Ex procuratore AIA D'Onofrio condannato a 5 anni e 8 mesi

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Re: Ex procuratore AIA D'Onofrio condannato a 5 anni e 8 mes

Messaggioda marblearch il mar apr 23, 2024 11:56 am

A capo della Procura, buon senso vuole che ci vadano persone con un Curriculum in materia giuridica di altissimo piano. Un avvocato di professione o un ex magistrato. Metterci uno solo perché laureato in legge non mi pare una bella idea e il fatto che fosse un Ufficiale ( ex..mai stato..,chissà..non ci ho più capito più nulla) dei Carabinieri è pure un aggravante a mio avviso nella scelta (per una congenita visione "colpevolista").
Detto che quindi la scelta del D'Onofrio non mi è mai parsa azzeccata, le sentenze hanno dimostrato che il Management non sapeva, che sono stati presentati documenti falsi e che il curriculum arbitrale del D'Onofrio (nell'ambito della Giustizia domestica) era intonso .
Peraltro il Team Trentalange, a mio modesto avviso, ha fin da subito mostrato una certa inesperienza sotto l'aspetto giuridico, non avendo un gran supporto. Cosa che MN invece aveva sia da Perinello che da Pisacreta (oltre che due eccellenti avvocati a capo della Procura e delle Commissioni di Disciplina).
Una scelta errata. Certo e tanto più a posteriori. Ma di scelte errate negli anni , ne sono state fatte sicuramente anche nella collocazione di persone inidonee nelle Commissioni tecniche, a esempio.
Il problema , di fondo, al di là delle ennesime guerre ad personam che ancora questa discussione propone, guerre che ormai è chiaro nascono da fattori spesso personali, che l'AIA non forma i suoi dirigenti, ma li sceglie o su rapporti fiduciari di amicizia o su presunte capacità dovute al percorso tecnico .
E quando si lascia la scelta non a strutturazioni oggettive ma a sensazioni o affidamenti soggettivi, l'errore è sempre dietro l'angolo.
marblearch
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3912
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 179 volte
E'stato ringraziato : 367 volte

Re: Ex procuratore AIA D'Onofrio condannato a 5 anni e 8 mes

Messaggioda cammello il mar apr 23, 2024 12:01 pm

E ritorna Nicchi :-) Obs ti prego, davvero non vorrei più discutere animatamente, ma basta con sti sermoni per cercare di distogliere l'attenzione su un punto emerso in sede processuale. Pur non avendo buona memoria ricordo che durante il processo sia emersa una segnalazione in merito alle capacità giuridiche di Rambo e che ci sia stato un intervento di Trentalange sul segnalatore per dire che rambo "è un bravo ragazzo". Forse i termini non sono questi, ma la sostanza si. Si può ritenere la segnalazione biliosa, fatta per antipatia personale, ma quando diventi Presidente della NOSTRA associazione prima di concedere un incarico così importante deve venirti in mente che qualcuno te l'ha indicato come incompetente e sei tenuto ad accertartene (culpa in eligendo.....si dice così?) e poi a vigilare sul suo operato visti i tanti procedimenti aperti, le tante contestazioni sui metodi usati ecc. (culpa in vigilando...si dice così?). poi se fior fiori di professionisti (pagati da chi?) ottegono l'assoluzione giuridica ciò non significa che tu sia stato un Presidente adeguato nella gestione di questa nomina. Giuro che non torno più sull'argomento, ma se ancora cerchiamo di riabilitare certi personaggi su questa situazione siamo messi proprio male a livello di associazione.
cammello
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1834
Iscritto il: dom giu 30, 2013 3:33 pm
Ha detto grazie: 65 volte
E'stato ringraziato : 113 volte
Qualifica: Osservatore
Categoria: Serie A

Re: Ex procuratore AIA D'Onofrio condannato a 5 anni e 8 mes

Messaggioda Observer il mar apr 23, 2024 1:16 pm

riabilitare?

ma guarda che in linea di principio io sono perfettamente d'accordo con te con questo ultimo intervento.

spero di trovare i documenti, per potermi rinfrescare la memoria.

ho premesso che son ricordi passati di cose che speravo ormai superate, ma quel su cui non posso convenire è che mi si incaselli in una squadra, quando questo non è vero.

La nomina di D'Onofrio è stata sbagliata per mille e un motivo.

L'omissione di controllo su quel che ha combinato è imperdonabile, da un punto di vista etico e morale.

Peraltro, sposo molto l'intervento di Marble sulla parte relativa ai team giuridici. Perinello e Pisacreta hanno supportato benissimo l'operato di MN, e la loro mancanza si è sentita moltissimo quando sono venuti a mancare. Tutto verissimo.
E' assurdo dividere le persone in buoni o cattivi. Le persone o sono affascinanti o sono noiose.

(O. Wilde)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 8692
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 617 volte
E'stato ringraziato : 986 volte
Qualifica: Osservatore

Precedente


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti