lo vedevo proiettato alla CAN, l'altro assolutamente no!
quindi vedi che, a seconda di chi guarda e come guarda, la realtà diventa pressoché ipotetica se non soggettiva.

con questo voglio dire che il Nasti può (dal suo punto di vista) legittimamente aver maturato l'idea che non è passato per trame oscure. Se qualcuno gli ha messo in testa sto tarlo, difficile convincerlo del contrario. O se si è convinto lui ... alle volte capita. Non sempre si reagisce alla bocciatura con razionalità e oggettivamente. Si pensa di essere sempre più in gamba di quanto non si è. Del resto, noi arbitri abbiamo un io egoico gigantesco. Incluso chi scrive, peraltro.

che però l'esistenza del complotto contro la campania, poi, possa essere vero è altro paio di maniche, e sono molto scettico in tal proposito.


ps: mi sia consentito un solo commento a tutto quello che stanno mandando in onda le iene: che tristezza vedere delle dinamiche interne alla mia Associazione spiattellate ai quattro venti in prima serata sulla TV delle casalinghe di Voghera! Io non so se c'è qualcuno dietro a tutto questo, non ho motivi per esserne a conoscenza perché sono solo un povero sfigato di provincia. Ma se davvero c'è ... costui sta contribuendo a arrecare un danno enorme all'Associazione. Ed ha tutto il mio biasimo!
E' assurdo dividere le persone in buoni o cattivi. Le persone o sono affascinanti o sono noiose.

(O. Wilde)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 8370
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 581 volte
E'stato ringraziato : 944 volte
Qualifica: Osservatore

Re: Nota ufficiale dell'AIA su "Le Iene"

Messaggioda marblearch il mer feb 07, 2024 9:01 am

saggio71 ha scritto:Non ci sono aggettivi per definire ciò che sta succedendo: un gruppo di persone ha intenzione di provare a governare la nostra associazione e, invece, di restare all'interno dell'associazione e metterci la faccia (comportamento che i miei maestri in sezione mi hanno sempre insegnato: mi piacerebbe sapere quali sono i loro maestri), hanno ritenuto legittimo lo shit storm mediatico in forma anomima e con metodi tipici della mafia (testimone incappucciato per paura di ritorsioni, quasi come se fosse un testimone o pentito di mafia). Ma il fatto che più mi spaventa non è che queste persone possano un giorno prendere in mano l'Associazione, ma ancora più sconvolgente che ci siano persone disposte a dar loro fiducia, posso comprendere al massimo chi ha sedie, poltrone da difendere, o figli o amanti da proteggere, ma la stragrande maggioranza degli arbitri non possono riconoscersi in questi soggetti.
Giusto per comprendere la qualità del servizio delle Iene, mi sono andato a spulciare il Curriculum del sig. Nasti su Transfermarkt e ho scoperto che l'Aia ha impedito ad un vero fenomeno di arrivare in serie A: nell'ultimo di Can C (quello in cui si giocava il passaggio alla Can) NON ha fatto una gare di play off e play out e che nel suo periodo di appartenenza alla Can C ha fatto complessivamente due gare di play off (nella prima fase).


Che elementi hai per fare un accusa così grave?
Eviterei di insinuare trame di cui non solo non si ha alcuna certezza , ma che discreditano ulteriormente l'Associazione.
Se poi si fosse provvisti di "palle", si facciano nomi e cognomi, così si va incontro ad una bella e sacrosanta querela.

-- mer feb 07, 2024 10:04 am --

Observer ha scritto:
referi ha scritto:Very Nasti…

"Non sono stato promosso perché son napoletano e ai vertici dell’AIA Napoli non piace"?

Spiegami, caro Nasti, in quel caso, come la tua sezione è arrivata ad avere uno dei top 5 in Italia (Maresca) e il miglior assistente (Carbone)…?

È però un fatto che in Can C la stagione scorsa c’erano due campani abbastanza bravi, Carrione e Pascarella, che entrambi meritavano la promozione, ma sono stati dismessi per permanenza mentre hanno promosso un secondo anno ancora non pronto (Bonacina)…


tutto è opinabile nella vita, referi.
i due nomi che hai fatto li ho visti e visionati entrambi, più di una volta nel mio percorso nazionale.
e posso dirti che tra i due, ho sempre rilevato una differenza abissale in termini di capacità di saper tenere il campo. In favore del secondo (Pascarella) tanto per essere chiari.
Difatti uno lo vedevo proiettato alla CAN, l'altro assolutamente no!
quindi vedi che, a seconda di chi guarda e come guarda, la realtà diventa pressoché ipotetica se non soggettiva.

con questo voglio dire che il Nasti può (dal suo punto di vista) legittimamente aver maturato l'idea che non è passato per trame oscure. Se qualcuno gli ha messo in testa sto tarlo, difficile convincerlo del contrario. O se si è convinto lui ... alle volte capita. Non sempre si reagisce alla bocciatura con razionalità e oggettivamente. Si pensa di essere sempre più in gamba di quanto non si è. Del resto, noi arbitri abbiamo un io egoico gigantesco. Incluso chi scrive, peraltro.

che però l'esistenza del complotto contro la campania, poi, possa essere vero è altro paio di maniche, e sono molto scettico in tal proposito.


ps: mi sia consentito un solo commento a tutto quello che stanno mandando in onda le iene: che tristezza vedere delle dinamiche interne alla mia Associazione spiattellate ai quattro venti in prima serata sulla TV delle casalinghe di Voghera! Io non so se c'è qualcuno dietro a tutto questo, non ho motivi per esserne a conoscenza perché sono solo un povero sfigato di provincia. Ma se davvero c'è ... costui sta contribuendo a arrecare un danno enorme all'Associazione. Ed ha tutto il mio biasimo!


idem OBS...."ma se davvero c'è.."; non usare interlocuzioni retoriche o falsa modestia ("sono un povero sfigato di provincia..") per dar da intendere che questo Grande Vecchio è presente, senza però certezze...se non le hai, non le insinuare.
Non c'è alcuna certezza di trame oscure, se non montate ad arte dai media che ci sguazzano allegramente.
Atteniamoci ai fatti, che di ulteriori teoremi in questa AIA sconquassata, non ne abbiamo necessità.
marblearch
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3737
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 160 volte
E'stato ringraziato : 339 volte

Re: Nota ufficiale dell'AIA su "Le Iene"

Messaggioda cammello il mer feb 07, 2024 9:07 am

marblearch ha scritto:
saggio71 ha scritto:Non ci sono aggettivi per definire ciò che sta succedendo: un gruppo di persone ha intenzione di provare a governare la nostra associazione e, invece, di restare all'interno dell'associazione e metterci la faccia (comportamento che i miei maestri in sezione mi hanno sempre insegnato: mi piacerebbe sapere quali sono i loro maestri), hanno ritenuto legittimo lo shit storm mediatico in forma anomima e con metodi tipici della mafia (testimone incappucciato per paura di ritorsioni, quasi come se fosse un testimone o pentito di mafia). Ma il fatto che più mi spaventa non è che queste persone possano un giorno prendere in mano l'Associazione, ma ancora più sconvolgente che ci siano persone disposte a dar loro fiducia, posso comprendere al massimo chi ha sedie, poltrone da difendere, o figli o amanti da proteggere, ma la stragrande maggioranza degli arbitri non possono riconoscersi in questi soggetti.
Giusto per comprendere la qualità del servizio delle Iene, mi sono andato a spulciare il Curriculum del sig. Nasti su Transfermarkt e ho scoperto che l'Aia ha impedito ad un vero fenomeno di arrivare in serie A: nell'ultimo di Can C (quello in cui si giocava il passaggio alla Can) NON ha fatto una gare di play off e play out e che nel suo periodo di appartenenza alla Can C ha fatto complessivamente due gare di play off (nella prima fase).


Che elementi hai per fare un accusa così grave?
Eviterei di insinuare trame di cui non solo non si ha alcuna certezza , ma che discreditano ulteriormente l'Associazione.
Se poi si fosse provvisti di "palle", si facciano nomi e cognomi, così si va incontro ad una bella e sacrosanta querela.

Assomigli tanto a quei personaggi che non sapendo cosa fare e dire iniziano ad urlare "ti deferisco...ti mando alla procura" e bla bla bla....che problema hai se un utente esprime il proprio sdegno per quanto stiamo assitendo? Potrebbe essere della corrente riformista come della corrente conservatrice (per usare termini tanto cari a qualcuno) per quel che si sa, quindi visto che ti fai paladino di valori morali eviterei l'incoerenza di cercare di tacitare qualcuno minacciando possibili querele.
cammello
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1571
Iscritto il: dom giu 30, 2013 3:33 pm
Ha detto grazie: 59 volte
E'stato ringraziato : 101 volte
Qualifica: Osservatore
Categoria: Serie A

Re: Nota ufficiale dell'AIA su "Le Iene"

Messaggioda Observer il mer feb 07, 2024 9:17 am

marblearch ha scritto:idem OBS...."ma se davvero c'è.."; non usare interlocuzioni retoriche o falsa modestia ("sono un povero sfigato di provincia..") per dar da intendere che questo Grande Vecchio è presente, senza però certezze...se non le hai, non le insinuare.
Non c'è alcuna certezza di trame oscure, se non montate ad arte dai media che ci sguazzano allegramente.
Atteniamoci ai fatti, che di ulteriori teoremi in questa AIA sconquassata, non ne abbiamo necessità.


ti giuro che non è falsa modestia. mai come in questo momento mi sento e mi fanno sentire come un povero sfigato, reietto di provincia.

tornando alla interlocuzione, io non ho motivi di credere che ci sia una regia occulta. sono dell'idea che il pirlotto della CAN che è andato alle Iene, si trovi ora in una bega che gli sta esplodendo in mano! e penso anche che nessuno sano di mente tirerebbe su sto casino per fare il male dell'AIA.

siccome però autorevoli forumisti (e più di uno) che godono della mia indefessa stima e incrollabile fiducia ( :lol: ) lo sottendono ... credo che sia una forma di rispetto concedere loro il beneficio del dubbio. per questo, forse, la forma verbale avrebbe dovuto meglio essere: "ma se davvero (ipoteticamente) ci fosse ..."

-- 07/02/2024, 10:36 --

cammello ha scritto:Assomigli tanto a quei personaggi che non sapendo cosa fare e dire iniziano ad urlare "ti deferisco...ti mando alla procura" e bla bla bla....che problema hai se un utente esprime il proprio sdegno per quanto stiamo assitendo? Potrebbe essere della corrente riformista come della corrente conservatrice (per usare termini tanto cari a qualcuno) per quel che si sa, quindi visto che ti fai paladino di valori morali eviterei l'incoerenza di cercare di tacitare qualcuno minacciando possibili querele.


ma no dai ... marble è tutto men che aggressivo.
detto questo, io credo che sia davvero doveroso, e il minimo essere sdegnati per quel che sta capitando.
e davvero credo in quello che ho scritto.

io sinceramente non penso che ci sia una mano dietro a tutto questo.
ma se ci fosse ... è davvero una gran testa ... di birillo!
perchè questa vicenda sta facendo male all'AIA, non a qualcuno in particolare.
a tutti noi in quanto Associati.

ed è un dovere far sentire la nostra voce di biasimo ...

la mia si alza umile e modesta contro il collega anonimo ...
un po' anche contro certi ex Colleghi che esprimono concetti vaghi, e teoremi strampalati e mai riscontrabili....
e se ci fosse dietro qualcuno che monta la situazione ... anche contro costui!

spero di essere stato comprensibile, corretto, chiaro ed esemplare.
E' assurdo dividere le persone in buoni o cattivi. Le persone o sono affascinanti o sono noiose.

(O. Wilde)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 8370
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 581 volte
E'stato ringraziato : 944 volte
Qualifica: Osservatore

Re: Nota ufficiale dell'AIA su "Le Iene"

Messaggioda OldRef il mer feb 07, 2024 9:37 am

Ho visto ora il "servizio" (link https://www.iene.mediaset.it/video/chi- ... 0068.shtml ).

Solita fuffa basata sul nulla, a parte le affermazioni del collega Nasti (che vedendolo/ascoltandolo non è che ti lasci un' impressione granché solida, se tanto mi da tanto capisco i 30 che avrà preso) e le due parole di circostanza di Gravina (per arginare quell'invasato con il microfono, che appare più un quaquaraquà alla ricerca disperata dello scoop che un professionista, comica la richiesta finale della "sorta di salvaguardia"), mi pare che abbiano voluto far fare una pessima figura a Luca Marelli lasciando intendere che abbia fatto solo per interesse personale marcia indietro una settimana fa sui social rispetto a quanto detto 4 anni fa, direi che le iene viste in questi "servizi" vadano semplicemente ignorate.

Quel finale "to be continued" presuppone che non sia finita, consiglierei a questi delle iene di andarsi a rivedere il servizio di Pif ( https://m.youtube.com/watch?v=uiFsB-llIXo ) quale esempio sul come descrivere con educazione e professionalità la nostra realtà, toni garbati, contenuti ben descritti senza i sensazionalismi urlati ed i toni saccenti del "giornalista" Roma di turno.
Avatar utente
OldRef
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1034
Iscritto il: dom feb 23, 2020 4:20 pm
Ha detto grazie: 107 volte
E'stato ringraziato : 98 volte
Sezione di: Rimini
Qualifica: Osservatore
Categoria: Giovanissimi

Re: Nota ufficiale dell'AIA su "Le Iene"

Messaggioda Observer il mer feb 07, 2024 9:43 am

OldRef ha scritto:Ho visto ora il "servizio" (link https://www.iene.mediaset.it/video/chi- ... 0068.shtml ).

Solita fuffa basata sul nulla, a parte le affermazioni del collega Nasti (che vedendolo/ascoltandolo non è che ti lasci un' impressione granché solida, se tanto mi da tanto capisco i 30 che avrà preso) e le due parole di circostanza di Gravina (per arginare quell'invasato con il microfono, che appare più un quaquaraquà alla ricerca disperata dello scoop che un professionista, comica la richiesta finale della "sorta di salvaguardia"), mi pare che abbiano voluto far fare una pessima figura a Luca Marelli lasciando intendere che abbia fatto solo per interesse personale marcia indietro una settimana fa sui social rispetto a 4 anni fa, direi che le iene viste in questi "servizi" vadano semplicemente ignorati.

Quel finale "to be continued" presuppone che non sia finita, consiglierei a questi delle iene di andarsi a rivedere il servizio di Pif ( https://m.youtube.com/watch?v=uiFsB-llIXo ) quale esempio sul come descrivere con educazione e professionalità la nostra realtà, toni garbati, contenuti ben descritti senza i sensazionalismi urlati e saccenti del "giornalista" Roma di turno.


"format" differenti.

Le Iene gioca sul sensazionalismo ... Pif è un intellettuale che descrive la natura delle cose.
Ed anche Filippo Roma è quello che è. Mi pare che non sia nemmeno iscritto all'albo dei giornalisti, ergo se così fosse non avrebbe nemmeno doveri deontologici da dover rispettare. E' incalzante, ti parla sopra, non ti lascia la possibilità di argomentare un pensiero.

Da un punto di vista della comunicazione, avere a che fare con Lui è una sconfitta comunicativa annunciata, nel suo territorio.

Per poter avere un confronto quasi corretto, occorrerebbe prima conoscere gli argomenti (occhio bene, NON le domande, ma gli ARGOMENTI) ... poi concedere una intervista in un ambiente chiuso e con un fuoco fisso di camera (no all'effetto inseguimento). E poi conoscere le carte, per evitare che tiri fuori un papiello di cui non sai niente di 298800 anni fa e ti chiede incalzando ... ci spieghi questo ... ci spieghi quello
E' assurdo dividere le persone in buoni o cattivi. Le persone o sono affascinanti o sono noiose.

(O. Wilde)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 8370
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 581 volte
E'stato ringraziato : 944 volte
Qualifica: Osservatore

PrecedenteProssimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], mike90, OrsoDaniza e 16 ospiti