O.A in tempi di Covid

Forum dedicato al mondo degli osservatori arbitrali. Suggerimenti,metodi e approcci per avere il massimo nel confronto col direttore di gara

Re: O.A in tempi di Covid

Messaggioda marblearch il sab ott 02, 2021 7:54 pm

OldRef ha scritto:
marblearch ha scritto:Condivido. Ma sono disposizioni federali. Non nostre.

È sempre colpa degli altri ... allora chiedi ad Alfredo che passi da Gravina per vedere se ci permette gentilmente di ripristinare da subito l'accesso degli OA negli spogliatoi, queste settimane le temperature sono calde e si sopporta il colloquio in un parcheggio (con i passanti che ti prendono per 4 imbecilli), ma con il freddo questa "disposizione federale" ridicola diventa una scassatura di balle non indifferente ...


Non è " sempre colpa degli altri ". E un protocollo federale concepito da medici e non da idraulici( con tutto il rispetto ). E ' ovvio che se le cose dovessero andare nella direzione che tutti speriamo , si dovrà quantomeno riparlarne. Non stiamo sempre a fare polemiche su cose facili da capire.
marblearch
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3071
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 96 volte
E'stato ringraziato : 286 volte

Re: O.A in tempi di Covid

Messaggioda quagliabella il dom ott 03, 2021 10:24 pm

javasup ha scritto:Signori il colloquio si fa all'aria aperta, non si può tenere in auto!
Altrimenti è ovvio che risulta ridicolo paragonare un colloquio al chiuso negli spogliatoi con un colloquio al chiuso in auto.
Comunque questa è una norma che salvaguarda gli Osservatori perchè non avendo contatti al chiuso con nessuno evita che debba andare in quarantena se uno dei 50 partecipanti alla gara dovesse risultare positivo nei giorni a seguire.

sabato scorso non solo io ma anche l'arbitro era in treno. ma se ero in macchina, anche se il percorso era praticamente lo stesso, avrei dovuto lasciarlo li? perchè resta il fatto che LUI era stato a contatto con 36 giocatori, 8 tra dirigenti e assistenti di squadra, motivo per cui poteva essere "contagioso". io le norme le rispetto, ma queste mi sembrano al limite del folcloristico
quagliabella
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2195
Iscritto il: ven mar 09, 2012 3:54 pm
Ha detto grazie: 363 volte
E'stato ringraziato : 140 volte
Sezione di: Genova
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: O.A in tempi di Covid

Messaggioda OldRef il lun ott 04, 2021 8:15 am

Sono norme senza senso, chi va sul terreno di gioco è in contatto con giocatori e dirigenti, se c'e' pericolo nel colloquio con l'OA c'e' a prescindere da dove avviene il colloquio, spogliatoio parcheggio treno auto bar che sia. Quindi, a mio parere, mascherina e colloquio nello spogliatoio, oppure chiamata in videoconferenza serale se proprio vogliamo azzerare il pericolo.
OldRef
 
Messaggi: 358
Iscritto il: dom feb 23, 2020 4:20 pm
Ha detto grazie: 42 volte
E'stato ringraziato : 32 volte
Sezione di: Rimini
Qualifica: Osservatore
Categoria: Giovanissimi

Precedente


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Osservatori arbitrali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti